Categorie
Bellezza & Salute

World Smile Day: ridere giova alla salute!

Giovedì scorso, 3 ottobre, si è celebrata la Giornata Mondiale del Sorriso (World Smile Day) nata per onorare Harvey Ball, l’artista del Massachusetts che nel 1963 creò il celebre smile tondo e giallo che noi tutti conosciamo. La notizia più importante riguarda però il fatto che ridere giova alla salute, al corpo, alla mente e alle persone che ci circondano.

La risata di gusto rilassa i muscoli del viso, del collo, delle braccia e dell’addome simulando un continuo massaggio che “ammorbidisce” il nostro corpo. Un minuto di sorriso, rideresecondo gli esperti, corrisponde a 45 minuti di puro ed indisturbato relax.

Ridere crea anche dopamina, un neurotrasmettitore capace di generare sensazioni di piacere allontanando stress, preoccupazioni, butti pensieri e tensioni oltre al fatto che ridere, secondo una ricerca pubblicata sull’International Journal of Obesity, è un toccasana per la nostra amata linea; ridere per 15 minuti al giorno ci permette di perdere oltre due chili in un anno.

Lo smile a 36 denti ha anche una funzione terapeutica riconosciuta in ambito medico, gli ormoni liberati nel momento del riso permettono, infatti, di attenuare la sensazione di sofferenza e aumentare la soglia del dolore. Lo spiccato senso dell’umorismo, tra l’altro, agisce sul sistema immunitario incrementando gli anticorpi presenti nella saliva e rendendoci immuni alle infezioni e, soprattutto, diminuisce il rischio delle malattie cardiovascolari.

Siete allora pronte a scatenarvi con una risata di gruppo?

Categorie
Gossip

Emma Marrone per Marco Bocci ha perso il sorriso? L’ultima novità!

Ormai non ci sono più dubbi, anzi, giorno dopo giorno abbiamo una conferma sempre maggiore: Emma Marrone e Marco Bocci sono la coppia più in voga dell’estate! Un po’ come lo erano Belen Rodriguez e Stefano De Martino l’estate scorsa, a pochi mesi dall nascita del loro amore.

Purtroppo lo sappiamo, essere la coppia dell’estate, o il “tormentone” (come ha detto la stessa Emma), ha tanti lati negativi, tra i quli l’essere soggetti a cattiverie e invenzioni strampalare. Abbiamo già visto il primo uragano che si è abbattutto sulla la coppia Marrone – Bocci la scorsa settimana, che consiste ne presunto tradimento dell’attore, che avrebbe baciato una misteriosa bionda mentre la cantante si trovava a Formentera.

Emma Marrone Roma Vogue Fashion Night settembrePoi, l’ennesimo scoop lanciato sul web: Marco Bocci è gay, ed è stato fotografato in atteggiamenti intimi con un suo collega di lavoro nel pieno centro di Roma! Qui è partita una vera e propria rivolta da parte del pubblico, che ha ritenute davvero assurde le insinuazioni fatte sull’attore. Ma pensavate forse che fosse finita qui? Certo che no!

A quante di noi capita di avere una giornata no e non essere sorridenti e solari come sempre? Sono certa a tutte. beh, questo a Emma non può capitare, o meglio, non le può capitare senza che la colpa di ciò venga attribuita a Marco. Questa è propio l’ultima cosa che è successa. E’ stato insinuato che Bocci sia la causa del sorriso perso da Emma, la quale, in giro con un’amica non ha mostrato il suo entusiasmo di sempre.

Categorie
Bellezza & Salute

Paura delle foto in primo piano? 5 consigli per un sorriso fotogenico!

Hai paura di una foto in primo piano? Pensi di non essere fotogenica? È solo questione di trucchi.

Ecco di seguito cinque consigli che certamente sapranno aiutarti per ottenere primi piani perfetti…

Consiglio # 1: sfoggia un bel sorriso da “sfilata”

I sorrisi fotogenici sono naturali e lievi. Quando si sorride lievemente, il viso appare più rilassato. La bocca si apre leggermente e il labbro inferiore forma una leggera curva, che sfiora i denti della parte superiore. Gli zigomi si alzano un pò, ma non troppo. Il sorriso un pò troppo largo e vivo, rende gli occhi inclinati e i muscoli del collo tesi – che possono apparire nella foto imbarazzanti.

Consiglio #2: no al doppio mento

É tutta questione di postura, “se si sta scomposti o la testa è china, non apparirà un bel sorriso in foto”, afferma Pamela McClain, DDS. Si raccomanda di girare la testa lievemente e di tralasciare un pò il mento, così il viso non è completamente squadrato dalla fotocamera.

Consiglio #3: Fà che il rossetto diventi amico del tuo sorriso

Se sei una donna, seleziona un rossetto che sorriso foto perfettostia bene con il colore della tua pelle. Il giusto colore del rossetto fa sembrare i denti più bianchi. Tonalità come rosso ciliegia, color prugna, o un rosa brillante sono le migliori scelte. Le tinte tenui blu o rosa minimizzano ogni tono giallognolo dei denti.

Consiglio #4: cura i denti e le gengive

Se i tuoi denti si sono ingialliti con il passare del tempo, potresti provare un prodotto sbiancante. Correggere denti incrinati, rotti o mancanti è importante. Le gengive sane hanno un ruolo cruciale, per avere un sorriso fotogenico. “puoi avere denti bellissimi ma se le gengive non sono sane, ne perde molto il tuo sorriso”, afferma McClain, presidente dell’Accademia americana di Periodontologia. Prendi l’esempio di Julia Roberts, McClain afferma: “lei ha un grande sorriso, e ha anche un bel tessuto gengivale”.

Consiglio #5: fai pratica davanti ad uno specchio

Se vuoi una bella foto ad un matrimonio imminente o ad una laurea, fai pratica di fronte ad uno specchio. Puoi vedere come appari sorridendo, allargando le spalle con orgoglio e tentando di far uscire un sorriso naturale.  Puoi anche scoprire il tuo lato migliore.