Categorie
Bellezza & Salute

Prurito intimo, qualche consiglio per curarlo senza medicinali

Uno dei disturbi più comuni legati al corpo femminile è quello del prurito intimo. Si tratta di una condizione non particolarmente dolorosa, ma molto fastidiosa che impedisce spesso il normale svolgimento di una giornata lavorativa, mettendo a disagio la donna che ne soffre.

Un disturbo del genere spesso viene curato con pomate e lozioni, lavaggi sterili e a volte l’assunzione di medicinali, come l’antibiotico, che impedisce la formazione di batteri dannosi nel corpo.

Ma è il caso di prendere medicinali importanti per un prurito? Spesso i rimedi naturali sono molto più efficaci e duraturi, e riescono a farci raggiungere un benessere completo, senza nessuna controindicazione. In particolare il prurito intimo può essere curato con semplici accorgimenti alimentari.prurito intimo Il prurito, o comunque ogni tipo di infezione che interessa il tratto vaginale (leggere cistiti comprese), è dovuto ad una alterazione del naturale PH della pelle.

Questo spesso è dovuto ad una assunzione di zuccheri massiccia, tale da alterare il nostro equilibrio e da procurarci un disagio. Per poter alleviare e nel migliore dei casi far scomparire il prurito è quindi sufficiente eliminare per un periodo di tempo più o meno lungo, ogni tipo di zuccheri dall’alimentazione.

Quindi banditi pane e pasta, formaggi e dolci, zucchero nel caffè o in altre bevande, e ogni tipo di cibo che possa contenere zuccheri semplici o complessi. Per mantenere un’alimentazione comunque completa, si può ovviare con altri cereali, come il farro o l’orzo, oltre a massicce dosi di succhi senza zucche di frutti rossi, che mantengono sana la flora uterina.

Infine è regola di buona abitudine piuttosto che di “cura naturale” bere acqua naturale in abbondanza.

Categorie
Gossip

Raffaella Fico dopo il calendario 2014, ruba Fruscìo a Nicole Minetti

Il calendario 2014 di Raffaella Fico ha attirato l’attenzione di tanti maschietti, così la nota casa di intimo Fruscìo ha deciso di elevarla a suo testimonial sexy e conturbante per la collezione autunno/inverno 2013-2014, decidendo di bocciare Nicole Minetti a questo punto ex volto di Fruscìo.

Raffaella_Fico_BackstageFruscìo ha da sempre scelto per il suo catalogo donne dalle forme generose, che in Italia avevano conquistato soprattutto l’attenzione di uomini e gossip, e così la nota casa made in Italy di intimo e costumi da bagno, continua su questo filone e dopo Nicole Minetti, che tanto aveva fatto discutere lo scorso anno, ecco arrivare Raffaella Fico che in queste ultime settimane è tornata alla ribalta grazie ad calendario molto hot in cui non mancano scatti dove anche l’intimo è superfluo.

Vedremo se la scelta della partenopea gioverà al marchio rispetto a quella dello scorso anno.

Categorie
Moda

Victoria’s Secret Fashion Show: l’intimo seduce New York

Victoria’s Secret seduce New York e lo fa con una sfilata super sexy dal titolo Victoria’s Secret Fashion Show. Ovviamente a mandare in visibilio i presenti sono le sue angels: ovvero le ragazze in passerella che vestite di seducenti perizomi finissimi, hanno mostrato la loro bellezza sotto tutti i profili. Angeli nel vero senso della parola, con reggicalze e ali di piume.

Fra i nome dello spettacolo che hanno calcato la passerella in intimo firmato Victoria’s Secret troviamo: Cara Delevigne, Taylor Swift, Candice Swanepoel e Adriana Lima.

Proprio Adriana si è guadagnato un sussulto globale grazie al body praticamente inguinale, in sintonia con delle accattivanti trasparenze rosse: un angelo o un diavolo? Difficile da dirsi…

Insieme alle sopracitate bellissime, anche altre donne Victoria's Secret Fashion Showdal fascino indiscutibile hanno sfilato per Victoria’s Secret nella grande mela, come: Alessandra Ambrosio, Lily Donaldson, Doutzen Kroes e Behati Prinsloo.

