Categorie
Uomini e Donne

Uomini e Donne: Emanuele abbandona Anna e il programma (video)

Si rinnova anche questo pomeriggio l’appuntamento con Uomini e Donne e dopo due puntate di trono over, questo pomeriggio, torna il nostro amato trono classico, che ha come protagonisti Tommaso Scala, Aldo Palmieri e Anna Munafò. La puntata di oggi è particolarmente movimentata: prima il litigio tra Aldo e Tina, poi la lunga discussione tra Emanuele e Anna, che termina con l’abbandono di quest’ultimo dello studio; poi, ancora, la discussione tra Aldo, Tommaso, Flavia e Stefania.

uomini e donne emanueleEbbene sì, avete capito bene, il corteggiatore di Anna Munafò, Emanuele Trimarchi, ha deciso di abbandonare il programma. La motivazione apparente è una, ovvero il fatto che la tronista ha deciso di portare in esterna Salvatore, Nicolò e Marco e non Emanuele; il corteggiatore a quel punto è esploso e lanciando il suo cartellino ad Anna ha abbandonato lo studio.

Questo gesto sicuramente è stato generato dalla tensione che tra i due regna ormai da settimana. Dopo un esordio tutto rose e fiori, infatti, Anna ed Emanuele hanno iniziato a discutere e la Munafò sembra proprio non riuscire a fidarsi nuovamente del suo corteggiatore. Come andrà a finire?

Presto aggiorneremo l’articolo con il link del video.

 

 

 

Categorie
Cinema

Festival Internazionale del Film di Roma 2013: inizia oggi la kermesse

Inizia oggi l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che vedrà la sua location nell’Auditorium Parco della Musica. La kermesse sarà una dieci giorni no stop fatta di interviste, proiezioni, passerelle e premi: il tutto fino al 17 novembre. Per gli amanti dei numeri, vi diciamo che le sale dell’Auditorium consentiranno a quasi più di quattromila persone di sedersi e partecipare ai diversi eventi in programma.

Ovviamente gli occhi sono puntati sul red carpet e sulle star che faranno la loro comparsa nel viale dell’Auditorium. Fra i nomi più attesi ci sono certamente quelli di: Sabrina Ferilli (madrina della serata d’apertura), Jared Leto, Scarlett Johansson, Jennifer Lawrence ecc.

E i film? Il programma è davvero ricco, tanto che nella sezione dedicata sul sito ufficiale del Festival Internazionale del Film di Roma troviamo ben 13 pagine di nomi. Fra i titoli più attesi, Festival Internazionale del Film di Roma 2013comunque, ci sono: Her (con Scarlett Johansson e Joaquin Phoenix), Hunger games – La ragazza di fuoco (con Jennifer Lawrence), Out of the furnace (con Christian Bale e Casey Affleck) e Take five di Guido Lombardi (uno dei tre film italiani in concorso).

Per maggiori informazioni, non ci resta che rimandarvi al sito ufficiale: www.romacinemafest.it.

Categorie
Serie TV

House of Versace: la serie tv sulla vita di Donatella Versace

La talentuosa e poliedrica stilista Donatella Versace che, ogni anno, fa sognare le donne di mezzo mondo con i suoi meravigliosi abiti è ora diventata musa ispiratrice di una serie tv dal titolo “House of Versace”.

Nell’occhio del ciclone la sua eccentrica vita da stilista che ama il suo lavoro e vive per tappeti rossi, passerelle e lustrini contrapposta alla sua vita privata fatta di continui House of Versaceeccessi e poche limitazioni. La serie tv disegna così un personaggio di casa nostra che si “trascina” tra successo, dipendenza dalla cocaina, beghe familiari e il dolore per la morte del fratello Gianni.

House of Versace narra fotogramma dopo fotogramma la metamorfosi di una donna emblema della moda, dell’eleganza, del lavoro passionale e dedicato. La serie tv, trasmessa negli Usa sul canale Lifetime, è stata immediatamente stroncata dalla stessa Donatella Versace.

Pare, infatti, che il telefilm “House of Versace” sia tratto dal libro “House of Versace: The Untold Story of Genius, Murder, and Survival” di Deborah Ball che, a sua volta, non è mai stato autorizzato dalla bionda e scalmanata stilista.

La stessa Famiglia Versace, in un comunicato stampa, si è affrettata a definire la serie tv “un’opera di finzione”.

