Categorie
Musica & Spettacolo Senza categoria

Selena Gomez: la Russia le annulla i concerti perché a favore dei gay

La cantante e attrice statunitense, Selena Gomez, è stata respinta dalla Russia! L’artista nei prossimi giorni avrebbe dovuto tenere due concerti, uno a San Pietroburgo e un altro a Mosca, ma entrambi sono stati annullati a causa del suo sostegno alla comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).

Tristissimo episodio non solo per tutti i fan di Selena Gomez, ma per il mondo intero; la cantante statunitense non potrà tenere le sue tappe dello Stars Dance Tour né a Minsk (Bielorussia), né a Kiev (Ucraina), né a San Pietroburgo e né a Morca, in selena gomez bindi mtv movie awardsquanto la Russia le ha negato il visto d’ingresso.

Il tutto sarebbe da ricondurre alle durissime leggi anti-gay applicate all’interno del Paese, che a quanto pare non lasciano spazio a chi sostiene le persone omosessuali. La questione non solo ha creato già in passato una mobilitazione dell’opinione pubblica a livello mondiale, ma ha causato, poche settimane fa, il rifiuto da parte di Wentworth Miller, dichiaratamente omosessuale, all’invito per la partecipazione ad un evento cinematografico.

Selena, reduce da un concerto allo stadio San Siro di Milano, sarebbe ora ancora nella città Lombarda, dove, secondo il gossip, si starebbe dedicando allo shopping insieme alla sua stylist!

 

Categorie
Sanremo 2013

Sanremo 2013: l’amore gay sul palco dell’Ariston

Aggiornamento – Segui la diretta con noi qui:

LA DIRETTA LIVE DI SANREMO 2013

Legalize Love! E’ questo lo spirito che aleggia sul palco del Teatro Ariston stasera.

Il padrone di casa, Fabio Fazio, ha invitato a Sanremo Stefano Olivari e Federico Novaro, la coppia gay che ha raccontato in un video muto, creato col solo supporto di 60 cartelli, la loro, apparentemente semplice, storia d’amore in 60 cartelli.

Solo apparentemente, perchè la situazione italiana la conosciamo bene, purtroppo.

La coppia, nello stesso video, cliccatissimo su YouTube, ha annunciato la decisione di volare a New York per sposarsi il 14 febbraio.

Si parlava di un bacio gay sul palco dell’Ariston, ma forse per il pubblico sanremese sarebbe stato troppo, infatti poi la decisione è stata quella di escluderlo. Fabio Fazio in conferenza ha detto che: “La musica è da sempre vicino alle grandi battaglie per i diritti e in questo caso si tratta di un tema all’ordine del giorno non solo da noi. Trovo che, senza dare alcun giudizio ma soltanto con l’idea di portare un’esigenza sul palcoscenico, sia doveroso. Lo faremo con molta delicatezza“.

sanremo-gay-2 sanremo-gay-5
sanremo-gay-1 sanremo-gay-3