Categorie
Gossip

Irina Shayk: la modella russa perseguitata da uno stalker

Si riporta sul The Sun che l’affascinante modella russa Irina Shayk avrebbe chiesto un ordine restrittivo nei confronti di uno stalker, che è riuscito persino ad intrufolarsi in una delle sue case. Irina Shayk ha presentato due rapporti alla polizia, a seguito di ripetuti avvistamenti di un uomo, che vagabondava presso il quartiere della sua dimora a New York e che ha cercato più volte di entrare nel suo appartamento.

Irina Shayk, che recentemente ha una relazione con l’attaccante Cristiano Ronaldo, ha anche riferito di aver ricevuto fiori, regali ed altri articoli dall’uomo, nel corso degli ultimi due anni. Il fan ossessionato è persino riuscito ad entrare nell’appartamento della modella, mentre vi erano  lavori di ristrutturazione per i danni causati dalla tempesta “Sandy” l’anno scorso.

Ma la top modella è riuscita a scappare di casa e a Irina Shayk perseguitata da uno stalkerchiamare il 911, senza però un conseguente arresto dello stalker, causa l’arrivo tardivo dei poliziotti.

La splendida 27enne, non è la prima modella ad avere a che fare con uno stalker. Claudia Schiffer è stata perseguitata da due uomini, che più volte la chiamavano e cercavano di entrare in casa sua a Suffolk.

Categorie
Musica & Spettacolo

Fan di Justin Bieber perseguitata perché salita sul palco al concerto di Bologna

Noi lo ripetiamo: mai e sottolineo mai scatenare l’ira delle beliebers! Le fan di Justin Bieber, per l’ennesima volta, hanno dimostrato di essere pronte davvero a tutto per il loro idolo canadese; anche perseguitare e minacciare una loro coetanea.

Ecco che si ripresenta, e in Italia, un altro caso alquanto scioccante che riguarda la star Justin Bieber, che non è, però, questa volta, il colpevole dell’accaduto. Ad essere al centro della vicenda sono, infatti, le fan del cantante, che in seguito al concerto che Jus ha tenuto lo scorso 23 marzo a Bologna, hanno iniziato a perseguitare una ragazza 14enne che ha semplicemente avuto la fortuna di salire sul palco.

Durante lo spettacolo di Bieber, secondo quanto raccontato dalla famiglia della ragazza, la 14enne è stata avvicinata da una Justin Bieber concerto Bolognadonna che le ha chiesto di seguirla, spiegandole che era stata scelta per salire sul palco. Una volta trovatasi di fianco al cantante, Jus le ha chiesto il suo nome, le ha dedicato alcuni versi di una canzone e in seguito i due si sono allontanati insieme mano nella mano.

Inutile spiegarvi l’invidia di tutte le beliebers nel vedere quella scena, soprattutto nel momento in cui si è scoperto che la fortunatissima ragazza non era una grande fan di Bieber, ma si trovava al concerto solo per fare compagnia ad un’amica.

Da domenica è partita una vera e propria persecuzione, che ha portato addirittura l’adolescente a cancellare sia il suo account Facebook che Twitter e la sua famiglia a denunciare l’accaduto alla polizia postale. Sul social si leggono Tweet come “Ti vorrei buttare giù dalle scale” e “Io prenderei a sprangate quella …”; insomma, avete capito di che calibro.

La ragazza ora, molto impaurita, rivolge un appello direttamente al cantante, al quale chiede: “Ti prego Justin, fai qualcosa”.
Anche noi vorremmo dire a tutte queste ragazze qualcosa, e cioè di mantenere la calma e pensare alla gravità di ciò che stanno facendo, perché questo e cyberbullismo!