Categorie
Gossip

Penelope Cruz alla vigilia dei suoi 40 anni: non ho paura di invecchiare

Per Penelope Cruz si avvicinano i 40 anni, che compirà ad aprile del prossimo anno. Questo mese, l’attrice ha rilasciato un’intervista su “The Edit”, dichiarando di non essere spaventata dal passare degli anni, perché “ha tanto da aspettarsi nel futuro”.

È pur vero che Penelope Cruz non dimostra, affatto, la sua età, apparendo come sempre bellissima e in forma, nelle diverse foto, pubblicate dalla rivista. Il suo volto non mostra cedimenti o segni di notti insonni, sebbene l’attrice abbia affermato l’impossibilità di dormire abbastanza, per le cure della sua bambina di 4 mesi, Luna.

Penelope Cruz, nei suoi 40 anni, ha già un’affermata carriera da attrice, dopo aver fatto il suo primo debutto a 18 anni. Nel 2007, ottenne la sua prima candidatura all’Oscar, per la sua parte in Proposta di matrimonio per Penelope Cruz nel film The Counselor“Volver” e, nuovamente, nel 2009 vinse l’Oscar alla Migliore Attrice non protagonista, nel film di Woody Allen “Vicky Cristina Barcelona”, diventando la prima attrice spagnola a vincere l’ambito premio.

Oltre alla sua carriera da attrice, Penelope Cruz ha seguito la sua passione come designer di moda, collaborando con Mango e ora lanciando la sua linea di lingerie “Agent Provocateur”, con la sorella Monica.

La bella attrice ha avuto una storia d’amore con Tom Cruise, prima di sposare Javier Bardem, con il quale ha due figli. E ora che ha una famiglia, Penelope Cruz ha ammesso: “quando si hanno dei figli, l’attenzione cade sulle cose più importanti. La mia priorità è la famiglia”.

Categorie
Cinema

Proposta di matrimonio per Penelope Cruz nel film The Counselor

Nella vita reale, Penelope Cruz è felicemente sposata con il suo collega spagnolo, Javier Bardem. Ma lei potrebbe cambiare idea, in fatto di uomini, nel suo nuovo film “The Counselor”, in cui Penelope interpreta la fidanzata di un avvocato avido di successo e di denaro.

Un nuovo trailer internazionale, rilasciato ieri, comprende alcune scene inedite, che vedono come protagonista Michael Fassbender, nelle vesti di un avvocato che cade in rovina, decidendo di entrare nel traffico della droga.

La scena iniziale mostra il procuratore chiedere di sposare il personaggio di Cruz, Laura, con un bellissimo anello di diamanti. Nel giro sporco d’affari sono coinvolti anche il suo socio Westray, interpretato da Brad Pitt, e lo spacciatore, Reiner, interpretato da Javier Bardem, che avvertono il procuratore, dei rischi del piano.

Il trailer include scene di violenza, spari e vetri infranti, Proposta di matrimonio per Penelope Cruz nel film The Counselorper evidenziare l’atmosferadark e surreale di un thriller mozzafiato.

Il film, diretto da Ridley Scott, potrà essere visto nelle sale cinematografiche italiane dal 14 novembre.

httpv://www.youtube.com/watch?v=QAPV3AVBTFA

Categorie
Gossip

Penelope Cruz ha partorito: la figlia si chiama Luna Encinas Cruz

Penelope Cruz ha chiamato sua figlia Luna Encinas Cruz. Secondo quanto riporta la rivista Vanitas, l’attrice 39enne e il marito Javier Bardem, 44, hanno dato il loro benvenuto alla loro seconda figlia il 22 giugno ed ora hanno registrato, ufficialmente, il suo nome. La bella attrice spagnola ha partorito all’ospedale Ruber Internacional e la coppia ha già un figlio di due anni, Leonardo.

Poco dopo aver accolto Leonardo nella sua vita, Penelope ha dichiarato che la maternità ha cambiato totalmente la sua esistenza. Ha spiegato: “sin da subito, si sente tanto amore. Si tratta di un’esperienza rivoluzionaria. Questo è il modo migliore in cui posso descriverlo. Ti trasforma completamente, in un secondo. La natura è molto saggia e ti dà nove mesi per prepararti, ma nel momento, in cui si vede il volto del bambino, ti trasformi per sempre”.

Penelope Cruz ha partorito lo stesso giorno della nascita del Penelope CruzRoyal Baby, ma per, sua fortuna, ha avuto la fortuna di vivere la dolce esperienza con il marito, senza troppa invadenza mediatica.

Recentemente, Cruz ha dichiarato: “voglio che mio figlio e i miei figli, se ne avrò altri, possano crescere nel modo più anonimo possibile. Il fatto che suo padre e io abbiamo scelto di fare il lavoro che facciamo non da’ a nessuno il diritto di invadere la nostra privacy”.