Categorie
Musica & Spettacolo

La Notte della Taranta edizione 2013, al via il 6 agosto (programma)

L’estate è tempo di sole di mare e di Taranta. Al via anche quest’anno infatti La Notte della Taranta, evento promosso dall’omonima associazione, e divenuto uno degli eventi culturali, musicali e festivi più attesi e seguiti del territorio pugliese; un evento capace di varcare i confini nazionali e di destare tantissimo interesse.

L’edizione 2013 dell’evento, presentato a Roma presso la Sala Stampa Estera, vede al centro della sua attività l’internazionalizzazione. Fa da padrone ovviamente il Festival “La Notte della Taranta”, che in 15 anni si è ritagliato uno spazio di tutto rispetto nell’ambito delle manifestazioni culturali del Paese e dell’Europa intera.

Si aspettano per quest’anno 300.000 spettatori, che seguiranno il grande concerto del 24 agosto a Melpignano (LE) e le 15 tappedal 6 al 12 agosto per tutto il Salento (Corigliano d’Otranto, Zollino, La Notte della Taranta edizione 2013Martignano, Sternatia, Sogliano Cavour, Soleto, Calimera, Castrignano dei Greci, Cutrofiano, Carpignano Salentino, Martano, Lecce, Alessano, Galatina, Cursi).

Insieme al Maestro Concertatore dell’edizione 2013 Giovanni Sollima, saliranno quest’anno sul palco di Melpignano Niccolò Fabi, Max Gazzé, Roby Lakatos e il ballerino Miguel Angel Berna che interagiranno con l’Orchestra residente.

Categorie
Cinema

Festival di Cannes 66: cosa ci riserva la quinta giornata?

Oggi lunedì 20 maggio il Festival di Cannes prosegue la sua corsa. Dopo la presentazione di Inside Llewyn Davis, film dei fratelli Coen già dato per favorito, arrivano in Concorso due nomi noti per ragioni diverse ma entrambi interessanti: Valeria Bruni Tedeschi presenta il suo film da regista Un Chateu en Italie, con Filippo Timi nel cast, mentre il maestro del cinema orientale, Takashi Miike, passato anche per Roma lo scorso autunno, presenta sempre nel Concorso Ufficiale Wara no Tate.

Occhio però puntato sul Fuori Concorso, dove arriverà un amatissimo attore e regista francese che ha dimostrato di saperci davvero fare con il cinema: si tratta di Guillaume Canet, consorte della bellissima Marion Cotillard tra le altre cose, che presenta Blood Ties, il suo primo film di produzione americana con un super cast tra cui Clive Owen, la stessa Marion Cotillard, Zoe Saldana e Mila Kunis.

Interessante sarà anche, domani, dare uno sguardo all’interessantissima sezione Un Certain Regard che vedrà presentare alla stampa e al pubblico privilegiato Omar e As I Lay Dying. festival-di-cannes-2013 quinta giornata ospiti film programmaIl primo è un interessantissimo film del palestinese Hany Abu-Assad, mentre il secondo è un film diretto da James Franco, attore di bell’aspetto più noto per i suoi comportamenti un po’ fuori dall’ordinario che per le sue performance attoriali, pur avendo rimediato una nomination agli Oscar per 127 ore di Danny Boyle.

Quella di inizio settimana a Cannes è una giornata che si presenta molto bene, con nomi interessanti sia per chi ama il cinema che per chi è semplicemente a caccia di autografi.

Categorie
Programmi TV

La Storia Siamo Noi chiude: la Rai dice addio all’approfondimento

La Rai dice addio ad una delle sue trasmissioni più amate, chiude La Storia Siamo Noi, il programma di approfondimento curato da Giovanni Minoli e in onda sulla rete ammiraglia da undici anni, debuttò infatti nel 2002.

lastoriasiamonoiGrande pregio del programma è stato quello di aver saputo valorizzare la memoria storia del nostro paese grazie ad approfondimenti tematici su aspetti oscuri della nostra storia, ricostruendo meticolosamente i fatti e andando a pescare il materiale più interessante e pertinente dagli archivi storici audio e video del nostro paese. In dodici anni di trasmissioni Minoli ha costruito a sua volta un preziosissimo archivio di servizi, storie e racconti che hanno aiutato l’italiano medio a venire a contatto con parti sconosciute della nostra storia e del nostro passato, parti altrimenti dimenticate da tutti. La notizia ha messo un po’ in agitazione la sede centrale di Viale Mazzini, dal momento che il programma ha sempre dimostrato di raccogliere consensi e interesse, ma dopo dodici anni di onorato servizio, La Storia Siamo Noi finirà in soffitta. Verrà trasmesso fino a giugn, per concludere il palinsesto televisivo annuale, e poi in soffitta, in mezzo a scatoloni polverosi. Giovanni Minoli, interpellato sull’argomento, dichiara un secco e abbastanza esplicativo: “No comment”.

