Categorie
Cinema

Le Iene affronta l’anoressia con la storia di Sara: raccontare per aiutare

Questa sera su Italia 1, nella trasmissione de Le Iene, è andato in onda un servizio sull’anoressia. Un servizio di impatto molto forte e che ha messo, forse per la prima volta in tv, in mostra ciò che veramente è la vita di una ragazza anoressica.

Morire d’anoressia si intitola il servizio e il titolo è in effetti ciò che è accaduto nella realtà. La storia di Sara, infatti, è una storia vera: la storia di una persona stroncata da una malattia devastante come è quella dell’anoressia. Immagini in cui l’inviata delle Iene cerca di parlare con lei e di convincerla che c’è ancora una speranza per guarire.

In questo articolo non vogliamo entrare nel merito del servizio, anche se vi consigliamo di guardarlo. Non solo perchè racconta la storia di Sara, ma anche perchè può essere un modo per far capire come sia difficile vivere a stretto contatto con questa malattia.

Vogliamo semplicemente affiancarci alle iene anoressia saraIene nel dire quanto l’anoressia sia una malattia pericolosa e distruttiva, capace di uccidere una persona per colpa di stereotipi che la società in modo spietato è in grado di creare.

Una malattia che però può e deve essere curata, magari sensibilizzando di più il pubblico su questa grave piaga che purtroppo colpisce molte… troppe ragazze.

Per rivedere il servizio delle Iene vi basta andare sul loro sito cliccando qui: Servizio iene anoressia.