Categorie
Katy Perry

Katy Perry: è John Mayer la fonte d’ispirazione del brano Roar?

Katy Perry ha lasciato intendere che il suo nuovo singolo “Roar” riguarda la sua storia con il fidanzato “intermittente” John Mayer. La cantante ha avuto un grande successo con il suo ultimo singolo ed il suo nome appare al top delle classifiche pop degli Stati Uniti.

Sarà quindi davvero come molti avevano inteso? Ovvero che Mayer era la sua musa? Ora il mistero è stato svelato ed è proprio la bella Katy che ha voluto rivelare la fonte d’ispirazione del brano, affermando di aver scritto il testo in un brutto periodo della sua vita – e ciò porta ai fan a pensare che il soggetto della canzone sia realmente il suo attuale fidanzato: Mayer.

Proprio con lui, infatti, Katy ha riappacificato i rapporti da poco, dopo una separazione all’inizio di quest’anno.

Perry ha dichiarato su BBC Radio 1:

Roar è una canzone che ho scritto in un periodo, in cui ero Katy-Perry lasciata con un smsun po’ sconvolta. Avevorotto con il mio ragazzo, che amavo molto…e ho detto a me stessa: ‘ho bisogno di capire cosa mi sta succedendo e assicurarmi che io vada bene’.
Quando si finisce una relazione con qualcuno, è facile dire che gli altri sono i pazzi e che sia tutta colpa loro, ma, onestamente, forse c’è il 50 per cento di responsabilità propria. È stato un momento, in cui sono stata onesta con con me stessa
”.

Categorie
Gossip

Kim Kardashian incinta: ispirazione per lo scultore Daniel Edwards e porta fortuna

Kim Kardashian sembra essere fonte d’ispirazione anche se incinta. Il corpo in attesa della star ha ispirato un artista di Los Angeles, Daniel Edwards, in una produzione scultorea, simbolo di fertilità e fortuna. La nuova esposizione L.A. Fertility dello scultore, espone il nudo di Kim a grandezza naturale.

Il debutto delle opere d’arte a Los Angeles al LAB Art Gallery, si è tenuto mercoledì e i visitatori sono stati invitati a “sfregare rispettosamente” il pancione di Kim  “per avere buona fortuna e successo”. La statua vanta “seni prosperosi” e “una pancia voluminosa”, che secondo l’artista esprimono una nuova forma di femminilità.

L’artista ha scritto sul suo sito: “sono stato ispirato dalla bellezza di Kim Kardashian e le critiche da parte dei media, sul suo aumento di peso, mi hanno davvero disturbato. Tali critiche dovrebbero essere bandite”.

L’artista ha continuato a spiegare a Los Angeles Magazine: kim kardashian statua incintaLa gente tende a guardare l’apparenza, come le pieghe delle ascelle, o come lei indossava un vestito, che la fa sembrare una balena killer. Io l’ho spogliata dai dettagli che la gente osserva, in modo che possano vedere la sua vera bellezza”.

Daniel Edwards ha anche ritratto l’immagine del feto di Kim Kardashian e anche il bambino, non ancora nato, della Duchessa di Cambridge e del principe William, che porta una corona.

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=C6ZBaXo_mAo