Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5 finale: Calcaterra scopre un’incredibile verità

Ci siamo, per la gioia e il dispiacere di tutti i fan, il fatidico momento è ormai quasi arrivato: questa sera, alle 21:10 su canale 5 andrà in onda l’attesissima ultima puntata di Squadra Antimafia – Palermo Oggi! Andrà in onda, dunque, il finale di questa quinta stagione che, ancora una volta, grazie a Rosy Abate, Domenico Calcaterra e gli altri protagonisti della squadra Duomo, ci ha tenuti con il fiato sospeso.

Anticipazioni Squadra antimafia 5Ebbene si, siamo giunti alla fine di un’altra stagione di Squadra Antimafia e in questo uggioso lunedì di novembre ci prepariamo a seguire, questa sera, sulle reti Mediaset, il tanto atteso finale che metterà un altro punto alla serie tv in attesa della prossima stagione, ovvero la sesta, che è già stata girata.

Man mano che le ora passano continuano ad aumentare le anticipazioni sulla messa in onda di stasera e una di questa riguardo una sconvolgente verità che sarà scoperta da Calcaterra. Pare, infatti, che il bel Domenico sarà protagonista di un avvenimento sconvolgente e che le indagini condotte per arrivare al tanto desiderato arresto di Veronica Colombo, lo porteranno invece ad una incredibile verità di cui nessuno è a conoscenza.

Quel che è certo è che Rosy non riuscirà ad uccidere Veronica Colombo, in quanto entrambe le sorelle sono state avvistate sul set della sesta stagione!

Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: anticipazioni puntata 28 ottobre. Colpo di scena già stasera?

Sta per arrivare il gran finale di Squadra Antimafia 5 e Marco Bocci nei panni del Commmissario Domenico Calcaterra, pur perdendo la sua squadra continuerà le indagini per salvare il piccolo Leonardo. Ma Veronica potrebbe avere un asso nella manica e già stasera 28 ottobre, nella settima puntata, ci potrebbe essere un colpo di scena.

marco-bocciCi siamo, si avvicina il momento della verità e proprio questa sera nella settima puntata di Squadra Antimafia 5 – Palermo oggi in onda oggi 28 ottobre 2013 su Canale 5, potremo avere una prima avvisaglia di quanto succederà nel gran finale di stagione, visto che è già pronta la sesta serie del fortunato poliziesco.

Sarà un brutto momento per Marco Bocci, poiché Domenico Calcaterra perderà il controllo della Squadra Duomo. Il comando passerà a Lara Colombo che tenterà di fare di tutto per difendere la sorella Veronica, non credendo sia coinvolta nella scomparsa del piccolo Leonardo.

Ma Calcaterra non è convinto di ciò e cercherà tutte le prove per dimostrare che, invece, Veronica sa dov’è Leonardo. Così, il personaggio di Marco Bocci si ritroverà solo, mentre Rosy Abate madre di Leonardo cercherà di ottenere vendetta. Ma visto che il corpo del piccolo non è stato ancora ritrovato e la sicurezza di Veronica, non è da escludersi che Leonardo sia stato nascosto e possa essere ritrovato vivo proprio alla fine di questa puntata o della prossima.

Insomma, anche stasera non mancheranno le emozioni e i colpi di scena in quella che si preannuncia come una puntata “connettore” che dovrà portarci al gran finale.

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 5: ecco Calcaterra con il nuovo vicequestore

E’ ormai più di un mese che si è conclusa la quarta stagione di Squadra antimafia-Palermo oggi, ma i cuori dei fan sono ancora in Sicilia con Domenico Calcaterra, Rosy Abate e tutti i ragazzi della Duomo. Come già sappiamo, una new entry ci aspetta nella quinta stagione e si tratta del vicequestore Lara Colombo, interpretato da Ana Caterina Morariu.

Per tutti quelli che pensano che sia stato il nuovo vicequestore Lara Colombo a salvare Calcaterra aprendo la botola, questa donna ora, finalmente, non solo ha un volto, ma ha una prima foto con il suo collega della Duomo interpretato da Marco Bocci.