Insomma, seduzione a gogo in una New York praticamente ammaliata dalle sinuose forme dagli angeli di Victoria’s Secret.

Categorie
Moda

La Lingerie autunnale è sensuale e dal mood retrò

Niente più imbottiture esagerate, colori shocking  e pattern eccentrici.

Pare che, secondo le ultime news in fatto di tendenze, la biancheria intima acquistata e apprezzata da maschietti e femminucce, sia intarsiata da pizzi e merletti dal gusto retrò e che le nuances che vanno a caratterizzarla, si siano drasticamente schiarite, soffermandosi sui colori nude, quasi a creare una seconda pelle.

lingerie

Non si punta più sulla lingerie multicolor e sulle imbottiture eccessive; i tessuti si alleggeriscono, divenendo quasi impercettibili al tatto e fasciando le curve con dolcezza.

La lingerie seducente ha quel gusto retrò, riscontrabile sia nelle nuance che vanno dal nude, al beige, al marroncino chiaro, sia nei modelli a balconette in tulle e slip in pizzo macramè.

Le ultime tendenze, quanto a biancheria intima, parlano chiaro: un tripudio di ricami e di trasparenze sensuali; eleganza e sciccheria dal mood retrò e dai colori caldi predominanti nella stagione autunnale, che si propongono di vestire la pelle di ogni donna.

Le trasparenze hot, i ricami e i nastrini, intarsiano le silhouette delle donne di ogni età.

Brasiliane, coulotte, sottovesti e guepiere assolutamente minimal ma esageratamente sexy.

La lingerie da sfoggiare nella stagione autunno-inverno 2013/2014, è essenziale ed inequivocabilmente seducente!

Categorie
Belen Rodriguez

Elisabetta Canalis ancora hot: in intimo per Lomar (foto)

Cari fan, Elisabetta Canalis è tornata in Italia più in forma che mai e, ancora una volta, ce lo mostra con degli scatti hot realizzati per la campagna pubblicitaria dell’intimo Lomar.

Ancora una volta la bella ex velina Striscia la Notizia Elisabetta Canalis ha fatto felici tanti fan, postando sul social network elisabetta canalis hotTwitter, delle foto in intimo che hanno lasciato ben poco all’immaginazione. Gli scatti sono stati realizzati per la linea di intimo Lomar, che ha scelto la sexy icona italiana come testimonial per la nuova campagna pubblicitaria.

Paragonati agli scatti fetish e sadomaso dello scorso anno per il numero di Max, e al vendutissimo calendario della Canalis, questi per la Lomar sembrano essere delle immagini davvero caste. Elisabetta indossa un intimo di colore chiaro, scarpe alte e porta i capelli sciolti; come sempre esibisce un fisico invidiabile, asciutto e tonico al punto giusto.

Ricordiamo che la bella Eli è reduce dalla festa per le nozze di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, dove ha indossato un lungo abito scollato, con una fantasia sul bianco, rosa e viola. Incantevole!

Categorie
Gossip

Belen e Stefano De Martino: intimità sbandierata con una foto su Facebook

Si ritorna alla nostra vecchia e cara Belen Rodriguez, che anche nelle vesti di mamma non perde la sua sensualità e nemmeno la voglia di postare foto con  il suo bel Stefano De Martino su Facebook! Alcune volte, però, le foto sono un po’ troppo intime, tanto da scatenare la polemica del pubblico. Questo è proprio quello che è successo recentemente.

Pomeriggio di shopping per Stefano De Martino e la sua compagna Belen Rodriguez, che hanno deciso di concedersi qualche ora di shopping per le vie di Milano, ma sempre in compagnia del piccolo Santiago. La coppia è più affiatata che mai e anche nella “gestione” di Santiago c’è collaborazione di entrambi i genitori; inizialmente il piccole e tra le braccia della mamma, ma Belen Stefano De Martinonel momento in cui Belen parte alla caccia di qualche articolo da comprare, ecco che ad occuparsi del bebè è Stefano.

