Categorie
Meteo

Freddo e neve al centro-sud: nei prossimi giorni si abbassano le temperature

Le temperature sono calate, è arrivato il maltempo e quindi anche il freddo. Ma come saranno le prossime giornate di questa ultima e fredda settimana di novembre? Il mese sembra abbia deciso di chiudersi con il gelo e la neve, dato che dal mondo delle previsioni meteo non arrivano che informazioni di questo tipo. Ma vediamole più nel dettaglio.

Ad essere maggiormente colpite saranno le zone ad ovest della nostra penisola e in particolare al centro Italia. Qui l’anticiclone farà sentire già dalle prossime ore un inasprimento delle temperature, che vedrà l’avvento non solo di aria decisamente fredda ma anche l’arrivo di neve a bassa quota.

Stesso destino sembra essere riservato al versante allarme-maltempo-allerta-meteonord tirrenico della Calabria, anch’esso interessato da forti precipitazioni, calo delle temperature e possibilità di neve a bassa quota.

Se la vedrà un poco meglio il nord, che questa volta sarà colpito da un freddo più secco e quasi senza piogge o nevicate.

Ad ogni modo una giornata da passare poco in giro per le strade e quanto più possibile al calduccio in casa: per andare in cerca di regali di Natale, sarà bene sfruttare il vecchio e caro Web!

Categorie
Moda

Rain boots e Tricot style per combattere il freddo nel migliore dei modi!

Ebbene sì: possiamo ufficialmente dare il via allo sfoggio di sciarponi, cappellini in lana e tirare fuori dai nostri armadi gli avvolgenti e morbidissimi indumenti che ci aiutano a combattere le agghiaccianti temperature, nel migliore dei modi.

Quando al mattino suona la sveglia, ci stropicciamo gli occhi per un paio di minuti, ci stiracchiamo crogiolandoci per ingannare un po’ il tempo ancora nel caldo piumone, ecco che puntualmente sentiamo il ticchettìo della pioggia battere imperterrito sull’asfalto; il nostro unico desiderio è quello di temporeggiare ancora qualche istante nel letto ma gli impegni ci chiamano e quindi bisogna equipaggiarsi, al meglio, per affrontare la “dura realtà”.

Uno degli accessori indispensabili per far fronte a pioggia e vento, sono di sicuro i Rain Boots!

Un must dell’inverno: gli stivaletti colorati e super glam, sono le calzature che più di altre, riescono a tenere i piedini al riparo dalle intemperie. Nelle nuances più disparate o nella classica tonalità dark, lucidi o opachi, con disegni sbarazzini o molto più usually; i rain boots sono gli stivaletti più cool ed efficienti per scendere in strada con la pioggia.

Ma non è mai così semplice stabilire il giusto look da sfoggiare con le temperature in discesa.

La parola d’ordine è: “Essere sempre al top!”.

Proprio per questo è indispensabile riuscire ad abbinare al meglio gli indumenti per dar vita ad outfit originali e funzionali.

Il Tricot è uno dei capi d’abbigliamento, da sempre, più acquistato nelle stagioni freddde: in morbida calda lana, darà un tocco di ricercatezza al vostro look.rainboots+tricot

Per questo outfit ho pensato ad un Tricot senape, abbinato ad una gonna scampanata dal mood londinese, con collant bordeaux in cotone; il pezzo forte dell’outfit sono i rain botts: in questo caso molto semplici nella tonalità del nero e con dettaglio superiore che richiama il colore del tricot; tracolla rettangolare e cappellino in lana completano il look nel migliore dei modi.

Con questo outfit sarete pronte per scendere sotta la pioggia, sfoggiando un look glamour e super cool!

Categorie
Meteo

Pasqua sotto pioggia e neve? Il meteo non promette nulla di buono

Sembra proprio che quest’anno Pasqua arrivi portando con sé non una bella primavera, bensì con un richiamo (non proprio desiderato) all’inverno.

Eh si… care amiche di PinkDNA, i segnali meteo non fanno presagire nulla di buono per questo fine settimana che si avvicina e da nord a sud l’Italia sembra proprio che sarà sferzata da vento, pioggia e addirittura neve.

