Categorie
Sport

Tennis: la nazionale femminile batte la Russia e vince la FedCup

Sara Errani e Roberta Vinci portano al successo la squadra femminile di tennis italiana impegnata nella finale di Cagliari di FedCup contro la Russia: netto il risultato 3-0, quanto basta per avere la meglio sulle 5 sfide previste, quattro singolari e il doppio.

Errani_RadwanskaLa Russia sarà pure stata senza le teste di serie, ma le ragazze italiane hanno messo in campo tutto l’impegno e la passione per vincere questa FedCup, versione della Coppa Davis al femminile, in cui si affrontano le nazionali del tennis mondiale. Un titolo voluto e meritato che arriva già dopo le prime tre sfide con tre partite perfette da parte di Sara Errani e Roberta Vinci, quest’ultima caparbia e tosta ieri quando messa in difficoltà dalla russa Alexandra Panova. Risultato secco e netto che potrebbe essere ancora più rotondo, visto che il punto di forza delle nostre ragazze è il doppio che si giocherà pomeriggio, con la coppa già a casa.

Parole al miele verso la squadra anche da Corrado Barazzutti, che senza mezzi termini definisce questo successo storico, elogiando l’impegno e il talento di queste ragazze che stanno rilanciando e dando lustro a tutto il movimento del tennis tricolore.

Categorie
Sport

Sara Errani alle semifinali del Roland Garros. Battuta la Radwanska

Dopo quasi due ore sotto il sole di Parigi, Sara Errani batte 2-0 la polacca Radwanska, con un tie-break tiratissimo. Per la Errani è semifinale del Roland Garros e possibile sorpasso proprio alla polacca, numero 4 del ranking.

Errani_RadwanskaIl quarto di finale che vede contrapposte le numero 4 e 5 del ranking, vede trionfare la nostra Sara Errani, che dopo una partita lunga e combattuta colpo su colpo ha la meglio sulla bionda polacca Radwanska, che dopo un primo set perso per 6-4 porta l’azzurra al tie-break nel secondo set. E qui che la Errani mostra qualche limite forse stremata dal caldo e dal gioco da fondo campo della Radwanska, ma Sara non si lascia andare e reagisce portando i colpi necessari per agguantare una storica semifinale nel prestigioso Roland Garros.

In semifinale Sara Errani dovrà affrontare la vincente del quarto che vede contrapposte Serena Williams e Svetlana Kuznetsova, dunque, probabile scontro con la Williams numero uno del Mondo, che in questo periodo sta lasciando pochissimo spazio alle avversarie, grazie ad uno straordinario stato di forma.

 

Categorie
Sport

Roland Garros: Francesca Schiavone fermata da Victoria Azarenka

Si ferma la corsa di Francesca Schiavone ai Roland Garros; la tennista è stata eliminata dalla sua avversaria Victoria Azarenka agli ottavi di finale.

Si è infranto il sogno della tennista italiana Francesca Schiavone di ripetere l’impresa di Parigi 2010; l’avventura dell’azzurra, infatti, si conclude agli ottavi di finale. A battere l’italiana, con il punteggio di 6 – 3, 6 – 0, è stata la bielorussa Victoria Azarenka, che andrà ora ad affrontare ai quarti Maria Kirilenko, che a sua volta, intanto, ha eliminato dalla gara la statunitense Mattek-Sands, con il punteggio 7-5 6-4.

Francesca SchiavoneLa milanese 33enne ha lottato fino alla fine contro la sua rivale, Azarenka, di ben dieci anni più giovane di lei, super favorita, nonché numero 3 del mondo, e mentre all’inizio sembrava riuscire a tener testa alla sua avversaria, alla fine è stata battuta con un risultato decisamente non meritato a giudicare dallo svolgimento dell’intera partita.