Sono, infatti, in pieno svolgimento le riprese di Squadra antimafia 5; tali riprese, che si stanno tenendo tra Catania e Palermo, si dovrebbero concludere a marzo 2013, per poi regalarci altre 12 puntate da 50 minuti ciascuna (mandate in onda in 6 sere) della nostra Lara Colombo Domenico Calcaterratanto amata serie televisiva.

Non è trapelato ancora quasi nulla sulla prossima stagione, se non il fatto che Domenico Calcaterra diventerà padre. Per il resto, ci si interroga ancora su un possibile ritorno della Mares e sull’evoluzione del rapporto tra Domenico e Rosy Abate, ma l’unica cosa che si sa è che, anche se Simona Cavallari è stata vista sul set ad Acireale, ha esplicitamente dichiarato che il suo personaggio è morto e non tornerà.

Intanto, per chi non conoscesse Ana Caterina Morariu, sappiate che quasi sicuramente l’avete già vista, in quanto proprio in questi giorni sta andando in onda Intelligence – servizi e segreti, dove l’attrice, originarie della Romania, ha recitato accanto a Raoul Bova.

Categorie
Gossip

Marco Bocci: dal Calcaterra di Squadra antimafia a Iena?

Udite udite fan di Squadra antimafia-Palermo oggi, ma soprattutto del vicequestore Domenico Calcaterra, perché presto potremmo vedere Marco Bocci nelle vesti di Iena!

L’attore, dopo aver vestito i panni del commissario Scialoja in Romanzo Criminale, e i panni del vicequestore, salvato in extremis (ma non si sa da chi) nell’ultima punta della quinta stagione di Squadra antimafia, ha recentemente indossato anche il costume di Aladino per la mini serie di Rai 1 Le Mille una Notte.

Come lo vedreste ora nei panni della Iena, accanto alla conduttrice di Le Iene Ilary Blasi? Beh, sappiate che la possibilità c’è.

Marco Bocci potrebbe tornare sugli schermi di Mediaset, questa volta però di Italia 1, per lanciare i servizi accanto alla bellissima conduttrice romana.

Marco BocciPer ora questa è solo una delle varie ipotesi, perché altri volti maschili, a quanto pare, si contenderebbero il posto; tra cui: Teo Mammuccari, Francesco Mandelli (ex del duo dei soliti idioti) e Alessandro Cattelan (adesso alle prese con la doppia finale di X-Factor 6).

Prendendo in considerazione solo la bellezza, sicuramente la lotta tra i quattro verrebbe vinta da Bocci… ma chissà se potremmo dire la stessa cosa parlando di talento conduttivo e simpatia. D’altronde per ora conosciamo Marco solo come attore!

Fatto sta, che al momento, ancora di certo c’è solo la presenza di Ilary Blasi.

 

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 5: anticipazioni e segreti svelati da Valsecchi

Non ci siamo ancora rassegnate al finale super aperto della quarta stagione di Squadra antimafia – Palermo oggi. Nonostante siamo certe che il tanto amato vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci) è stato tratto in salvo, continuiamo a chiederci se ad aprile la botola è stata Rosy Abate (Giulia Michelini), Claudia Mares (Simona Cavallari) o qualche new entry.

Continuiamo, dunque, la caccia alle indiscrezione e alle dichiarazioni sulla quinta stagione, che effettivamente ci stanno rivelando più di quanto ci aspettassimo.

Il mistero della botola pare sia già stato risolto, o meglio, è stato spiegato il perché della  faccia stupita/sconvolta di Calcaterra nel momento in cui ha visto in faccia il suo salvatore. Dopo aver escluso, infatti, il ritorno nei prossimi episodi del vicequestore Claudia Mares (è stata Simona Cavallari ad annunciare tramite il suo profilo Facebook che la Mares non tornerà), abbiamo saputo che per Domenico sarà stata comunque lei a salvarlo, in quanto Calcaterra, vittima delle allucinazioni a causa del gas nervino, vedrà il suo volto.