Categorie
Musica & Spettacolo

Rock in Roma 2013: il programma dei concerti con date e gruppi che si esibiranno

Tristi e sconsolati perché la crisi ci costringe ad un’estate in città? Per la popolazione romana l’estate suona tutta un’altra musica! E’ proprio il caso di dirlo, perché a partire dal 29 maggio comincerà il Rock in Rome, evento a suon di rock and roll che vedrà protagonisti alcuni dei gruppi più noti e amati del panorama musicale mondiale.

Ad aprire la lunga serie di concerti saranno i My Bloody Valentine, gruppo britannico tra i massimi innovatori del Pop psichedelico chitarristico, che forse non saranno trai nomi più noti a partecipare all’evento, ma che sicuramente scalderanno per bene l’ambiente dell’Ippodromo delle Capannelle.

Nei mesi di giugno e luglio, invece, spazio ai nomi davvero noti del rock mondiale, a partire dal band del calibro di Neil Young & Crazy Horse, il cui concerto sarà aperto da Devendra Banhart (26 luglio), Bruce Springsteen and The E-Street Band, in occasione del quale sarà allestito un apposito palco, nel prato fra le piste dell’Ippodromo, con capienza di 32.000 posti (11 luglio); Mark Knopfler (13 luglio), gli Arctic Monkeys rock in roma 2013 programma concerti date biglietti(10 luglio); i Deep Purple (22 luglio); i Green Day (5 giugno), i KoRn (25 giugno), Rammstein (9 luglio) e Smashing Pumpkins + Mark Lanegan (14 luglio) fino alla superband di Thom Yorke, gli Atoms For Peace (16 luglio); Sigur Ros (28 luglio) e i Blur (29 luglio).

Quest’anno, grazie all’esperienza maturata con le passate edizioni, il Rock in Rome prevede anche agevolazioni e spostamenti facilitati per chi si muoverà da una città all’altra per vedere i loro beniamini in concerto. Tra tutte le iniziative si segnala infatti l’accordo con l’Alta Velocità di Trenitalia che prevede sconti fino al 40% per raggiungere la Capitale.

A disposizione inoltre, per i concerti più frequentati, anche treni metropolitani e navette. Sergio Giuliani e Maxmiliano Bucci, direttori artistici dell’evento, hanno definito questa edizione 2013 come la più prestigiosa di sempre,con 18 appuntamenti live, tre palchi, con un’area principale da circa 32 mila posti e altre due di cui una con capienza di 10 mila posti, l’altra tra i 10 e i 22 mila posti.

Non ci resta che prenotare il biglietto!

 

Categorie
Cinema

Festival di Cannes 2013: anticipazioni e primi titoli dalla conferenza stampa

Tra poco meno di un mese la croisette aprirà i battenti e il Festival di Cannes, il più elegante del mondo, ricomincerà a far arrivare in Europa tutto il meglio, si spera, del cinema mondiale. Mentre si svolge la conferenza stampa del festival, e quindi in attesa del programma ufficiale di questa edizione, ecco i primi nomi trapelati.

La sezione Un Certain Regard sarà aperta dal regista danese Thomas Vintenberg, che si prepara e calcare la Montée des Marches per presentare il suo ultimo film, l’apprezzato ”La chasse”, che vede protagonista Madds Mikkelsen, il grande attore che dopo una vita di ruoli magnifici, sta ora spopolando in tutto il mondo con la parte del dottor Hannibal Lecter nella serie omonima.

Nella stessa sezione, il 16 maggio, secondo giorno di festival di cannes 2013Festival, verrà presentato The Bling Ring, ultimo film di Sofia Coppola che questa volta si è avvalsa, nel suo cast, di Emma Watson, che sicuramente porterà grandissimo successo per il film al botteghino.

Ricordiamo che il Festival si aprirà il 15 maggio con la presentazione, in anteprima mondiale de Il Grande Gatsby, diretto da Baz Luhrmann, regista di Moulin Rouge, e interpretato da Leonardo Di Caprio, che il regista ritrova dopo la loro prima eccellente collaborazione in Romeo+Giulietta.

