Categorie
Sport

Marc Marquez Campione del Mondo Moto GP su Lorenzo

Jorge Lorenzo tenta di fare di tutto per tenere compatto il gruppo, si tocca con Pedrosa e rischia grosso, ma Marc Marquez non si scompone e arriva terzo al traguardo conquistando il titolo di Campione del Mondo Moto GP. E’ il più giovane pilota della storia a vincere.

Marquez_Valencia_CampioneSulla pista di Valencia il giovanissimo spagnolo Marc Marquez si prende il titolo di Campione del Mondo della classe Moto GP, mostrando grande maturità e calma per tutta la gara, anche quando Jorge Lorenzo su Yamaha ha cercato di tenere il gruppo dei primi 5 piloti (Lorenzo, Pedrosa, Marquez, Bautista e Rossi) molto compatto per creare un po’ di confusione.

Il titolo mondiali piloti resta in Spagna, visto che era nelle mani di Jorge Lorenzo, e torna alla Honda del numero 93 Marc Marquez, due anni dopo il successo dell’australiano Casey Stoner. Vedremo se adesso Marquez sostituirà il suo numero 93 con la tabella numero 1, oppure, se manterrà il suo numero anche nel prossimo campionato del mondo.

Dietro a Lorenzo, Pedrosa e Marquez arriva Valentino Rossi, seguito da un altro spagnolo Alvaro Bautista. E poi dopo il traguardo scatta la festa con Marc Marquez che festeggia sotto una tribuna farcita di numeri 93 e mettendo un adesivo con il numero 1 sulla sua Honda, portando con sé una maglietta celebrativa e un casco edizione speciale, per festeggiare questo titolo arrivato in maniera davvero fantastica.

Lo slogan sulla maglietta oltre alla scritta campione del mondo, quella “simpatica” di rookie of the year, cioè esordiente dell’anno e che esordiente capace di far sognare i tifosi e gli amanti della Moto GP, con sorpassi mozzafiato e mostrando sempre un grande sorriso e grande capacità di restare con i piedi per terra.

Le prime parole di  Marc Marquez sono: “Sono molto molto contento e non mi aspettavo al primo anno di diventare Campione del Mondo. Ringrazio il mio team e la Honda per questa possibilità. Ho fatto la gara più lunga della mia vita, ma adesso mi godo questo momento“.

Categorie
Sport

Moto GP il ritorno di Valentino Rossi grazie ad un nuovo amore?

Ieri sera il talento di Tavullia ha fatto strabuzzare gli occhi di tutti gli appassionati di motociclismo con una gara fuori dall’ordinario, che ha consentito a Valentino Rossi di arrivare alle spalle del compagno di squadra, e campione del mondo Moto GP 2012, Jorge Lorenzo, unico capace di non farsi riprendere dal talento italiano.

Valentino_festaValentino Rossi sembra aver ritrovato entusiasmo e motivazioni, grazie soprattutto alla guidabilità e alla confidenza che la Yamaha gli dà, eppure, molti sostengono che il cambiamento di Valentino Rossi, del suo ritorno alla battaglia e speriamo presto alla vittoria, dipenda da un altro fattore, privatissimo… Un fattore di cui il Dottore non ha mai voluto parlare pubblicamente; infatti, sembra che Valentino abbia trovato l’amore e questa per un ragazzo di quasi 34 anni può essere quella carica di tranquillità in più, che gli consente di dare il massimo in gara.

Difficile comprendere quali sono le alchimie che hanno consentito a Rossi di tornare grande, ma siamo pronte a scommettere che anche l’amore di una donna fa parte di questo elisir che ha restituito al pubblico italiano del motomondiale il suo idolo.