Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: anticipazioni seconda puntata (16 settembre)

Dopo mesi e mesi di attesa, ieri sera è finalmente andata in onda la prima puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi. Tutti abbiamo atteso con ansia tale momento, per scoprire finalmente chi è stato il salvatore o la salvatrice di Domenico Calcaterra, ovvero, chi ha aperto la botola; grande delusione, però, ha pervaso tutti i fan nel momento in ci il volto del personaggio non è stato svelato ma è stato lasciato avvolto nel mistero.

Nonostante ciò il mistero durerà poco e la verità verrà a galla nella seconda puntata, che andrà in onda lunedì 16 settembre. Anticipazioni Squadra antimafia 5Ecco le anticipazioni.

Continuano a Catania le indagini su Leonardino, il figlio di Rosy Abate sparito nel primo episodio; la Duomo scopre che dietro il rapimento c’è il clan di Stiddari, che punta a chiedere un riscatto a Rosy. La Abate, disperata, utilizzerà una giornalista locale per arrivare al clan e a suo figlio, mentre la squadra riapre il caso di un architetto ecologista ucciso dallo stesso clan. Intanto Achille Ferro e suo padre avranno una discussione, in quanto il giocane vuole mettere mani sul soli dei fratelli Mezzanotte posseduti da Rosy.

 

Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: anticipazioni prima puntata (9 settembre)

Il momento è arrivato! Dopo quasi un anno di attesa questa sera torna Squadra Antimafia – Palermo Oggi, con la sua quinta stagione, e scopriremo finalmente chi è stato ad aprire la botola e a salvare, dunque, il sexy e amato Domenico Calcaterra!

Passano le ore e l’attesa si fa sempre più snervante, ma ormai è fatta: alle 21:10 su Canale5 andrà in onda la prima puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia! Cosa accadrà alla Duomo, a Rosy Abate e al bel Calcaterra? Andiamo a scoprirlo insieme con le anticipazioni dell’episodio.

Squadra Antimafia 5Siamo a Catania! E’ questa la nuova città dove si torva la sede in cui opereranno Domenico Calcaterra e la Squadra Duomo. Le indagini sono indirizzate verso un rapimento, ovvero quello di Leonardino Abate, il figlio di Rosy, che stava andando via dall’Italia insieme a sua madre

Subentra una nuova famiglia mafiosa, ovvero quella dei Ferro, stessa famiglia in cui Rosy Abate precedentemente aveva chiesto aiuto per sottrarre suo figlio alla custodia dello Stato.

Calcaterra avrà a che fare con una nuova donna, una new entry: Caterina Colombo, il capo dell’antimafia catanese. Dopo gli attriti iniziali i due inizieranno ad andare d’accordo; ma come evolverà il rapporto tra Calcaterra e Rosy? L’appuntamento è a questa sera!

Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: svelato chi ha salvato Calcaterra! (video)

Ormai sono mesi che tutti noi fan di Squadra Antimafia – Palermo oggi ci poniamo una domanda, che ci perseguita giorno e notte, dall’ultimo minuto dell’ultima puntata della quarta stagione: chi ha salvato Domenico Calcaterra aprendo la botola??

Mancano ormai pochissimi giorni all’arrivo di settembre e tra circa due settimane riprenderanno le messe in onda di Domenico Calcaterranumerose serie televisive, tra cui anche una delle nostre preferite, ovvero Squadra Antimafia 5 – Palermo oggi! Il 9 settembre, dunque, la Duomo, Domenico Calcaterra e Rosy Abate ritorneranno sul piccolo schermo ad allietare le nostre serate una volta a settimana ed esordiranno svelandoci subito la verità che tutti aspettiamo: il viso della persona che c’è dietro la botola.

Per conoscere il nome del salvatore o della salvatrice di Calcaterra, però, non ci servirà attendere fino al 9 settembre, in quanto la Taodue ha diffuso un video n cui sul finale viene svelato l’arcano mistero!!

Il filmato inizia con gli ultimi secondi con cui ci siamo lasciati lo scorso anno, solo che, nel momento in cui Calcaterra alza lo sguardo il filmato non finisce, ma ci viene mostrato l’attesissimo volto. Chi sarà??? Guardate il video qui di seguito per scoprirlo!

Categorie
Cinema

Squadra antimafia 4: ecco chi c’è dietro la botola. Mistero svelato!

Anche voi vi state ancora chiedendo chi ha aperto la botola e ha salvato Calcaterra?? Arrivano delle risposte!

Come ben sappiamo, la nostra tanto amata serie televisiva, Squadra antimafia-Palermo oggi, ci ha lasciate con un dubbio atroce; dopo aver vissuto insieme al vicequestore Domenico Calcaterra i 100 minuti che stavano per portarlo alla morte, l’ultima puntata della quarta stagione si è conclusa con l’apertura della botola, sotto la quale Domenico si trovava, ma con il mistero sull’identità del salvatore del vicequestore.

Da lunedì sera, dunque, è partita una vera e propria caccia all’uomo/donna! Tutte ci siamo calate nei panni delle investigatrici, analizzando ogni parola, particolare e mossa, per capire chi ha salvato Calcaterra.

Due le risposte più gettonate tra il pubblico: Rosy Abate, che passando sopra l’acquedotto con l’aereo su cui stava viaggiando, ha avuto l’ “illuminazione” e ha, quindi, interrotto la sua fuga per salvare il suo amato; Claudia Mares, vicequestore nonché compagna di Calcaterra, morta a metà stagione.

Tantissimi sono i fan che sperano in un ritorno di Claudia Mares, consapevoli del fatto che nella fiction non basta morire per scomparire dalle scene (siamo abituati a Beautiful oramai!), ritorno che, però, Simona Cavallari ha smentito categoricamente tramite il suo profilo Facebook.

apertura botola squadra antimafiaMa, a tutti quelli che hanno notato la faccia stupita di Calcaterra nel vedere in faccia chi ha aperto la botola e hanno, dunque, pensato alla Mares (sembrava che Domenico avesse visto un fantasma), dico una cosa: avevate ragione!

Udite udite Signore e Signori, il mistero è stato svelato: dietro la botola aperta per salvare il vicequestore Domenico Calcaterra c’è… Claudia Mares!

Questo è quello che perviene dalle ultimissime anticipazioni di Squadra antimafia 5 che, però, non hanno ancora un fondamento certissimo, Però… c’è un però:  la visione della Mares nell’apertura della botola, sarà solo il frutto di un’allucinazione di Calcaterra, che in quel momento era sotto il pieno effetto del gas nervino.

Questa soluzione è effettivamente l’unica che si incastra con tutti gli altri tasselli del puzzle: la faccia stupita di Domenico è dovuta alla visione della Mares, De Silva aveva avvisato Calcaterra che avrebbe avuto delle allucinazioni (tant’è che lui nell’acquedotto ha visto la madre), la Mares non tornerà nella quinta stagione e, a questo punto, chiunque potrebbe aver salvato il vicequestore, visto che il colpo di scena, anche solo per un attimo, c’è stato.

E’ davvero questa la geniale trovata del regista Beniamino Catena?