La coppia, però, forse vuole anche dimostrarci di non aver perso la passione e per farci dormire sonni tranquilli, posta su Facebook una foto scattata da Belen in cui si vede Stefano a petto nudo con il volto abbassato e nello specchio dietro di lui, l’immagine riflessa di Belen… in intimo!

Proprio questa immagine di Belen ha scatenato le polemiche dei fan; sia contro Stefano che “esibisce” in questo modo il corpo della sua donna; sia nei confronti di Belen che viene accusata di non perdere occasione per denudarsi e mettersi in mostra e, infine, tutti e due vengono invitati a crescere perché ora hanno un figlio.

Giudicate voi stessi la foto.

Categorie
Moda

Eres: il marchio di lingerie che esprime l’arte del corpo

Il marchio Eres, ormai famoso nel mondo del costume da bagno da ben quaranta anni, fondato nel ’68 da Irène Leroux; dal 2007 è sotto la direzione creativa di Valérie Delafosse che continua l’opera di Irene, mirando a creare collezioni che esprimono una vera e propria Arte del corpo.

Originariamente obiettivo di Irène, era la produzione di costumi da bagno non solo limitati alla stagione estiva, ma bensì per tutto l’anno; si pensi alle collezioni da crociera di alta moda che scolpiscono il corpo femminile secondo la moda del tempo, una sorta di “seconda pelle” che donava eleganza e grande stile.

Pian piano il brand cresce sempre di più diventando sinonimo di lusso e ampliando il suo design all’universo della lingerie: grafica, pura e intessuta di femminilità.

Prima di approdare in Eres Valérie lavora con intimo eres modelli sexy donnaChloè, Dior, Gap Body e molti altri affermando che la  lingerie non è altro che espressione di Libertà del corpo, rifiuto di scomode stecche, ferretti e imbottature; aprendo la strada a nuove forme ispirate anche al mondo della danza moderna e classica.

Il segreto di Eres? I cosiddetti “scoordinati”: un combinato di beige sotto e rosato sopra, reggiseno e culotte in tulle che si abbinano alla carnagione di ogni donna, un po’ come una sorta di fondotinta. Tessuti esclusivi, comodi e avvolgenti abbinati a colori “nude”, pastello e cipriati per creare un’allure dal tono raffinato e sofisticato, ma che non tralascia mai il comfort.

Il pezzo forte? Il reggiseno a triangolo, con le coppe che sostengono; adatto a tutte oppure originali gli esemplari in tulle e in pizzi sofisticati.

Per la scelta delle modelle Eres s’ispira a bellezze naturali e leggere come Lara Stone, in cui Valerie decide di disegnare e creare non già su carta, ma direttamente sulle modelle. Oggi Eres consta di più di venti negozi monomarca in Europa e negli Stati Uniti e opera in ben cinquecento punti vendita in tutto il mondo.

Eres come brand che mette in risalto la bellezza; una lingerie dalla costruzione chic per donne attive e in carriera.

Categorie
Gossip

Nicole Minetti mostra il suo nuovo look con foto in intimo

A Nicole Minetti starà per caso venendo la sindrome di Belen Rodriguez?? Mentre la showgirl argentina sta riducendo il numero dei suoi autoscatti postati su Facebook, probabilmente a causa della gravidanza e di altri impegni, l’ex consigliere regionale, invece, ci rende sempre più partecipi della sua quotidianità!

L’abbiamo vista in bikini sulle spiagge di Miami, nei panni del consigliere, come valletta di Colorado, sfilare in abito da sposa, ma ancora non basta; se fino a poco tempo fa c’era bisogno dei paparazzi per entrare nella vita di Nicole, adesso ci pensa lei stessa a mostrarci i suoi outfit, le tappe della sua giornata ecc.