Categorie
Gossip

Penelope Cruz: la figlia arriva nello stesso giorno del Royal Baby

Penelope Cruz ha dato alla luce la sua piccola bimba (seconda figlia) – lo stesso giorno della nascita del Royal Baby. Il mondo è ancora in subbuglio per la nascita del figlio della Duchessa di Cambridge. Ma Kate Middleton non è stata l’unica donna, sotto i riflettori, ad accogliere un altro membro familiare – anche l’attrice Penelope Cruz ha accolto una bambina ieri.

L’attrice spagnola ha già un bambino di due anni, Leonardo, con il marito Javier Bardem. E ora un rappresentante ha confermato sulla rivista Hello! che la bella attrice ha partorito – anche se non è noto ancora il nome della bambina. Ma mentre la famiglia reale è tenuta nel comunicare pubblicamente la nascita del bebè, Cruz e Bardem hanno potuto mantenere la privacy più a lungo possibile.

Recentemente, Penelope Cruz ha dichiarato: “voglio che mio figlio e i miei figli – se ne avrò di più – crescano nella maniera più anonima. Il fatto che suo padre ed io abbiamo scelto di fare il lavoro Penelope Cruzche facciamo, non dà a nessuno il diritto di invadere la nostra privacy”.

Penelope e il marito Javier Bardem – che erano stati amici da anni – hanno cominciato a frequentarsi nel 2007 e si sono sposati all’inizio di luglio del 2010 in una cerimonia intima a casa di un amico alle Bahamas.

Categorie
Cinema

Penelope Cruz sarà la prossima Bond Girl?

Penelope Cruz potrebbe partecipare al prossimo film di James Bond nella veste di Bond Girl.

Dopo la conferma che il regista Sam Mendes è interessato a dirigere anche il 24esimo film di James Bond, cominciano ad arrivare indiscrezioni su chi saranno gli attori coinvolti, soprattutto perché dopo Skyfall, il contratto tra il franchise e Daniel Craig è scaduto e quindi si cerca anche un nuovo attore per il ruolo da protagonista. La notizia arriva tramite il sito americano Worstpreviews che annuncia: l’attrice spagnola Penelope Cruz potrebbe essere la nuova Bond Girl.

penelope cruzYahoo informa che i produttori del franchise hanno pensato per diverso tempo ad avvicinare l’attrice premio Oscar, ma gli impegni precedentemente presi dalla Cruz avevano sempre impedito la conclusione del contratto. Sembra invece che adesso Penelope sia abbastanza libera da poter considerare l’offerta.

Se dovesse succedere, Penelope Cruz sarebbe la Bond Girl più vecchia di sempre, a 40 anni, dal momento che fino ad ora il primato è detenuto dall’attrice britannica Honor Blackman che aveva 39 anni quando interpretò Pussy Galore in Goldfinger del 1962.

Dopo che suo marito Javier Bardem ha dato corpo al disturbato e disturbante cattivo di Skyfall, sarebbe davvero bello vedere la signor Bardem recitare nello stesso franchise. Intanto però i due torneranno a condividere il set in The Counselor, prossimo film di Ridley Scoot in cui recitano accanto a Brad Pitt e Michael Fassbender.

Categorie
Cinema

Al via il Pre-Roma: il festival scalda la capitale con Cruz, Castellitto, Mazzantini e Hirsch

Parte il Festival di Roma, o meglio, il pre-festival, con la serata di pre-apertura. Stasera ci sarà infatti il primo duetto, per gli incontri e masterclass, moderato da Mario Sesti, che vedrà ‘opporsi’ l’ispanica Penelope Cruz e l’italico Sergio Castellitto.

castellittoI due, che sembrano così male assortiti, in realtà hanno alle spalle una storia artistica comune. Lei ha recitato per lui, ed in italiano, in Non ti muovere, film del 2004 diretto da Castellitto stesso e tratto dall’omonimo romanzo della di lui moglie, Margaret Mazzantini. Anche la scrittrice interverrà al dibattito insieme all’attore americano Emile Hirsch, vecchia conoscenza del Festival, poiché a Roma, 4 anni fa, presentò il bellissimo Into the Wild, insieme all’amico e regista del film, Sean Penn.

Il duetto, che diventerà quindi un quartetto, è giustificato da un titolo: Venuto al Mondo. Si tratta dell’ultimo romanzo della Mazzantini che Castellitto sta trasponendo per pellicola proprio in questi giorni a Roma, e visto che ‘squadra che vince non si cambia’, il nostro ha richiamato la Cruz, da poco diventata mamma e quindi (se possibile) ancora più bella, ad interpretare di nuovo la sua protagonista.

Insieme a lei nel film il piccolo/grande Emile, appunto. Speriamo di vederne delle belle, soprattutto da domani, quando l’Auditorium inaugurerà il suo lunghissimo red carpet!