Categorie
Gossip

Raoul Bova smentisce la sua omosessualità ma conferma il divorzio

Una delle domande che ci ha afflitto nelle ultima settimane è: ma davvero Raoul Bova è gay?? Non che noi avessimo qualcosa in contrario, ma per noi femminucce sarebbe un vero peccato perdere un uomo con questo fascino e questa bellezza. Beh, le risposte ora sono arrivate dal diretto interessato, che ha anche confermato il divorzio.

Dopo un periodo pieno di gossip sul bellissimo Raoul Bova, il diretto interessato ha deciso di intervenire su tutte le Raoul Bovachiacchiere, rilasciando un’intervista al settimanale Vanity Fair. L’attore ha prima parlato della rottura con sua moglie, l’avvocato Chiara Giordano, spiegando:

“Chiara e io nel tempo siamo molto cambiati. Il cambiamento a volte unisce e a volte no. Noi due, purtroppo, non ci siamo più capiti […] Abbiamo provato in tutti i modi a risolverli, quei problemi, ma purtroppo non è bastato… E alla fine abbiamo deciso di comune accordo, con grandissimo dolore e con grandissima civiltà, di prendere strade diverse”.

Per poi, però, aggiungere delle dichiarazioni anche sulla sua presunta omosessualità. Raoul Bova sulle voci sul suo essere gay ha spiegato:

“Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero”.

Insomma, più chiaro di così!

Categorie
Gossip

Emma Marrone omosessuale? Lei risponde: ognuno pensi quello che vuole!

Continua la rivoluzione interna e discografica per Emma Marrone che, come già vi abbiamo detto più volte, con questo suo nuovo album (Schiena) ridipinge non solo la sua vita discografica ma anche quella personale/affettiva.

E dopo l’uscita del disco e del primo singolo Amami arriva anche la prima intervista (per il giornale A) in cui Emma si mette davvero a nudo, parlando non solo del suo seno ingombrante (trovate il post dedicato qui: Emma Marrone fra fisico e arte: il mio seno è un peso ingombrante!) ma anche delle numerose domande e insinuazioni fatte sul rapporto fra lei e il sesso e una sua possibile omosessualità.

Sull’argomento Emma è molto chiara e spiega che quella è l’unica cosa che non la preoccupa.

Mi dispiaceva solo per i miei genitori, anche emma marrone omosessuale gay intervistaloro sbattuti in questo mondo – ha commentato Emma aggiungendo – Ricordo che chiamai mio padre: ‘Se leggi qualcosa…’, lui mi ha bloccato: ‘Ascolta’, mi disse, a me non importa se tu torni a casa accompagnata da un uomo o da una donna, per me importante è che tu sia felice’“.

Parole che sono state certamente di grande conforto per Emma che, dalle pagine di A, conclude dicendo: “quindi se i miei genitori non mi giudicano a me di andare per l’Italia a dire sono etero, o sono omosessuale perché mi raso capelli e sono tatuata, non interessa. Ognuno pensi quello che vuole“.

E noi siamo pienamente d’accordo con Emma: ognuno la pensi come vuole, la dimensione sessuale di tutti noi è personalissima e se gli affetti più vicini a noi non hanno problemi nell’accettare le nostre sfumature sessuali, allora il resto del mondo pensi quel che vuole!

Categorie
Gossip

George Clooney: sex symbol fra omosessualità e lifting ai testicoli

George Clooney ha rilasciato da poco un’intervista, che uscirà su Max, in cui svela qualche segreto riguardo la sua vita, le sue scelte, il suo corpo e soprattutto sulla sua presunta omosessualità.

Quello che a buon diritto è considerato essere uno dei personaggi più affascinanti e sexy del mondo ha dichiarato di non aver mai ricorso alla chirurgia facciale per nascondere i segno dell’età, ma che ha speso moltissimi soldi per sottoporsi ad un tipo diverso di lifting, il cosiddetto ball ironing, ovvero la stiratura della pelle dei… testicoli!

La notizia che ci sembra incredibile, e anche divertente, non giunge nuova alle orecchie di Hollywood, in cui pare sia una pratica molto usata nel mondo dello spettacolo. Clooney ha poi raccontato molto altro, mettendo soprattutto in chiaro le cose sulla sua presunta omosessualità.