Mentre Francesca Schiavone è fuori dai giochi, continua, invece, la gara per Sara Errani, che dopo una soffertissima partita con la sua rivale Carla Suarez Navarro, è riuscita a battere la spagnola con punteggio 5-7 6-4 6-3. La Errani nei quarti di finale andrà ora ad affrontare Agnieszka Radwanska, n.4 del tabellone.

Categorie
Sport

Sara Errani: trionfo dell’Italia nel torneo di Acapulco

Per la seconda volta consecutiva è ancora la nostra connazionale, la tennista romagnola Sara Errani, a trionfare nel torneo di tennis di Acapulco.

Con una vittoria schiacciante e con una strabiliante facilità, la Errani si porta a casa il titolo del torneo messicano, battendo in finale la sua rivale, la tennista spagnola Carla Suarez, con un punteggio di 6-0 6-4.

Impresa abbastanza semplice quella della tennista italiana, che ha dominato la finale del torneo non perdendo nemmeno un set in cinque partite. L’ultimo set perso dalla Errani, nelle ultime due edizioni di Acapulco, risale, infatti, alla finale Sara Errani Acapulcodello scorso anno; set perso con un’altra nostra connazionale, la tennista Flavia Pennetta.

Per Sara Errani questa è la prima finale vinta nel 2013, ma non la prima a cui ha avuto accesso. Ricordiamo, infatti, che oltre alla finale di Acapulco, la tennista la tennista giocherà a Parigi contro la tedesca Mona Barthel e a Dubai contro la tennista ceca Petra Kvitova.

Con questa vittoria la 25enne romagnola porta a casa il settimo titolo della sua carriera, dopo le vittorie a a Barcellona, Budapest, Palermo, Acapulco (2012), Palermo e Portoroz; contando tredici finali in carriera.

 

Categorie
Sport

Sara Errani in finale nel torneo di Acapulco. Per Fabio Fognini gara finita

Come già aera stato pronosticato, la tennista Sara Errani ha raggiunto la finale del torneo di tennis di Acapulco, sconfiggendo la tennista francese Alize Cornet con un risultato 6-2 6-1. Nulla di fatto, invece, per Fabio Fognini, la quale corsa alla finale è stata arrestata dallo spagnolo David Ferrer, l’imbattibile tennista che ottiene, così, la sua quarta finale consecutiva in Messico battendo il nostro connazionale con il risultato 6-3 6-7 6-1.

Vittoria netta sulla sua rivale quella della Errani, che ha dominato l’intera partita con il 98% di prima palle servite (ricorrendo una sola volta alla seconda in tutto il match). La formula vincente della nostra connazionale è stato, infatti, Sara Erraniproprio il servizio, che non ha permesso alla Cornet di entrare in partita.

La finale del torneo di Acapulco è la terza finale raggiunta dalla Errani solo nei primi due mesi di questo nuovo anno, che vede la tennista romagnola finalista anche nell’indoor di Parigi contro la tedesca Mona Barthel e a Dubai contro la tennista ceca Petra Kvitova.

Sara Errani disputerà la sua finale contro la tennista spagnola Carla Suarez Navarro, reduce dalla vittoria con la connazionale Silvia Soler-Espinoza, Ad essere favorita dovrebbe essere l’azzurra, basandosi sui precedenti sul cemento. Per quanto riguarda i precedenti su terra, invece, il bilancio è in perfetta parità.

 

 

Categorie
Sport

Australian Open: Errani-Vinci portano a casa il doppio femminile

Sara Errani e Roberta Vinci sconfiggono la coppia australiana, formata dalla sedicenne  Ashleigh Barty e da Casey Dellacqua, e portano a casa il trofeo degli Australian Open. Diventano la prima coppia tutta italiana a vincere il major australiano in quanto, nel 2011, la Pennetta aveva vinto il doppio insieme all’argentina Gisela Dulko.

Le due campionesse sono ragazze acqua e sapone, semplici, senza troppi grilli per la testa e neanche troppo conosciute dal pubblico, ma con un unico grande sogno. Ognuna ha ottenuto buoni risultati in questi mesi, ma insieme hanno fatto il botto: ben tre titoli agli Open.

