Categorie
Moda

Sharkini: per l’estate 2013 arriva il bikini con il morso dello squalo

Sembra che gli squali stiano avendo successo in questo periodo! Questi pesci predatori non incutono solo timore, ma, sotto certi aspetti, riescono anche ad affascinare, tanto da essere protagonisti indiscussi di film e best-seller e da essere fonte d’ispirazione per la creazione di nuovi capi d’abbigliamento.

Se siete appassionati di squali e avete visto l’ultimo trash movie, “Sharknado”, allora quest’estate potrete indossare, in spiaggia, il vostro Sharkini!

Il bikini, dalla forma originale, è stato ideato da Bad Aby Designs di San Francisco, ed è caratterizzato da uno squarcio centrale, all’altezza del diaframma, a motivo di mascella di squalo, con denti finti in semilpelle bianca.

Il costume viene realizzato su ordinazione ed è acquistabile online, per 100 dollari. È sicuramente divertente e bizzarro, ma come tutte le cose belle, ha i suoi svantaggi. In primo sharkiniluogo, tale costume a pezzo unico può essere indossato solo da chi ha una bella pancia piatta, dal momento che la “morsa” dello squalo non cela alcun difetto fisico. In secondo luogo, il bikini è da evitare se si vuole prendere la tintarella – i segni di abbronzatura, a forma di “dentatura”, potrebbero non essere tanto piacevoli.

Tuttavia, lo Sharkini sarà, sicuramente, adatto solo per chi vorrà sfoggiare un bikini inimitabile e originale!