Categorie
Musica & Spettacolo

Ligabue: martedì il nuovo album Mondovisione

Dopo il singolo Il sale della terra arriva martedì il nuovo album di Luciano Ligabue: Mondovisione, con cui il rocker tenta di dare una scossa a questo Paese in cui ci sono persone spietate che fanno di tutto pur di mantenere il proprio posto di potere.

Ligabue_MondovisioneUn album rock, con cui Luciano Ligabue vuole sbattere in faccia alla gente la condizione dell’Italia, di un Paese che lui stesso definisce incapace di reagire e costretto in questo stato da persone spietate, pronte a fare di tutto pur di mantenere la propria rendita di posizione. Insomma, un album impegnato che vede il rocker di Correggio tornare un po’ alle origini con testi più “impegnati” e canzoni arrabbiate. Vedremo come i suoi fan accoglieranno questo nuovo album e, soprattutto, se il tour che partirà a breve avrà il successo che tutti i tour di Ligabue hanno raggiunto.

Categorie
Musica & Spettacolo

Ligabue live: nel 2014 arrivano i concerti del Mondovisione Tour

Dopo il grande successo riscosso qualche giorno fa all’Arena di Verona l’amatissimo Liga ritornerà ad esibirsi dal vivo nel 2014 con Mondovisione Tour. I fan sono già in delirio e contano i giorni che mancano alla messa in vendita dei biglietti. Il cantautore di Correggio debutterà allo Stadio Olimpico di Roma, il tour proseguirà il 6 giugno a Milano presso lo Stadio San Siro e l’11 giugno a Catania allo Stadio Massimino.

I biglietti saranno disponibili su ticketone.it dalle ore 11,00 di sabato 5 ottobre mentre dalle ore 15,00 di lunedì 7 ottobre saranno disponibili nei vari ed autorizzati punti vendita.

Per i fan più incalliti Ligabue ha preparato un’inattesa sorpresa: gli iscritti al barMario (barmario.ligabue.com) potranno acquistare i biglietti per “Mondovisione Tour – Stadi 2014” dalle ligabueore 11.00 di domani fino alle ore 10.00 di sabato 5 ottobre.

In attesa del concerto non ci resta che continuare a canticchiare “Il sale della Terra”, il singolo che anticipa l’uscita del suo ultimo album e che, ormai da molte settimana, è al 1° posto della classifica dei brani più trasmessi in radio e ai vertici di quella stilata da iTunes.

Categorie
Musica & Spettacolo

Ligabue cade all’Arena di Verona: frattura alla spalla (video)

Ligabue saluta i fan per un po’… Si sa che le cadute in grande stile, sui palchi e di fronte a tanta gente, sono quelle che pur non volendo ci fanno più ridere. E capita spesso, soprattutto alle pop star che vanno in giro sui palcoscenici con tacchi vertiginosi, di cadere al suolo. Capita durante le sfilate d’alta moda, e spessissimo anche per strada.

E’ più raro invece vedere un cantante, uomo, che casca sul palcoscenico a peso morto, su se stesso, come se fosse semplicemente inciampato nei suoi stessi piedi. E’ invece proprio questo che è accaduto all’amato cantautore italiano Ligabue, che lunedì durante un concerto è caduto sul palcoscenico.

L’occasione era di quelle importanti, il concerto all’Arena di Verona, il primo dei sei che ha in programma il rocker e che sono già “sold out” con la band e l’orchestra. Mentre Luciano Ligabue ligabue cade palco arena verona videocantava “Questa è la mia vita” è inciampato battendo la spalla sul lato del palcoscenico e pare che ci siano state anche piccole conseguenze.