Questo tennis femminile, che abbiamo imparato ad apprezzare ed amare, ci fa saltare dalle sedie e urlare dalla gioia. Non esiste solo il calcio quindi, le ragazze con le racchette ci trasmettono passione con la loro grinta e la loro costanza. Il loro entusiasmo diventa anche il nostro, con un obiettivo comune da portare a casa!Australian Open Tennis

Break in apertura, quindi partite alla grandissima. Poi annullate 4 palle australiane del contro break e dritte a finire il primo set per 6/2.

Altro break per il secondo set, questo ha fatto un po’ “montare” le nostre beniamine che hanno commesso alcuni errori che le avversarie hanno preso al balzo (è proprio il caso di dirlo) e finendo il mach pareggiando con un 6/3.

Forti della vittoria del precedente set, le australiane partono con grinta e decisione ma la Errani si riprende e mette a segno un passante e uno smash a dir poco emozionanti. Di nuovo in vantaggio, le italiane non concedono più rimonte alle australiane e volano al traguardo con un fantastico 6/2.

Che spettacolo! Emozioni forti e tanta soddisfazione negli occhi di Sara e Roberta. Saranno proprio loro, la Errani e la Vinci, a raccogliere il testimone delle stelle Schiavone e Pennetta?

Categorie
Sport

Tennis: le azzurre Errani-Vinci sono la miglior coppia 2012!

È stato un successo clamoroso al doppio femminile di tennis per la coppia Sara Errani e Roberta Vinci.

Le due atlete si sono aggiudicate il premio come migliore coppia di doppio femminile nel 2012 e hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento dal’ITF, la Federazione Internazionale di Tennis.

È un traguardo importante per il mondo dello sport italiano: Roberta Vinci e Sara Errani, infatti, sono la prima coppia azzurra a ricevere questo premio.

“Abbiamo avuto un anno fantastico e siamo orgogliose di essere nominate Campionesse del Mondo – ha detto la Errani – Siamo molto felici di essere la prima coppia italiana a finire l’anno da numero 1″.

La stagione appena conclusa è stata ricca di soddisfazioni, con otto titoli di doppio, Us Open e Rolando Garros. Ma adesso, le tenniste italiane non vedono l’ora che arrivi la prossima stagione, sperando che sia tennis doppio italiane saraerrani e roberta vinciancora più fruttuosa.

Per quanto riguarda il doppio maschile, continuano ad imperare Bob e Myke Bryan, i fratelli statunitensi arrivati al loro nono titolo come miglior coppia.

Per il singolare, invece, ci sono i due numeri uno del mondo: Novak Djokovic e Serena Williams.

Categorie
Sport

Us Open 2012: Sara Errani batte la Vinci. In semifinale affronterà Serena Williams

Mercoledì 5 settembre 2012, era ieri.. certo.. ma non è stato un semplice mercoledì di settembre, bensì la giornata del derby tennistico tra Sara Errani e Roberta Vinci: un match a dir poco storico.

Sara Errani Roberta Vinci US Open 2012E se già vi avevamo detto di come le due tenniste italiane erano arrivate ai quarti di finale, ora vi raccontiamo quella che è stata la sfida di ieri fra Sara Errani e Roberta Vinci. I set parlano chiaro e vedono vincitrice una combattiva e resistente Sara Errani. Una vittoria che alcuni definiscono scontata, dato che i pronostici davano per favorita la romagnola.

Ed ecco il parziale: 6-2 nel primo set e 6-4 nel secondo. il tutto per un tempo di un’ora e 12 minuti. Insomma partita da manuale per Sara, che mette sotto i piedi la compagna di doppio. Molte sono le discussioni oggi sulla sfida fra le due amiche, c’è chi dice che Roberta abbia giocato col freno a mano tirato, c’è chi dice che nessuna delle due si sia impegnata al 100%…

Ma è inutile parlarne oltre, quello che ora importa è che un’italiana taglia il traguardo delle semifinali di questi Us Open 2012 e che il prossimo ostacolo da battere sarà Serena Williams.