Anticipazioni Squadra antimafia 5Un’altra indiscrezione ha poi iniziato a girare sul web: Domenico Calcaterra sarà padre. A questo punto tornano i dubbi su un ritorno in scena della Mares (che era incinta quando è morta), potendo spiegare la dichiarazione della Cavallari come una tattica per non svelare il colpo di scena. Non dimentichiamo, però, che il figlio di Domenico potrebbe essere tranquillamente di Rosy, con la quale il vicequestore ha consumato più di una notte di passione.

A farci riflette ora è però una dichiarazione rilasciata da Pietro Valsecchi a Tv Sorrisi e Canzoni. Il produttore, infatti, alla valanga di critiche arrivate dal pubblico per il finale della quarta stagione, ha risposto durante un’intervista: “Abbiamo deciso di lasciare aperto il finale perché la storia prevedeva così tanti rilanci e colpi di scena che sarebbe stato un peccato non sfruttarli nella quinta stagione”.

Dobbiamo forse iniziare a pensare all’impossibile?

Categorie
Cinema

Marco Bocci stasera in tv con Le Mille e Una Notte-Aladino e Sherazade

State avvertendo la mancanza del vicequestore Domenico Calcaterra, protagonista di Squadra antimafia-Palermo oggi? Non temete, Marco Bocci tornerà sugli schermi questa sera su Rai 1!

Andrà in onda questa sera alle 21:10 la prima puntata della mini serie televisiva Le Mille e Una Notte-Aladino e Sherazade, che conterà un totale di due puntate (la prossima andrà in onda domani sera) e vedrà il sex symbol Bocci e l’attrice Vanessa Hessler, rispettivamente nelle vesti di Aladino e nei panni della principessa Sherazade.

La serie si aprirà con una misteriosa dama vestita di nero e a volto coperto, che inizierà a a raccontare ad un principe cattivo una storia d’amore. La storia parla di una bellissima principessa, figlia del califfo di Baghdad, di nome Sherazade e di un semplice figlio di calzolaio, Aladino, che si innamorerà perdutamente di lei.

le mille e una notteI due giovani hanno un vero e proprio colpo di fulmine durante un rocambolesco incontro, in cui Aladino salva la vita a Sherazade, che stava per essere rapita da un gruppo di criminali. Dopo quella notte le loro strade si dividono e in entrambi vengono coinvolti da un’avventura dopo l’altra, che porteranno i due a non incontrarsi per un po’: Aladino viene rapito dalla maga Namuna e verrà poi salvato dal genio della lampada (Massimo Lopez); Sherazade, intanto, sarà impegnata ad aiutare il bandito Omar, alla ricerca dello smeraldo della montagna.

Altri personaggi intralceranno la storia d’amore di Aladino e Sherazade, a partire da, Jafar, il principe che vuole sposare la principessa, per finire con la matrigna di Sherazade, che vuole che la principessa sposi Jafar, per poi uccidere sia lei che il califfo e impossessarsi del regno.

Come in ogni buona fiaba, però, alla fine l’amore trionferà.

 

 

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 4: ecco chi c’è dietro la botola. Mistero svelato!

Anche voi vi state ancora chiedendo chi ha aperto la botola e ha salvato Calcaterra?? Arrivano delle risposte!

Come ben sappiamo, la nostra tanto amata serie televisiva, Squadra antimafia-Palermo oggi, ci ha lasciate con un dubbio atroce; dopo aver vissuto insieme al vicequestore Domenico Calcaterra i 100 minuti che stavano per portarlo alla morte, l’ultima puntata della quarta stagione si è conclusa con l’apertura della botola, sotto la quale Domenico si trovava, ma con il mistero sull’identità del salvatore del vicequestore.

Da lunedì sera, dunque, è partita una vera e propria caccia all’uomo/donna! Tutte ci siamo calate nei panni delle investigatrici, analizzando ogni parola, particolare e mossa, per capire chi ha salvato Calcaterra.

Due le risposte più gettonate tra il pubblico: Rosy Abate, che passando sopra l’acquedotto con l’aereo su cui stava viaggiando, ha avuto l’ “illuminazione” e ha, quindi, interrotto la sua fuga per salvare il suo amato; Claudia Mares, vicequestore nonché compagna di Calcaterra, morta a metà stagione.