Dopo gli esami di accertamento il responso dei medici è stato “microfrattura alla spalla destra”. Nonostante l’incidente, Ligabue ha voluto garantire la sua presenza sul palcoscenico per le altre date, 17-19-20-22-23 settembre, nonostante le difficoltà che potrebbe incontrare dopo il piccolo infortunio.

httpv://www.youtube.com/watch?v=UEieXnv_w3Y

Categorie
Arte e Cultura

A Riccione la mostra su Ligabue raccontata da Zavattini

Chi ha detto che l’estate è solo per il corpo? Ci sono tante iniziative culturali interessanti che tra una tintarella e un tuffo in piscina possono aiutarci a curare anche il nostro spirito. Un esempio calzante è la mostra dedicata ad Antonio Ligabue, nella località vacanziera italiana della “perdizione estiva” per eccellenza: Riccione.

La mostra, inaugurata lo scorso 11 luglio, sarà aperta fino al 6 ottobre ed ha un punto di vista specifico e molto particolare che insieme a Ligabue coinvolge una delle personalità più importanti e interessanti della cultura italiana del dopoguerra: Cesare Zavattini. Il titolo completo della mostra è infatti Ligabue – “Toni” e la sua arte nel racconto di Cesare Zavattini”.

L’esposizione sarà quindi strutturata in una sorta di racconto virtuale lungo il quale a guidarci sarà proprio il grande Cesare, che ci illustrerà l’opera dell’artista.

Le location della mostra sono Villa Franceschi antonio ligabue riccione mostrae Villa Mussolini, che ospitano circa 80 opere del maestro, mentre parte dell’esposizione è dedicata ad opere grafiche che Zavattini realizzò durante la stesura della sua monografia incentrata sulla vita e sull’opera di Antonio Ligabue, edita nel 1968 da Ricci Editore. La mostra segue un criterio cronologico che ci permetterà di seguire tutto il percorso artistico dell’artista.

Di seguito trovate informazioni utili per quelli che sono interessati a visitare la mostra:
– Indirizzo:
Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, via Gorizia 2 – Riccione
Villa Mussolini, via Milano 31 – Riccione.

– Orari
Tutti i giorni dal martedì alla domenica, con le seguenti specifiche:
1 luglio – 31 agosto: dalle ore 10 alle ore 15 e dalle ore 20 alle ore 23,30
1 settembre – 6 ottobre: dalle ore 10 alle ore 19.
Il lunedì è sempre chiuso e la biglietteria chiude un’ora prima.

– Biglietti:
Intero € 8,00; Ridotto € 6,00; Gruppi € 6,00 (minimo 10 persone).

Categorie
Musica & Spettacolo

Ligabue posta ai fan i titoli dei brani dell’abum in uscita a novembre

Signore e Signori attenzione… Luciano Ligabue sta tornando! A distanza di ben tre anni da Arrivederci, mostro!, uscirà a novembre il nuovo album del cantautore di Correggio, che ha appena comunicato ai milioni di fan i titoli dei brani contenuti nel cd!

E’ un approccio diverso quello tentato questa volta da Luciano Ligabue con i fan, un approccio che ha reso partecipe il pubblico del suo lavoro, ancor prima che questo venisse alla luce. Con circa quattro mesi di anticipo rispetto all’uscita del cd, Ligabue, prima ha preparato i fan con varie foto nello studio, poi lo ha stimolato con dei picolli indovinelli affinché scoprissero i titoli dei brani e infine a pubblicato la foto di una lavagna che ha svelato il mistero!

Ligabue braniI 12 titoli delle canzoni sono:

– Il muro del suono
– Ciò che rimane di noi
– La terra trema, amore mio
– Il volume delle tue bugie
– La neve
– Siamo chi siamo
– Il sale della terra
– Nati per vivere (adesso e qui)
– Per sempre
– Tu sei lei
– Con la scusa del r’n’r
– Sono sempre i sogni a dare forma al mondo

Non si possono nonnotare, però “???” e “yyy” che probabilmente rappresentano i due brani che entreranno a sorpresa.

In un successivo post, poi, si legge:

“Come avrete capito non vedo l’ora di condividere questo album con voi. Adesso però dobbiamo finirlo. Intanto almeno i titoli li sapete. Ci vediamo a settembre”.

Non ci resta che attendere!