Nicole Minetti in intimoCome non mostrare, quindi, anche un cambio di look?? Eh già, perché la frangetta non può considerarsi altrimenti. La Minetti, infatti, nell’ultima immagine postata su Instagram ha esibito un taglio di capelli diverso, con una frangetta molto folta (diciamo alla Anna Tatangelo).

il problema, però, sta nel fatto che la foto in cui si vede la frangetta è un autoscatto in mutande e reggiseno (però sportivi eh) e, quindi, secondo voi, quanti maschietta hanno fatto caso ai capelli?

Beh, a voi la risposta, che sono certa sia più che facile. Intanto, noi che il nuovo look lo abbiamo notato, vi diciamo che ci piace!

 

Categorie
Gossip

Nicole Minetti più sexy che mai in body intimo (fotogallery)

E’ indubbiamente una delle bombe sexy dello spettacolo (anche se di politica si parla) italiano; di chi parliamo? Ovvio, dell’ex Consigliere della regione Lombardia Nicole Minetti, che essendo diventata testimonial dell’intimo del marchio Fruscìo, sta regalando a tutti i suoi fan (soprattutto ai maschetti) delle foto davvero hot!

Pur non avendo vinto il titolo di politico più sexy del mondo, attribuito invece all’ex Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, Nicole Minetti rimane senza dubbio uno dei “prodotti” made in Italy più apprezzati dagli uomini, tant’è che ogni giorno della vacanza a Miami dell’ex igienista dentale corrisponde ad una nuova foto della Minetti nel suo nuovo bikini sfoggiato; ultimo dei quali un due pezzi giallo canarino.

Pensate allora all’effetto della nuova sensualissima foto della Minetti che indossa un sexy body trasparente per sponsorizzare il Nicole Minetti in body intimomarchio Fruscìo! L’immagine, utilizzata dall’ex Consigliera regionale come foto copertina sul suo nuovo profilo Facebook, ha subito riscosso un enorme successo, ma non ha nemmeno raccolto poche critiche, visto che Nicole è praticamente irriconoscibile visti tutti i ritocchi di photoshop.

Guardando la foto, a primo impatto, infatti, quasi si stenta a riconoscere che il personaggio che ci troviamo di fronte sia proprio lei: labbra più sottili, lineamento del viso più delicati, fisico ancora più perfetto di quanto già realmente lo è. Quello che noi ci chiediamo è: ma aveva realmente bisogno di tutte queste correzioni?

Intanto, mi sa che questa è la volta buona che la Minetti ha trovato la sua vera strada!

 

Categorie
Moda

Victoria’s Secret e la nuova linea sessista: femministe si scatenano

Il Natale si avvicina sempre di più e tra i regali più gettonati di questo periodo ci sono sicuramente i prodotti Victoria’ Secret, il celebre marchio d’abbigliamento femminile e di prodotti di bellezza, che ha stregato milioni di donne in tutto il mondo.

Victoria’s Secret ha appena lanciato la sua nuova linea di lingerie, che ha attirato molto l’attenzione, ma non solo dagli uomini che certamente apprezzano i prodotti nel momento in cui vengono indossati, e dalle donne che non vedono l’ora di sfoggiare nuovi completini magari proprio in occasione del veglione di fine anno, ma anche dalle femministe, che non hanno potuto ignorare le parole presenti sulle mutande della nuova collezione di intimo.

Sulla linea Pink (questo il suo nome), infatti, compaiono della frasi in inglese, come “Shure thing” (a colpo sicuro) o “Unwrap me” victoria's secret(scartami), che hanno allertato le femministe del gruppo Force, le quali hanno considerato tali parole dei messaggi sessuali che contengono tra le righe una mercificazione che servirebbe lo stupro su un piatto d’argento.

La risposta di Force è stata, dunque, il lancio di un’iniziativa che vede altrettanti frasi stampate su biancheria intima, inneggianti, però, al rispetto della donna.

Tale iniziativa ha fatto infuriare il marchio statunitense, che ha immediatamente chiesto la chiusura del sito delle femministe e del relativo profilo Twitter, in quanto questo non stava che facendo a Victoria’s Secret una cattiva pubblicità.

Ad uscirne vittorioso, alla fine, è stato proprio il marchio, che ha ottenuto ciò che aveva chiesto.