Una Pasqua, dunque, che per alcune tinte potrebbe essere più vicina al Natale che a quella festa dai tiepidi soli e i fiori già sbocciati. Ma allora come potremo passare le feste?

Dovremo fare di necessità virtù e se davvero sarà brutto tempo, prediligere alle scampagnate una giornata in casa. Ovviamente riunendo amici e parenti tutti in un’unica casa.

Il must, pioggia pasquaprobabilmente, sarà quello dei giochi di società: da Cluedo a Trivial, da Pictionary a nomi, cose, città, ecc…

E voi… che idee avete per Pasqua e Pasquetta se il tempo sarà brutto? Diteci la vostra e proviamo a condividere idee su come trascorrere allegramente queste due giornate, anche con condizioni meteo avverse!

 

Categorie
Meteo

Maltempo nel weekend: Lombardia ed Emilia al voto sotto la neve

Qualcuno al momento della scelta della data per le Elezioni Politiche 2013, profeticamente disse che si sarebbe andati a votare sotto la neve. Ebbene il prossimo fine settimana, con in evidenza i giorni elettorali del 24 e 25 febbraio, sarà forse il fine settimana più freddo di questo inverno con copiose nevicate su tutto il nord, soprattutto, su Emilia Romagna e Lombardia, una delle regioni decisive per la sorte del futuro Governo del nostro Paese.

Autostrada_A3_NeveCosì sul voto si abbatte anche questa perturbazione siberiana che rischia di far restare a casa tanti elettori, soprattutto anziani e comunque di creare più genericamente disagi agli spostamenti di tutti gli abitanti delle zone che saranno colpite da questa gelata con forti venti di Bora e nevicate anche a quote basse. L’allarme maltempo, per le piogge resta esteso a tutta l’Italia, soprattutto al centro e in Sardegna per la giornata di sabato. Mentre l’instabilità meteo sarà lieve ed estesa su tutta la penisola proprio il 24-25.

Temperature in forte calo anche al Sud, dove vi saranno forti venti di Scirocco che assieme alle precipitazioni porteranno la “famosa” sabbia del Sahara che ricoprirà tutto di una sottile coltre rossiccia.

Categorie
Meteo

Meteo 3 febbraio: maltempo e neve sul centro-Italia a quote basse

Arriva in centro Italia il maltempo che imperverserà per l’intera settimana su gran parte del nostro Paese. Infatti, già da stamattina si registrano pioggia e neve sulle regioni centrali, con forti nevicate sugli appennini. Ma la neve cade e cadrà nel corso della giornata anche a basse quote, pur non dovendo creare grossi disagi alla circolazione. Al Sud la situazione è lievemente migliore con cielo coperto un po’ ovunque e piogge sparse, ma non si escludono schiarite nel corso della giornata. Mentre i mari saranno da mossi a molto mossi, con una variazione del moto ondoso sensibili rispetto a ieri.

Maltempo_ItaliaAl Nord cielo sereno un po’ ovunque, anche se le temperature stanno scendendo rispetto ai giorni scorsi. Per l’inizio della settimana sono previste nevicate sulle Alpi e piogge sparse, con una situazione di cielo sereno solo al Sud. Resta il rischio come nella scorsa settimana di nebbia e foschia sulla Pianura Padana, mentre per metà settimana le condizioni meteo sull’Italia peggioreranno un po’ ovunque e il maltempo porterà pioggia, neve e temperature rigide, ma pur sempre nella media stagionale.

L’assaggio di primavera di questi giorni, soprattutto al Sud e in Sicilia verrà cancellato rapidamente da un ritorno prepotente dell’inverno e per rivedere una bella giornata ci vorrà probabilmente dopo San Valentino e Carnevale.

Categorie
Meteo

Allerta meteo: neve dall’Emilia al Lazio con fiocchi anche in Sardegna

Se ne parlava tanto nei giorni passati ed eccola arrivare oggi in gran parte d’Italia. Stiamo parlando della neve che oggi, a causa di una forte perturbazione che sta interessando il centro-nord della nostra penisola, ha coperto intere cittadine dell’Emilia, del Lazio e anche della Sardegna.

