Categorie
Musica & Spettacolo

Psy collabora con Steven Tyler per il suo prossimo brano

Né Steven Tyler, né tantomeno il cantante coreano Psy hanno bisogno di presentazioni, tuttavia se si venisse a sapere, per caso, che i due stanno collaborando, la notizia potrebbe risultare alquanto strana, e invece si tratta della verità. Il frontman degli Aerosmith è volato in Corea per collaborare con Psy al suo prossimo brano.

Non pago del planetario e sconcertante successo avuto con “Gangnam Style”, Psy sta infatti lavorando a qualcosa di nuovo e per l’occasione si è fatto aiutare da una vera rockstar. Il giovane cantante coreano sembra quanto mai emozionato all’idea di questa collaborazione, infatti ha dichiarato: “Quando frequentavo le scuole medie, piangevo letteralmente quando sentivo gli Aerosmith suonare ‘Crazy’, ‘Amazing’ o qualsiasi altro brano. Sono stati i miei modelli di vita, e adesso posso collaborare con Steve Tyler. Che cazzo devo dire, amo la mia vita!”. Eloquente!

Mentre Psy ci ha deliziati negli scorsi mesi anche con Psy Gangnam Style“Gentleman”, altro brano di successo anche se non ha eguagliato la follia compulsiva scoppiata intorno a “Gangnam Style”, avevamo invece lasciato Steven Tyler lo scorso luglio a Cotronei, un paesino in Calabria situato ai piedi della Sila. Lì tanti anni fa nacque suo nonno Giovanni, e lì, questa estate Tyler è andato a salutare i parenti che ancora ci abitano. Dopo la reunion familiare, il cantante si è spostato in Basilicata, dove è rimasto per un paio di giorni, profondamente colpito da Matera e dai suoi Sassi.

 

Categorie
Gossip

PSY alcolizzato: non bevo solo quando devo smaltire la sbornia!

PSY, il cantante coreano che nell’ultimo anno ha raggiunto un enorme successo grazie al suo tormentone, ovvero la Gangnam Style, che ha battuto tutti i record di visite precedentemente raggiunti su Youtube, ha fatto delle rivelazioni che hanno scioccato i suoi fan, ovvero ha confessato di essere alcolizzato.

Risparmiamo le battute del tipo “ecco perché balla in quel modo” oppure “ora si spiega come ha fatto a scrivere una canzone del genere”, perché nonostante in tanti disprezzino la Gangnam Style il brano è comunque il video su Youtube più visitato di tutti i tempi attualmente ha superato 1 miliardo e 717 milioni di visite). Ma comunque è così: PSY è alcolizzato!

Psy Gangnam StyleIl cantante sud coreano ha ammesso il suo problema durante un’intervista rilasciata al Sunday Times Magazine, al quale ha dichiarato:

“Quando sono felice bevo, quando sono triste bevo, quando piove bevo, quando c’è il sole bevo. Non bevo solo quando devo smaltire la sbornia”.

Non sapiamo quanto queste parole vadano prese sul serio, ovvero, se si tratti realmente di un problema di alcolismo, oppure un modo simpatico per dire che gira e rigira, magari per la vita che conduce ora, si ritrova sempre a bere.

Noi ci auguriamo sia la seconda e attendiamo un nuovo brano!

Categorie
Musica & Spettacolo

The Voice: la finale avrà come ospiti PSY e i Modà #tvoi

Puntata ricca quella finale del talent show musicale The Voice of Italy su Raidue, infatti, a far da cornice allo show dei finalisti ci saranno PSY con la sua Gangnam Style e i Modà!

Finalisti_The_Voice_of_ItalyDue grandi artisti uno del panorama internazionale l’inarrivabile popstar sudcoreana PSY, che ha spopolato sul Web con la sua hit Gangnam style, che tanti flashmob nelle piazze di tutto il mondo ha generato; e uno di livello nazionale i Modà, sposteranno per alcuni momenti della finale di The Voice of Italy i riflettori dai quattro finalisti: Veronica De Simone, Elhaida Dani, Silvia Capasso, Timothy Cavicchini.

Nel corso della puntata con degli scontri in successione il pubblico, grazie al televoto, sceglierà il vincitore della prima edizione italiana di The Voice. La formula è semplice: primo scontro diretto con tutti e quattro i finalisti, poi resteranno i migliori tre, quindi i due finalisti che si giocheranno la possibilità di veder realizzato il proprio sogno e incide un album (oltre a ricevere un lauto premio).