L’attore si è ancora una volta rifiutato di rispondere alla domanda diretta, dichiarando con grande integrità quello che ha già molte volte ribadito:

Non smentirò mai nessun pettegolezzo, perché non voglio che la gente possa credere che essere omosessuale sia una cosa negativa. La mia vita privata è solo mia, privata appunto”.

Una bella dichiarazione di sicurezza, george clooney omosessuale lifting testicoliconsiderando che molti suoi colleghi fanno carte false pur di apparire super machi. Il bel George però ci piace così com’è, che sia gay oppure no, poiché la sua competenza, la sua intelligenza, la sua bellezza e la sua grandezza d’animo non dipendono certo da un orientamento sessuale piuttosto che dall’altro, soprattutto quando a tutto il pacchetto ci si aggiunge una grande dose di ironia, a detta sua ereditata dal padre.

Se a tavola racconto qualcosa di noioso lui sospira, si alza e se ne va” confessa Clooney al magazine. Risponde con generosità anche alle domande riguardo al suo mancato matrimonio e al suo non avere bambini; a quanto da lui stesso dichiarato, Michelle Pfeiffer e Nicole Kidman (molto amiche dell’attore, ndr.) hanno scommesso diecimila dollari che il collega si sarebbe sposato entro i 40, e pare che abbiamo effettivamente mandato un assegno a George per pagare la scommessa persa!

Lui, di rimando, ha rispedito indietro gli assegni, scommettendo il doppio che non avrebbe avuto figli prima dei 50. Infondo, quando viene assalito dall’istinto paterno, gli basta fare un saluto a casa di Brad e Angelina, per ricordarsi perché sta benissimo senza figli!

Insomma, George Clooney continua ad affascinare e a far parlare di sé, sempre con grande classe e sempre con tantissima ed elegante ironia, senza dubbio l’arma segreta di uno degli uomini più desiderati del mondo.

Categorie
Gossip

La Marcuzzi lascia Facchinetti perché omosessuale? Su Facebook la verità

E’ una delle coppie scoppiata nel 2012, quella formata dalla presentatrice Alessia Marcuzzi e dal figlio d’arte Francesco Facchinetti. I due, che negli ultimi anni hanno fatto coppia fissa, dando anche alla luce una bambina di nome Mia, hanno, di comune accordo, messo fine alla loro relazione.

Dal momento in cui la notizia è stata resa pubblica dal settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini (amico della Marcuzzi), è partita la caccia ai motivi che hanno portato la coppia alla rottura, e secondo voi le riviste si possono accontentare di una semplice separazione dovuta a delle “banalissime” motivazioni? Certo che no, ci vuole lo scoop.

Lo scoop è arrivato dal settimanale Di Tutto, secondo il quale la storia d’amore tra Francesco Facchinetti e Alessia Marcuzzi è finita a causa di una “crisi d’identità” di Dj Francesco.

di tutto marcuzzi facchinettiL’insinuazione non poteva di certo passare inosservata… e non lo è passata nemmeno agli occhi dello stesso Facchinetti, che ha ben pensato di riprenderla sul suo profilo Facebook per dire la sua.

“Sì purtroppo è vero, Alessia Marcuzzi mi ha lasciato perché sono omosessuale . Oramai non riuscivo più a nasconderlo, era impossibile far finta di niente” ha scritto Dj Francesco, aggiungendo che è stato difficilissimo confessare questa cosa alla donna che ha amato e per cui ha fatto tante follie, e conclude: “Ma alla fine sono riuscito a guardarla negli occhi, prendere fiato e con il cuore in mano le ho detto: “Pinella perdonami ma io me la faccio con il Gabibbo da tempo e ora ho una tresca con Topo Gigio”. Qua tutta la verità smascherata da DiTuTTo”.

Ha dunque deciso di prendere il tutto con ironia Francesco, che, però alla fine del suo post ci tiene a scusarsi con tutti i suoi amici omosessuali, in quanto ogni vola sono costretti ad assistere allo sminuimento del loro orientamento sessuale.