Categorie
Arte e Cultura

A Milano in mostra la poliedrica arte di Guido Crepax

A Palazzo Reale a Milano è stata allestita una mostra completamente dedicata a Guido Crepax, nella quale possiamo ammirare tutta l’arte pop del famoso fumettista italiano. Non solo Valentina quindi!

Crepax_ValentinaFumetti, copertine di dischi, pubblicità, scenografie teatrali, illustrazioni per libri, una grande e vasta attività, poliedrica e originale, messa in mostra a Milano, città tra le principali fonti di ispirazione dell’artista. A commentare la mostra c’è l’assessore alla Cultura del capoluogo lombardo, Filippo Del Corno : “Guido Crepax era parte di questa realtà, dove ha voluto ambientare gran parte delle sue storie con questa esposizione Milano rende omaggio a un grande artista”. La mostra, che racconta una vita e una carriera molto più produttiva di quello che si possa pensare, permette agli avventori di vedere circa una novantina di tavole originali, oltre trenta sagome a grandezza naturale insieme a installazioni e filmati inediti.

La mostra è strutturata in dieci sale tematiche che partono da un primo ambiente dedicato al suo rapporto con Milano, passando poi per un’area dedicata alle magnifiche donne di Crepax: Valentina prima di tutto, ma anche Louise Brooks e le meno note Bianca, Anita, Belinda, Giulietta, fino all’ultima nata, Francesca. E poi spazio anche alle diverse attività: romanzi a fumetti, tavole, cinema moda, design, fotografia e muscia.