Categorie
The Voice of Italy

The Voice of Italy finale: stasera ospiti i Modà e Psy

Andrà in onda questa sera alle 21:15 su Rai2, la finale di The Voice of Italy, il nuovo talent show di Rai che è andato a sostituirsi ad X Factor, ormai in onda su Sky. I quattro coach, Riccardo Cocciante, Raffaella Carrà, Piero Pelù e Nomei, dunque, questa sera si affronteranno per l’ultima volta e verrà decretato il vincitore di questa prima edizione italiana del programma.

I quattro finalisti di questa edizione di The Voice of Italy, che questa sera si contenderanno l’ambito titolo, sono: Veronica De Simone per il team di Raffaella Carrà, Elhaida Dani per il team di Riccardo Cocciante, Silvia Capasso per il team di Noemi e Timothy Cavicchini per il team di Piero Pelù. I quattro artisti questa sera si sfideranno, esibendosi The Voice of Italy (2)rigorosamente accompagnati dal vivo dai dodici musicisti di The Voice e accompagnati dal corpo di ballo.

A dominare la serata finale  sarà il pubblico da casa con il televoto. Dopo la prima esibizione, infatti, il pubblico farà una prima votazione, che verrà sommata al download dei brani inediti di ogni singolo artista su iTunes, ognuno dei quali vale 2 voti. Al termine del televoto verrà stilata, quindi, una graduatoria e solo i primi tre artisti andranno avanti.

Lo stesso meccanismo verrà usato, poi, anche nella seconda e nella terza esibizione dei cantanti e i voti di ogni manches verranno sommati ai voti di quella precedente.

Il programma anche questa sera ci regalerà ospiti nazionali e internazionali, che sono uno dei gruppi più apprezzati del panorama italiano, ovvero i Modà e l’ormai celeberrimo artista coreano Psy.

L’appuntamento è alle 21:15 su Rai2.

Categorie
Musica & Spettacolo

Psy: la Tv pubblica sudcoreana oscura Gentleman perchè danneggia l’ordine pubblico

Strano da scrivere e anche da leggere, ma sembra proprio che sia andata così. Il nuovo singolo di Psy, Gentleman, sarebbe stato oscurato dalla Tv pubblica sudcoreana, la Kbs, perchè danneggerebbe l’ordine pubblico.

Il motivo di questa sentenza sarebbe da ricercarsi in uno degli spezzoni presenti nel video in cui il rapper Psy, preso dalla foga della sua nuova canzone, decide di prendere a calci la segnaletica stradale e nel particolare un cono per le segnalazioni con su scritto “divieto di sosta”.

Più che una censura si tratta di un vero e proprio psy gentleman oscurato kbc ordine pubblicoeccesso, che forse va veramente oltre ogni immaginazione anche per la tv pubblica sudcoreana.

Fatto sta che al momento il video di Gentleman è messo al bando, nonostante online su YouTube abbia già fatto registrare quasi 160 milioni di visualizzazioni.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ASO_zypdnsQ

Categorie
Musica & Spettacolo

Gentleman di PSY già oltre quota 200.000 visualizzazioni (video)

Davanti ad un’immensa folla Psy, il rapper sud coreano che con Gangnam Style ha conquistato il Mondo e fatto ballare davvero tutti, ha presentato il suo nuovo brano Gentleman, con annesso video stravagante, cosa cui il rapper ci ha ormai abituato. Ebbene, in tanti si chiedevano se anche questa nuova canzone potesse essere un successo planetario. La risposta sembra sì, poiché su YouTube dopo poche ore il video è stato già visualizzato da oltre 200.000 persone e mentre scriviamo sicuramente saremo già oltre le 250.000 visualizzazioni.

Cifre enormi che fanno comprendere come Psy abbia saputo conquistare fan fedelissimi. Vedremo nelle prossime settimane se Gentleman sarà un successo, oppure, è solo un fuoco di paglia e il grandioso numero di visualizzazioni è dettato più dalla curiosità che dall’attrattività della nuova canzone.

 

Eccovi il video di Gentleman! Voi quale preferite? Meglio la vecchia Gangnam Style?

httpv://youtu.be/ASO_zypdnsQ

Categorie
Musica & Spettacolo

Psy: dopo il Gangnam Style arriva Gentleman. Sarà il nuovo tormentone?

Se vi diciamo PsyGangnam Style nessuna di voi può certamente dire di non conoscere autore e canzone che sono stati eletti tormentone dell’anno musicale 2012-13.