Non resta che fare un grosso in bocca al lupo a Sara. Forza Sara!!!

Categorie
Sport

US Open 2012: Sara Errani e Roberta Vinci scrivono la storia!

Accade così, quando non te lo aspetti e per caso segui un match degli US Open 2012. Poi così, ci prendi gusto e ne segui un altro… e poi… vedi Sara Errani e Roberta Vinci scrivere il loro nome nella storia.

Sara Errani Roberta Vinci usopen 2012Si, perché Sara Errani e Roberta Vinci  sono le prime due tenniste italiane a sfidarsi nei quarti di finale del Grande Slam. Un sogno a cui forse molti pensavano, che alcuni speravano accadesse, ma che pur sempre di sogno si trattava. Ed ora eccolo qui, materializzato! Ma come si arriva ai quarti? Dopo degli ottavi da paura!

Sara Errani, che per dirla tutta è anche testa di serie numero 10, ha sconfitto l’avversaria tedesca Angelique Kerber, che (diciamola tutta anche per la donna della Merkel) è testa di serie numero 6. Bene, con il risultato di 2 set a zero e più nello specifico: 7-6 e 6-3.

Non da meno Roberta Vinci, che però ha voluto strafare surclassando letteralmente Agnieszka Radwanska con altri 2 set a zero. Per chi si chiedesse chi sia la Agnieszka Radwanska, vi sveliamo subito essere la numero due del mondo… mica pizza e fichi insomma. E vi diciamo surclassato perché i punteggi sono stati: 6-1, 6-4.

Insomma… paura e delirio a Las Vegas… ops pardonne… all’USTA Billie Jean King National Tennis Center di Flushing Meadows a New York.

Non resta che attendere domani, quando agli US Open ci sarà un derby tutto italiano fra Sara Errani e Roberta Vinci… e comunque andrà.. sarà una grande vittoria e una semifinale certa per l’Italia. Grandi ragazze!

Categorie
Sport

Sara Errani e Roberta Vinci, coppia azzurra sul tetto di Parigi

Chi ha detto che solo le russe o le americane sanno giocare a tennis? Quest’anno la terra rossa deve incoronare altre due regine, tutte azzurre. Si tratta infatti di Sara Errani e Roberta Vinci, che hanno stracciato la coppia Maria Kirilenko/Nadia Petrova, russa appunto, al Roland Garros, il prestigioso torneo di tennis francese, aggiudicandosi la finale e gli applausi del pubblico.

Sara Errani e Roberta VinciContinua così la striscia positiva di successi internazionali per le due italiane che hanno portato a casa l’ennesima vittoria di quest’anno per loro magico. Sara e Roberta sono infatti imbattute dall’inizio del 2012 e hanno già vinto il doppio a Madrid, Monterrey, Acapulco e Barcellona.

Il loro trionfo più bello è stato però quello tutto italiano del Foro Italico lo scorso maggio, durante gli internazionali BNL. La coppia, numero quattro al mondo ha battuto le russe, posizionate al numero sette, con parziali di 4-6 6-4, 6-2. Sara e Roberta hanno vinto insieme ben dieci titoli cominciati ad accumularsi nel 2010 con le prime vittorie di Marbella e Barcellona.

Ora però mentre Roberta resta sugli spalti a fare il tifo per la compagna, per Sara Errani è arrivato il momento del singolo, della finale, e contro di lei c’è la stella russa, Maria Sharapova, che diplomaticamente ha detto: “La Errani è una delle più forti al momento”. Per la campionessa russa è la prima finale al Roland Garros, e sappiamo che Sara sarà in campo ad aspettarla, e se riesce, a vincere ancora.