Categorie
Ian Somerhalder

Ian Somerhader tagga Nina Dobrev per congratularsi, l’attrice ringrazia!

Torniamo ad occuparci di Ian Somerhalder e Nina Dobrev! Solo ieri vi abbiamo mostrato un filmato apparso su Instagram, in cui si vede Nina Dobrev mano nella mano con il ballerino Derek Hough, fratello della migliora amica dell’attrice bulgara, Julianne Hough. Siccome solitamente non si va in giro mano nella mano con il proprio amico e visto il feeling mostrato da Nina e Derek negli ultimi mesi, nei quali i due hanno passato molto tempo insieme, abbiamo pensato subito alla nascita di un nuovo flirt, forse sbagliandoci.

Ian Somerhalder Nina Dobrev

Fatto sta che, dopo mesi di silenzio, ieri per la prima volta su Twitter c’è stato uno scambio di cinguettii tra Ian Somerhalder e Nina, generato da entrambi. Prima il bel Somerhalder ha taggato la Dobrev in una foto della copertina di Cosmopolitan pubblicata su Instagram, scrivendo:

“In a store this morning-who do I see?The one&only @ninadobrev These things are almost gone so If you haven’t gotten this magazine off of a shelf-get one. One word: Stunning… Congrats Nina! Xo Ian” (In un negozio questa mattina che cosa vedo? La sola e unica @ninadobrev. Queste roba è quasi sparita, quindi se non avete ancora comprato la rivista vi consiglio di farlo subito. Una sola parola: Meravigliosa … Complimenti Nina! Con affetto Ian) e Nina ha risposto: “Thank you Smouldy :)))”

Poi, la Dobrev ha anche commentato un post del sexy attore sul suo nuovo cane, Nietzsche, che stava per essere sottoppsto ad un breve intervento di sterilizzazione, scrivendo:

“Awww poor little Nietzsche … Goodluck kiddo!” (Ooooh, povero piccolo Nietzsche… Buona fortuna cucciolo!)

Che si ancora amore?? Voi cosa ne pensate?

Categorie
Gossip

La Cortellesi risponde a Paola Ferrari sulle offese a Servizio Pubblico

L’apparentemente pacata comica, attrice e conduttrice Paola Cortellesi, stupendo un bel po’ di persone, durante uno sketch sul femminicidio trasmesso a Servizio Pubblico, avrebbe offeso la conduttrice della domenica, Paola Ferrari.

In un momento in cui le donne lottano unite contro la violenza sul sesso femminile e il femminicisio, l’ideale non è proprio quello di vedere due donne del mondo dello spettacolo dirsele di santa ragione e mettersi, dunque, l’una contro l’altra. E’ quello che è successo a Paola Cortellesi e Paola Ferrari.

La comica, in uno spot sul femminicidio andato in onda a Servizio Pubblico, ha interpretato una sketch tratto dal libro di Serena Dandini, Ferita a Morte, che racconta di una donna morta per violenza, che dall’aldilà narra la sua vita tormenta sulla terra. Ad un certo punto, la Cortellesi, nello spot afferma:

Paola Cortellesi Servizio Pubblico“Meglio morta che vedere un’altra volta la Domenica sportiva con l’Illuminata, con la presentatrice piena di luce che pare la Madonna. Quella bionda che dice i risultati con le labbra di rossetto forte e gli orecchini di lampadario. A lui piaceva tanto. A me invece me faceva proprio schifo”, riferendosi ovviamente a Paola Ferrari.

Non tarda ad arrivare la risposta della Ferrari, che incredula e indignata dalle parole della Cortellesi, non chiede delle scuse, quanto delle spiegazioni a riguardo e afferma :

“Queste parole sono state per me come una coltellata, un atto di violenza verbale inaudito, oltretutto in uno spot a difesa delle donne“.

L’attrice, però, a sua volta replica ancora una volta, spiegando innanzitutto che la Ferrari non è citata nel testo e che quindi non deve sentirsi presa in causa; poi aggiunge: “Non si tratta di uno spot. Come molte altre attrici sono stata chiamata e con piacere ho interpretato uno dei bellissimi monologhi teatrali scritti da Serena Dandini sul femminicidio”.

Categorie
Gossip

Balotelli e Raffaella Fico: arrivata la risposta alla querela

E’ finita l’epoca in cui i panni sporchi si sciacquavano in casa! Se i “comuni mortali”, ormai, al posto di parlare faccia a faccia si dicono le cose su Facebook, Twitter, whatsapp e sms, i vip fanno molto di più: se le mandano a dire tramite i giornali; è questo il caso di Mario Balotelli e Raffaella Fico.

Come ben sappiamo, dopo circa 20 giorni dalla nascita della piccola Pia, il campione del Manchester City ha deciso di rompere il suo silenzio, ma, purtroppo, non per dedicare qualche dolce parola nei confronti di sua figlia o, meglio ancora, per annunciare che presto si recherà da lei, ma per sputare veleno (se giustamente o no non è dato a noi dirlo) contro la madre di sua figlia.

Balotelli, infatti, indignato per l’intervista rilasciata a Chi da Raffaella, proprio non ce l’ha fatta a non replicare e ha comunicato, tramite Raffaella Ficola Gazzetta dello Sport, che querelerà la sua ex compagna.

Prontissima, come c’era da aspettarsi, la risposta delle Fico, che, però, non ha risposto in prima persona, ma ha lasciato parlare al posto suo il fratello Francesco, il quale ha dichiarato: “Metteremo la questione in mano agli avvocati. Su questa vicenda sono state dette una marea di fesserie. E la famiglia di Mario ha dato una versione dei fatti piena di falsità. La famiglia Fico non ha intenzione di rispondere mediaticamente alla lettera della famiglia Balotelli, ma farà esaminare la vicenda dai suoi legali”.

Anche Raffaella, infine, ha qualcosa da dire a Super Mario; la showgirl ha, infatti, affermato: “Sono troppo impegnata con Pia, qui si fanno tre poppate al giorno. In questo momento voglio pensare soltanto a lei e al suo bene. È mia figlia la mia unica preoccupazione”.