Categorie
Sport

Roland Garros: Errani – Vinci alle 12 in campo per il titolo del doppio

Alle 12 occhi puntati sul centrale di Parigi dove nella finale di doppio del Roland Garros, le italiane Sara Errani e Roberta Vinci cercheranno di portare a casa il titolo contro Vesnina e Makarova.

Sara_Erra_Roberta_Vinci_Roland_GarrosDopo la sconfitta in semifinale contro la numero uno al Mondo, Serena Williams, per Sara Errani c’è subito l’occasione di riscattarsi con una gioia. Infatti, tra poche ore lei e Roberta Vinci disputeranno al finale del doppio femminile, sulla terra rossa di Parigi, per aggiudicarsi il titolo del Roland Garros.

Le avversarie sono la Vesnina e la Makarova, che le italiane hanno già battuto in diverse occasioni. Per cui, ci sono tutte le condizioni per un successo. Anche se, forse, Sara Errani nella prossima stagione dovrebbe pensare di eliminare le fatiche del doppio, così da potersi concentrare e dare il massimo, sia a livello mentare che fisico, nel singolare.

Poiché con avversarie fisiche come la Williams o la Stosur bisogna essere tonici e non si può arrivare con sulle gambe un quarto di finale tiratissimo e una semifinale di doppio altrettanto faticosa.

Categorie
Moda

Andrej Pejic: il modello “dal doppio sesso” pronto a sfilare come donna e uomo

Guardate questa modella, non è forse bellissima? Eppure ha un segreto, è in realtà un uomo, a tutti gli effetti. Si chiama Andrej Pejic ed è un modello australiano che nell’ultimo anno ha buttato un po’ nello scompiglio i benpensanti, proprio a causa dei suoi tratti androgini.

Andrej Pejic modella sesso maschile femminile donna uomoQuesta sua caratteristica davvero impressionante lo mette in condizione di sfilare senza alcun problema in abiti maschili e in abiti femminili, tanto che nel 2011 ha sfilato a Parigi per Mark Jacobs in abiti maschili e per Jean-Paul Gaultier nella sua linea donna. Andrej, 20 anni, è cresciuto in un campo profughi vicino a Belgrado, mentre intorno a lui infuriava la guerra dei Balcani. Eppure lui ricorda un’infanzia molto felice: “Il campo era una comunità. Siamo andati a scuola e ho avuto un sacco di amici – soprattutto ragazze. Giocavamo tutti fuori. I miei ricordi sono molto spensierati”.

Nel 1999 la madre però si sente minacciata e si trasferisce con il piccolo Andrej di 8 anni a Melbourne, dove diventato grande verrà notato in un McDonald’s e comincerà la sua carriera da modello. Una delle cose più incredibili della sua carriera è successa nel 2011, quando il giovane è arrivato 18° nella classifica dei 50 migliori modelli maschi di models.com, e contemporaneamente è stato classificato 98° dalla rivista FHM nelle lista delle 100 donne più sexy del mondo 2011, scelta che non ha mancato di risvegliare grosse polemiche.

Ora Pejic è diventato anche testimonial di una nuova marca di push-up (!), il che sembra ancora più incredibile, se non si pensa alla geniale trovata di marketing che si nasconde dietro a questa scelta: questo nuovo indumento è così efficace da dare l’illusione che anche un petto piatto da uomo può avere un bel seno. Non ci credete? Guadare le foto per credere!

Andrej Pejic modello modella uomo donna