Categorie
Gossip

Mike Tyson: sono un alcolista sul punto di morire

Mike Tyson, la leggenda del pugilato, ha rivelato di essere sul punto di morire, a causa dei suoi vizi, taciuti da anni: l’alcol e la droga. L’ex campione dei pesi massimi ha rilasciato tali affermazioni, durante una conferenza stampa, per promuovere il programma della Espn, “Friday Night Fights” a New York.

Ha dichiarato: “sono un cattivo ragazzo a volte. Ho fatto un sacco di cose cattive e voglio essere perdonato…voglio cambiare la mia vita, voglio una vita diversa ora. Voglio vivere la mia sobrietà. Non voglio morire. sono sul punto di morire, perché sono un alcolista vizioso”.

Dopo tali sconvolgenti dichiarazioni, Tyson ha rivelato di non fare uso di alcol e droga da sei giorni e per lui questo è un “miracolo”; ha aggiunto: “ho mentito a tutti gli altri, che ancora pensano che io sia sobrio. Mike TysonMa non lo sono. Questo è il mio sesto giorno. Non ne farò più uso”.

La lotta di Tyson con l’alcol e la droga è stata ben documentata: è stato in riabilitazione per ben tre volte, ma senza risultati soddisfacenti. Si spera che questa sia la volta giusta, per evitare un’ennesima tragedia, che spesso accade nella vita di una celebrità.