Tutte ci siamo messe a ballare, almeno una volta, la tanto strana quanto contagiosa danza in stile country di Psy e ripensare alla Gangnam Style ci fa apparire sul viso un sorriso. Bene… proprio Psy ora torna e ci riprova con Gentleman: un nuovo brano che verrà lanciato via Web e in contemporanea mondiale in 119 Paesi… mica male come lancio no?

“I-I I’m a, I-I-I I’m a, I-I-I I’m a, mother-futha-gentleman” è quello che Psy ha concepito come ritornello buca cervello, per “soggiogare” le nostre menti e farci impazzire dietro il suo nuovo psy gentle mantormentone. La domanda, però, è “ci riuscirà?”…

Intanto si attende il clip ufficiale, dato che ancora non è stato lanciato un video, probabilmente ancora in fase di realizzazione. Chissà se Psy e i suoi creativi punteranno su un nuovo clip simpatico, sulla falsa riga della Gangnam Style, o se propenderanno per qualcosa con effetti speciali?

Difficile da dirsi, per il momento non resta che attendere.

Categorie
Musica & Spettacolo

Psy con Gangnam style supera 1 bilione di visualizzazioni su Youtube

La Gangnam style di Psy colpisce ancora e lo fa sfondando un tetto di visualizzazioni su Youtube che nessuna di noi si sarebbe mai aspetta qualche mese fa: 1 bilione di visualizzazioni!

Alla faccia di chi aveva definito la Gangnam style di Psy un fenomeno passeggero, che dopo i primi mesi si sarebbe sciolto come neve al sole e non avrebbe segnato più di tanto la storia. Un normale tormentone lo avevano definito i più, uno dei tanti brani che esplode in pochi mesi e poi si spegne lasciando dietro di sé solo una piccola scia.

Beh, così non è stato. Psy sta continuando a spopolare sia sul Web che negli eventi pubblici di tutto il mondo. Fra inviti a feste e partecipazioni a convetion internazionali, il rapper sudcoreano è diventato praticamente il “centro del mondo”, ispirando persino i vari organizzatori di falshmob che hanno usato la sua Gangnam style e il suo balletto per le proprie invenzioni creative.

Ed oggi ecco arrivare la notizia bomba: Psy Gangnam style 1 bilione visualizzazioni Youtubela Gangnam style di Psy supera il bilione di visualizzazioni ed entra nella storia… come se già non l’avesse fatto 😉 E per rendere le cose ancora più carine, il buon Psy si è messo anche a ballare accanto al counter del video ufficiale su Youtube… davvero fuori dagli schemi… non credete?

A questo punto la domanda da porsi è: qual è il prossimo limite che Psy deciderà di superare?

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=9bZkp7q19f0

Categorie
Musica & Spettacolo

PSY spodesta Justin Bieber: Gangnam Style video più visto di sempre

Ammettetelo, anche voi almeno una volta avete provato a ballare la Gangnam Style di PSY! Chi di voi non si è mai cimentata nei coordinati saltelli e strambi movimenti del corpo del cantante coreano?

Tranquille, non c’è nulla di cui vergognarsi, perché sicuramente non siete le uniche; vi basti pensare che la canzone del rapper ha appena conquistato il titolo di video di youtube più visto di sempre.

Avete letto bene. Se fino a pochi giorni fa il primato del canale youtube spettava al cantante canadese Justin Bieber e alla sua Baby, ora il giovane Justin è stato spodestato da PSY, che ha raggiunto quota 820.067.501 visualizzazioni  (numero che continua a salire inesorabilmente), contro le “sole” 805.163.398 visualizzazioni di Bieber!

Psy Gangnam StyleMa cos’è che della Gagnam Style di Psy ha stregato il mondo intero, a partire dalla “plebe” per finire con politici e star? Beh, sicuramente il video.  Diciamocelo, ascoltare questa canzone alla radio e vederla in tv o su youtube è totalmente diverso; è letteralmente impossibile avviare il filmato della canzone e limitarsi ad ascoltarla senza guardare.

Il segreto del successo di PSY, infatti, sta proprio nel suo ballare seguendo lo style del Gangnam, che sarebbe il quartiere più ricco di Seoul (una sorta di Beverly Hills della Sud Corea); luogo dov’è nato e cresciuto il rapper coreano. Proprio questo style ha, nel giro di pochi mesi, conquistato la popolazione intera, tant’è che è in corso una sorta di gara di flash mob sulle note della canzone.

Non ci resta che complimentarci con PSY allora, che si è anche recentemente aggiudicato il premio come Best Video agli MTV EMA 2012 di Francoforte.

httpv://www.youtube.com/watch?v=9bZkp7q19f0