Tantissimi sono i fan che sperano in un ritorno di Claudia Mares, consapevoli del fatto che nella fiction non basta morire per scomparire dalle scene (siamo abituati a Beautiful oramai!), ritorno che, però, Simona Cavallari ha smentito categoricamente tramite il suo profilo Facebook.

apertura botola squadra antimafiaMa, a tutti quelli che hanno notato la faccia stupita di Calcaterra nel vedere in faccia chi ha aperto la botola e hanno, dunque, pensato alla Mares (sembrava che Domenico avesse visto un fantasma), dico una cosa: avevate ragione!

Udite udite Signore e Signori, il mistero è stato svelato: dietro la botola aperta per salvare il vicequestore Domenico Calcaterra c’è… Claudia Mares!

Questo è quello che perviene dalle ultimissime anticipazioni di Squadra antimafia 5 che, però, non hanno ancora un fondamento certissimo, Però… c’è un però:  la visione della Mares nell’apertura della botola, sarà solo il frutto di un’allucinazione di Calcaterra, che in quel momento era sotto il pieno effetto del gas nervino.

Questa soluzione è effettivamente l’unica che si incastra con tutti gli altri tasselli del puzzle: la faccia stupita di Domenico è dovuta alla visione della Mares, De Silva aveva avvisato Calcaterra che avrebbe avuto delle allucinazioni (tant’è che lui nell’acquedotto ha visto la madre), la Mares non tornerà nella quinta stagione e, a questo punto, chiunque potrebbe aver salvato il vicequestore, visto che il colpo di scena, anche solo per un attimo, c’è stato.

E’ davvero questa la geniale trovata del regista Beniamino Catena?

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 4: la Mares conferma che non sarà nella 5 stagione

E’ da quando è andata inonda l’ultima puntata della quarta stagione di Squadra antimafia-Palermo oggi che tutti siamo afflitti da una domanda: chi ha salvato il vicequestore Domenico Calcaterra aprendo la botola?

Eh già, perché il regista della serie televisiva, Beniamino Catena, ha proprio deciso di lasciarsi con il fiato sospeso, e lo ha fatto lasciandoci con un dubbio atroce.

Mentre sul web i fan della fiction si dividono tra chi crede in un salvataggio ad opera di Rosy Abate e chi nella comparsa di un personaggio nuovo o addirittura scontato, il pubblico continua a sperare nel ritorno di Claudia Mares.

Anche se il vicequestore è morto a metà della quarta stagione e si è visto palesemente il corpo senza vita, con tanto di autopsia e funerale, gli spettatori non sono convinti ma, anzi, sono certi del ritorno del personaggio interpretato da Simona Cavallari. A malincuore, però, devo deludere le vostre aspettative.

Squadra Antimafia 4 Mares CalcaterraLa conferma che la Mares non sarà presente nella quinta stagione di Squadra antimafia è finalmente arrivata ed è stata la stessa Cavallari a darla.

L’attrice qualche ora fa ha, infatti, postato sulla sua pagina ufficiale Facebook uno stato, dove si legge “Ringrazio di cuore tutti quanti, Per onestà voglio però dirvi che la mia avventura con la tanto amata Mares si conclude con questa stagione. Non so spiegarvi a parole quanto il vostro affetto mi abbia fatto piacere e ripagato di tutti i sacrifici… sto imparando, in questi giorni, ad affezionarmi al mio nuovo personaggio…Viola… così diverso da Claudia.. spero che voi l’amerete con me… “.

A questo punto, dunque, ogni dubbio è tolto; a parte uno, il più importante: chi ha salvato Calcaterra?

Categorie
Man of the Week

Squadra Antimafia 4 Calcaterra: Marco Bocci nuovo sex symbol (fotogallery)

A pochissimi giorni dalla fine della quarta stagione di Squadra Antimafia-Palermo oggi, la nostra testa è ancora lì, a sbattere sul quesito dell’anno: chi ha salvato Domenico Calcaterra?

Beh, una cosa è certa, chiunque sia stato, noi donne lo ringraziamo di vero cuore, perché questo ci permetterà di rivedere Marco Bocci nella quinta stagione della serie televisiva!

