Categorie
Sport

Roland Garros: Rafa Nadal nella storia, ottavo successo sulla terra rossa

Storico trionfo in finale di Rafael Nadal al Roland Garros. Sulla terra rossa di Parigi ottavo successo per lo spagnolo contro il connazionale Ferrer, con una partita dominata 6-3 6-2 6-3.

Rafa_Nadal_Roland_GarrosNessuno come lui. Il fenomeno della terra rossa Rafael Nadal adesso è ufficialmente negli annali del tennis, avendo vinto per l’ottava volta il Roland Garros. Nessuno prima di lui era mai riuscito nell’impresa di vincere per 8 volte una prova del Grande Slam. E a 27 anni siamo certi che potrà solo migliorare questo dato.

Il connazionale Ferrer resiste solo per i primi sei game, poi Nadal prende il largo variando molto il gioco e tenendo l’avversario ad un metro dalla linea di fondo, così da non consentirgli mai di entrare in partita. Ed un Nadal commosso ed emozionato quello che riceve l’ottava insalatiera del torneo francese. Adesso, lo aspettano altre prove, dopo i 7 difficili mesi lontano dai campi da tennis per infortunio.

 

Categorie
Sport

Roland Garros: Errani – Vinci alle 12 in campo per il titolo del doppio

Alle 12 occhi puntati sul centrale di Parigi dove nella finale di doppio del Roland Garros, le italiane Sara Errani e Roberta Vinci cercheranno di portare a casa il titolo contro Vesnina e Makarova.

Sara_Erra_Roberta_Vinci_Roland_GarrosDopo la sconfitta in semifinale contro la numero uno al Mondo, Serena Williams, per Sara Errani c’è subito l’occasione di riscattarsi con una gioia. Infatti, tra poche ore lei e Roberta Vinci disputeranno al finale del doppio femminile, sulla terra rossa di Parigi, per aggiudicarsi il titolo del Roland Garros.

Le avversarie sono la Vesnina e la Makarova, che le italiane hanno già battuto in diverse occasioni. Per cui, ci sono tutte le condizioni per un successo. Anche se, forse, Sara Errani nella prossima stagione dovrebbe pensare di eliminare le fatiche del doppio, così da potersi concentrare e dare il massimo, sia a livello mentare che fisico, nel singolare.

Poiché con avversarie fisiche come la Williams o la Stosur bisogna essere tonici e non si può arrivare con sulle gambe un quarto di finale tiratissimo e una semifinale di doppio altrettanto faticosa.

Categorie
Sport

Sara Errani alle semifinali del Roland Garros. Battuta la Radwanska

Dopo quasi due ore sotto il sole di Parigi, Sara Errani batte 2-0 la polacca Radwanska, con un tie-break tiratissimo. Per la Errani è semifinale del Roland Garros e possibile sorpasso proprio alla polacca, numero 4 del ranking.

Errani_RadwanskaIl quarto di finale che vede contrapposte le numero 4 e 5 del ranking, vede trionfare la nostra Sara Errani, che dopo una partita lunga e combattuta colpo su colpo ha la meglio sulla bionda polacca Radwanska, che dopo un primo set perso per 6-4 porta l’azzurra al tie-break nel secondo set. E qui che la Errani mostra qualche limite forse stremata dal caldo e dal gioco da fondo campo della Radwanska, ma Sara non si lascia andare e reagisce portando i colpi necessari per agguantare una storica semifinale nel prestigioso Roland Garros.

In semifinale Sara Errani dovrà affrontare la vincente del quarto che vede contrapposte Serena Williams e Svetlana Kuznetsova, dunque, probabile scontro con la Williams numero uno del Mondo, che in questo periodo sta lasciando pochissimo spazio alle avversarie, grazie ad uno straordinario stato di forma.

 

Categorie
Sport

Roland Garros: Francesca Schiavone fermata da Victoria Azarenka

Si ferma la corsa di Francesca Schiavone ai Roland Garros; la tennista è stata eliminata dalla sua avversaria Victoria Azarenka agli ottavi di finale.

Si è infranto il sogno della tennista italiana Francesca Schiavone di ripetere l’impresa di Parigi 2010; l’avventura dell’azzurra, infatti, si conclude agli ottavi di finale. A battere l’italiana, con il punteggio di 6 – 3, 6 – 0, è stata la bielorussa Victoria Azarenka, che andrà ora ad affrontare ai quarti Maria Kirilenko, che a sua volta, intanto, ha eliminato dalla gara la statunitense Mattek-Sands, con il punteggio 7-5 6-4.

Francesca SchiavoneLa milanese 33enne ha lottato fino alla fine contro la sua rivale, Azarenka, di ben dieci anni più giovane di lei, super favorita, nonché numero 3 del mondo, e mentre all’inizio sembrava riuscire a tener testa alla sua avversaria, alla fine è stata battuta con un risultato decisamente non meritato a giudicare dallo svolgimento dell’intera partita.

Mentre Francesca Schiavone è fuori dai giochi, continua, invece, la gara per Sara Errani, che dopo una soffertissima partita con la sua rivale Carla Suarez Navarro, è riuscita a battere la spagnola con punteggio 5-7 6-4 6-3. La Errani nei quarti di finale andrà ora ad affrontare Agnieszka Radwanska, n.4 del tabellone.