Ma andiamo per gradi e cerchiamo di analizzare la situazione nelle ultime ore.

Partiamo dall’Emilia e la bassa pianura padana, zona in cui sta nevicando abbondantemente da questa notte. Le aree più interessate dalla perturbazione nevosa sembrano essere quelle della zona a sud sud-ovest di Parma, che ha visto attivarsi nelle tarde ore della notte un piano antighiaccio con mezzi spargisale, al fine di rendere quanto più possibile libera la viabilità in zona tangenziale.

Situazione non proprio migliore a Modena, che nella notte ha subito qualche piccolo problema di viabilità; così come tutti i più piccoli comuni in provincia di Reggio Emilia a ridosso del parmense.

Passiamo ora al Lazio, dove nevica da qualche neve italia maltempo meteo allertaora nelle provincia di Viterbo. Anche i colli romani sono interessati dalla perturbazione, che li ha colorati di bianco con una bella spolverata di neve bianca.

Nessun allarme per il momento è scattato a Roma, dove però si riscontra un forte temporale e temperature che sfiorano i 4 gradi. Staremo a vedere nelle prossime ore cosa accadrà.

Anche la Sardegna oggi appare a tinte bianche, con neve al momento solo oltre quota 600 metri. Tuttavia, nelle prossime ore, non è da escludersi un peggioramento della situazione dato che le previsioni prevedono altri rovesci nevosi. Il problema, invece, si sta ponendo nei paesini più internati, in cui alcune strade hanno raggiunto ben 20 centimetri di neve.

Categorie
Meteo

Meteo: maltempo e neve al centro Nord da Milano a Torino

Torna il maltempo nel Centro Nord della nostra Penisola. Questa mattina, infatti, sono molte le cittadine della pianura padana e dell’Emilia, che si sono ritrovate imbiancate dalla neve.

Da Torino, Milano e Reggio Emilia, passando per Parma e altri paesini del reggiano, come Poviglio, Sorbolo, ecc, i paesaggi sono quelli di un’Italia sotto il bianco manto nevoso e molti sono i cittadini che hanno avuto non poche difficoltà negli spostamenti.

Strade ghiacciate e temperature sotto lo zero che tengono gli italiani in casa al calduccio. La causa? La perturbazione che ha colpito, in modo massivo, da qualche giorno il nord Italia e che non accenna a diminuire. Tant’è che a Milano è addirittura stato attivato il piano neve, con oltre 230 automezzi spargisale che riverseranno circa 16.000 tonnellate di sale per evitare problemi alla viabilità.

Anche all’aeroporto di Caselle Torinese maltempo meteo milano neveè scattato il piano neve, così da tenere opreativo, per quanto possibile, lo scalo (in cui ancora non sono state viste cancellazioni né ritardi).

Per quanto riguarda, invece, il sistema stradale, da Autostrade per l’Italia arrivano notizie di molte strade coperte dalla perturbazione. La comunicazione dell’ente, infatti, indica che sta nevicando su circa 1.000 km della rete stradale. Ovviamente la società si è già attivata, mettendo a lavoro uomini e mezzi per rendere la viabilità quanto più possibile sicura.

Vi terremo aggiornati nelle prossime ore su eventuali sviluppi del maltempo in Italia.

Categorie
Meteo

Allerta meteo in Toscana: neve e pericolo di ghiaccio sulle strade

La morsa di gelo sull’Italia non accenna a diminuire. Già da ieri pomeriggio vi abbiamo segnalato l’inizio di nevicate nel milanese, parmense e nella provincia di Reggio Emilia; nevicate che hanno portato la maggior parte della popolazione della pianura emiliana a restare in casa al calduccio.

Nel mentre, anche la Toscana ha accusato il colpo di questo maltempo dell’Immacolata, causato dalla perturbazione denominata dagli esperti meteo Attila.

Proprio per evitare possibili danni alle persone e contrastare il verificarsi di incidenti, la Regione Toscana ha lanciato l’allerta meteo; allerta che durerà almeno fino alle ore 12 di domani, domenica 9 dicembre. Questo a causa delle forti precipitazioni nevose che si sono abbattute nei punti più impervi e strategici, come i passi appenninici, ma che hanno colpito anche le quote collinari.