Categorie
Sanremo 2013

Sanremo 2013: programma e cantanti della quarta serata (15 febbraio)

Ci stiamo avvicinando sempre di più alla fine di questa 63° edizione del Festival di Sanremo, che questa sera, alle 20:35 su Rai 1, andrà in onda con la sua quarta puntata.

Questo Sanremo 2013 sta riscuotendo un grande successo, non solo per la conduzione di Fabio Fazio e per la scelta degli artisti con le loro canzoni, ma soprattutto per la presenza di Luciana Littizzetto, che sta regalando al Festival quel pizzico di sale in più che colorisce il tutto.

Nelle serata precedente, tra esibizioni di big e giovani e tra vari ospiti, tra cui ricordiamo l’ex calciatore Roberto Baggio, il cantante israeliano Asaf Avidan, e la modella, anche lei israeliana Bar Refaeli, è stato effettuata una scrematura sia di artisti che di canzoni in gara. Ad arrivare il questa questa serata sono, infatti, tutti i 7 big, ognuno con la canzone scelta dal voto del pubblico da casa più quello della Giuria di Stampa, e 4 degli 8 giovani, che sono stati scelti sempre tramite un mix tra il televoto da casa e la giuria di stampa.

Questa sera, proprio per i giovani, sarà la serata cruciale, in quanto è la serata in cui verrà proclamato il vincitore, che sarà stabilito, anche questa vota per il 50% dal pubblico e per il restante dalla giuria. I 4 artisti rimasti in gara , che si contenderanno, dunque, stasera l’ambito titolo sono:

Sanremo 20131. Antonio Maggio: “Mi servirebbe sapere”

2. Blastema: “Dietro l’intima ragione”

3. Ilaria Porceddu: “In equilibrio”

4. Renzo Rubino: “Il postino (amami uomo)”

I 14 big in gara, invece, alcuni dei quali saranno accompagnati in un duetto da un altro artista, si esibiranno in una cover scelta  per l’occasione. I brani portati sono:

1. Almamegretta : “Il ragazzo della via Gluck”

2. Annalisa Scarrone: “Per Elisa”

3. Chiara Galiazzo: “Almeno tu nell’universo”

4. Daniele Silvestri: “Piazza grande”

5. Elio e le storie tese: “Un bacio piccolissimo”

6. Malika Ayane: “Cosa hai messo nel caffè”

7. Marco Mengoni: “Ciao amore ciao”

8. Maria Nazionale: “Perdere l’amore”

9. Marta sui Tubi: “Nessuno”

10. Max Gazzè: “Ma che freddo fa”

11. Modà: “Io che non vivo”

12. Raphael Gualazzi: “Luce (tramonti a nord est)“

13. Simona Molinari con Peter Cincotti: “Tua”

14. Simone Cristicchi: “Canzone per te”

Ospiti di questa quarta serata saranno:il pianista Stefano BollaniCaetano Veloso e Pippo Baudo.

Categorie
Sanremo 2013

Sanremo 2013: stasera duetti a rischio. Ci sarà Emma Marrone?

Sanremo 2013 giunge oggi alla sua quarta serata e in base a quanto si legge sul programma ufficiale, oggi, è la giornata o meglio la serata dedicata a Sanremo Story.

E, facendo un po’ il gioco delle scatole cinesi, Sanremo Story è quella serata del festival dedicata ai duetti e i duetti dovrebbero vedere i big duettare con degli ospiti ad hoc. Bene, chiarito questo ecco il problema: sembra che i duetti non si faranno… o meglio si possono fare, ma non è detto che ogni big in gara decida di farsi affiancare da un altro cantante.

La scelta, infatti, sembra sia facoltativa e quindi si saprà solo in diretta se Mengoni, Annalisa, Modà, Silvestri ecc, scenderanno dalla scala con un accompagnatore o un’accompagnatrice.

E sentita la notizia i fan sui social cominciano a lamentarsi,emma marrone annalisa scarrone sanremo 2013 duetto specialmente chi aspettava questa sera per vedere il duetto di Annalisa Scarrone ed Emma Marrone. Tuttavia, come vi abbiamo già detto ieri, Emma sembra essere già a Sanremo e quindi la sua esibizione non dovrebbe essere a rischio.

Staremo a vedere questa sera cosa accadrà…