Diciamocelo… chi di voi non ha spalancato gli occhi davanti alle inquadrature del vicequestore? E vogliamo, poi, parlare della scena di passione con Rosy Abate? Insomma, credo non ci siano dubbi: è Marco Bocci il sex symbol italiano del momento!

Qualcuna di noi si era già “innamorata” di lui vedendolo nelle vesti del commissario Sciajola in Romanzo Criminale, da allora tutte abbiamo iniziato a conoscerlo meglio e ad apprezzare la sua bellezza, tanto che GQ gli ha anche dedicato un servizio di moda.

Ma conosciamo meglio il vicequestore Domenico Calcaterra…

Marco Bocci nudoMarco Bocci, vero cognome Bocciolino (meno male che l’ha cambiato), è nato in provincia di Perugia nel 1978, si è diplomato in recitazione presso il Conservatorio Teatrale d’Arte Drammatica “La Scaletta” di Roma, e ha esordito a teatro nel 2000.

Dopo aver recitato nel film di Pupi Avati,  I cavalieri che fecero l’impresa, nella soap opera di rai 2 Cuori Rubati e in Incantesimo 8, il successo arriva con la serie televisiva Romanzo Criminale, che vede Bocci nei panni del commissario Scialoja.

A partire dalla terza stagione, poi, Marco Bocci è entrato nel cast di Squadra Antimafia-Palermo oggi, sbaragliando la concorrenza è diventando, in assoluto, il personaggio più sexy della serie.

Non possiamo, allora, non ringraziare il regista Beniamino Catena per la sua scelta e per il bel vedere che ci ha offerto in questa stagione televisiva!

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 4: Calcaterra non è stato salvato dalla Mares

L’appuntamento del lunedì sera con Squadra antimafia 4 è giunto al termine, lasciando, però, tutti i fan dell’amata serie televisiva a bocca asciutta.

Abbiamo visto per tutta la sera il vicequestore Domenico Calcaterra lottare contro la morte insieme al suo amico/rivale De Silva, e Rosy Abate (Giulia Michelini) intimare e torturare la cugina Ilaria, per farsi rivelare il luogo in cui il vicequestore è stato portato.

Dopo 100 minuti di fiato sospeso, in cui viene fatto davvero di tutto per portare in salvo Domenico, si arriva alla fine della puntata, che vede Calcaterra (Marco Bocci) salvarsi per mano di un personaggio misterioso. L’intera stagione si chiude, infatti, con un dubbio amletico: chi ha salvato Calcaterra?

La risposta più gettonata tra il pubblico è, sicuramente, Claudia Mares, soprattutto considerando la faccia del vicequestore nel momento in cui ha visto il suo salvatore (sembrava aver visto un fantasma). Tutti i fan sperano nel ritorno del commissario, che però abbiamo visto palesemente morire varie puntate fa; ma gli spettatori sono, ormai, abituati a colpi di scena alla Beautiful e credono, dunque, che non bastino un’autopsia e un funerale per escludere il possibile ritorno di un personaggio.

claudia mares-morta-squadra antimafia 4Mi dispiace, però, deludere le aspettative dei fan, ma possiamo affermare che non è stata sicuramente la Mares ad aver portato in salvo Domenico.

Simona Cavallari (l’attrice che interpreta Claudia Mares), durante un’intervista al settimanale Gioia ha dichiarato: “Sarà una bomba a togliermi di mezzo, mentre fuggo in macchina con l’amica-nemica di sempre, la mafiosa Rosy Abate. Lei si rialza, io no. All’inizio si era pensato di farmi riapparire nella quinta serie: in ambulanza venivo rianimata. Invece è andata così. Ma non ho deciso io”.

Dunque non ci sono dubbi, nonostante i recenti avvistamenti di Simona a Catania sul set di Squadra antimafia 5 (andata per incontrare il cast), la Mares no tornerà nella quinta serie; parola di Simona Cavallari e Beniamino Catena (regista)!

A questo punto, allora, siamo punto e a capo… : chi ha salvato Calcaterra?