A diffondere queste notizie toscana allerta meteo firenze neveè una nota diramata dalla Protezione Civile della Provincia di Firenze; in cui viene comunque segnalato che, al momento, tutte le strade risultano percorribili ma, in alcuni casi, con catene montate.

E la giornata di oggi? A quanto si legge è previsto il possibile verificarsi di altre precipitazioni nevose, quindi è bene fare molta attenzione. Specie se si considera che il forte calo delle temperature ha portato la colonnina di mercurio sotto lo zero, addirittura in tutte le stazioni. Ci sono, dunque, possibilità di strade ghiacciate in alcuni tratti della piana fiorentina e il consiglio è di guidare con molta cautela e montare le catene dove necessario.

Categorie
Meteo

Previsioni Meteo: neve al nord su Milano, Parma e Reggio Emilia

Lo avevano annunciato i metereologi ed eccoci qui: l’Italia è nella morsa del gelo e a farne le spese è soprattutto il centro nord e la parte più a nord est della Penisola.

Al momento sta nevicando nel parmense, nella provincia di Reggio Emilia e nel milanese, con temperature tanto fredde da scoraggiare anche gli appassionati più incalliti del tè pomeridiano. A colpire l’Italia, in questo week-end dell’Immacolata, è una vera e propria morsa d’inverno polare, che promette di innevare tutta la vasta area della pianura padana.

Dalle regioni centrali a quelle adriatiche, tutti i paesi verranno sferzati da forte ventate gelide, con fiocchi di neve che da un lato faranno felici i bambini e dall’altro renderanno difficili gli spostamenti.

A rincarare la dose ci saranno Milano_neve dicembre 2012 meteosulle coste liguri piogge battenti e raffiche di vento, con nevicate che giungeranno in pianura non solo sull’Emilia, ma anche su Lombardia e Triveneto.

Insomma, tempo da lupi per chi si era messa in testa di andare da qualche parte per il week-end. Il consiglio? Restare a casa al calduccio, preparare una bella tazza di cioccolata calda e gustarsi un ottimo film in DVD.

Categorie
Meteo

Meteo: Immacolata e weekend sotto pioggia (Napoli) e neve (Milano)

Cielo fosco, piogge copiose al Sud e neve al Nord, così ci avvicineremo al sabato dell’Immacolata. Non sarà una giornata da gita fuori porta, ne da passare in centro a fare shopping, poiché le previsioni dicono che  già da domani al Nord una perturbazione porterà neve sulle Alpi e pioggia su tutte le regioni settentrionali fino alla Toscana, dove già domani si potranno vedere fiocchi di neve a quote relativamente basse.

Sabato 8 dicembre e per tutto il weekend, la perturbazione batterà soprattutto le regione meridionali, con piogge molto intense, grandine e neve sui rilievi. Basti pensare che in Calabria, già da qualche giorno, sta nevicando copiosamente sull’altopiano della Sila, mentre tutta la regione è sferzata da pioggia e vento, con mare grosso.

Inoltre, sempre per l’Immacolata, Trieste ritroverà la Bora che spirerà con venti fino a 100 Km/h. Peggio di tutti se la passerà Napoli e molte città della Campania per cui c’è già grande allerta per possibili nubifragi, soprattutto viste le condizioni di dissesto idrogeologico in cui versano i territori di Campania, Calabria e Sicilia. Il meteo per Roma è relativamente migliore con piogge nella notte e al mattino, ma una giornata dell’Immacolata che passerà tra acquazzoni e schiarite. Milano, invece, già domani potrà vedere i primi fiocchi di neve, che arriveranno in serata, mentre sabato il tempo potrebbe essere clemente, ma le temperature saranno vicine allo zero.

Insomma, una Festa dell’Immacolata e un weekend che è consigliabile passare in casa, visto che il maltempo imperverserà su tutto il Paese, lasciando poco spazio alla prima sciata della stagione o allo shopping natalizio. Toccherà rinviare tutto al periodo di Natale o comunque alla prossima settimana, dove potrebbero esserci un paio di giorni di sole.