Categorie
Musica & Spettacolo

One Direction vicini alla separazione: Louis Tomlison lascia la band?

E’ da un po’ di giorni che si sente girare questa notizia: i One Direction si stanno per sciogliere. E ovviamente la nostra casella mail si è riempita di messaggi in cui ci chiedete se c’è qualcosa di vero. Innanzitutto cominciamo con il tranquillizzarvi: i One Direction non hanno intenzione di separarsi, non per ora quantomeno. Però una cosa è vera: Louis Tomlison avrà meno tempo da dedicare alla band.

Di che stiamo parlando? Il mistero è subito svelato. Louis Tomlison ha da poco firmato per il Doncaster, una squadra di Championship (ovvero di Serie B inglese). Questo evento ha fatto scatenare le voci sul Web secondo cui Louis Tomlison potrebbe uscire dal gruppo e portare così i One Direction a sciogliersi.

Ovviamente non avverrà nulla di tutto ciò ed è anzi one direction Louis Tomlisonpossibile che l’acquisto di Louis sia più che altro un’operazione di marketing, come qualche volta accade in Inghilterra.

Per le più curiose vi diciamo che Louis Tomlison dovrebbe vestire la maglia numero 28. Curiose di vederlo in tenuta sportiva?

Categorie
Programmi TV

Maria De Filippi: in Amici 2014 spazio a Deejay e band!

A poche settimane di distanza della fine di Amici 2013, il talent show confotto da Maria De Filippi che in questa dodicesima edizione ha visto vincere il rapper Moreno Donadoni, si inizia a parlare già della prossima edizione del talent, Amici 13 e proprio la signora di Canale 5, in netto anticipo, fa delle rivelazioni riguardo a come si trasformerà il programma.

Uno dei punti forti dei programmi televisivi è senza ombra di dubbio l’originalità e en sa qualcosa Maria De Filippi che trasforma ogni programma in oro, riuscendo ad ottenere sempre un enorme successo. Ed ecco che infatti, anche la nuova formula di quest’anno di Amici, che Maria De Filippiinizialmente sembrava essere fallimentare sia per l’eliminazione della diretta, che per l’eliminazione del televoto, si è rivelato ancora una volta un successo.

Ma come sarà Amici 13? La conduttrice, rispondendo alle domande dei fan, inizia ad anticiparci già qualcosa e annuncia l’introduzione di una nuova categoria, ovvero la categoria Deejay e di un nuovo spazio dedicato alle band La De Filippi, infatti, ha affermato:

“Le crew esistono e le band anche, e quindi è giusto dare spazio a queste realtà. Riusciremo a trovare un modo equo per le sfide […] “Amici cambia ogni anno perché cambio io e cambiano anche i gusti dei telespettatori. La recitazione non c’è più perché purtroppo è difficile rendere televisivamente un momento così intimo”.

Qualcosa ci dice che questa nuova categorie creerà polemiche tra i Deejay di tutta Italia!

 

 

Categorie
Musica & Spettacolo

One Direction: Harry Styles e compagni respinti in un locale per il dress code

Nonostante il cognome che si porta dietro Harry, qualche sera fa, ha causato un grave disagio al resto dei suoi amici canterini. Pare che il look, se si tenta di entrare a Londra in uno dei locali più in voga del momento, conti di più rispetto alla celebrità dei personaggi. È proprio per questo motivo che gli One Direction sono stati respinti all’ingresso di un locale, perché non rispettavano il dress code imposto per la serata.

La boyband più famosa del pianeta è stata costretta ad allontanarsi e a rinunciare ad una serata di divertimento perché aveva scordato giacca e camicia a casa. Un vero colpaccio basso per la band che non è la sola ad aver ricevuto questo trattamento, poiché ultimamente anche il collega Justin Bieber e molti altri, si sono visti sbattere la porta in faccia, a causa del loro cattivo gusto nel vestire.

Il look casual dei cinque ragazzi, ha creato ribrezzo one direction harry styles look sbagliato trend vestitonell’inflessibile portiere Claud Achaume, che nonostante qualcuno gli avesse fatto notare l’identità dei boys, non ha tergiversato sulla decisione presa in precedenza.

Aperto a giugno dello scorso anno, il 5 Hertford Street, è uno dei locali più chic di Londra, la cui tessera annuale vanta il prezzo di 1.500 sterline; quindi anche se avete venduto milioni di dischi e le ragazzine vi sbavano dietro, cari One Direction, la prossima volta, prima di uscire di casa, infilate una giacca in macchina, vi potrà sempre tornare utile!

Categorie
Musica & Spettacolo

One Direction: a Milano apre lo store ufficiale della band!

Un vero e proprio successo planetario quello riscosso, a livello musicale, dalla band anglo-irlandese, nota col nome di One Direction. Oggi, sabato 11 Maggio, apre a Milano il primo store ufficiale in Italia, che si titola, in onore della band “1D World”.

Le Directioners non vedevano l’ora di partecipare all’inaugurazione e avranno, finalmente, un tempio interamente dedicato ai loro beniamini. Lo store è ricco di magliette, accessori e gadget, che vedono raffigurati i volti dei cinque cantanti leader delle teenager.

In attesa dei concerti del 19 e 20 maggio, l’inaugurazione ha avuto inizio alle ore 9 e terminerà stasera alle 19 e 30 e, lo store, resterà aperto fino a domenica 26 maggio; in realtà non si tratta di un vero e proprio negozio ma di un temporary store, nel quale le fans potranno sbizzarrirsi nell’acquistare tutto ciò che concerne il mondo dei One Direction!1dworld

Si parla di un negozio di oltre 600 mq suddiviso su due piani stracolmi di oggettini e cappellini e le Directioners verranno allietate ed accompagnate durante lo shopping dalle note della band; un negozio itinerante che darà la possibilità a tutte le fans di lasciare dediche e messaggi per i 1D, che saranno successivamente recapitati ai 5 boys.

Inoltre sarà data loro l’opportunità di affittare lo store, dalle 20.00 alle 22.30, per i propri 1D Party privati; avranno a disposizione un intero piano brandizzato, messo a disposizione per accogliere un’indimenticabile festa.

Un’occasione unica e rara, da non farsi assolutamente scappare!

 

Categorie
Musica & Spettacolo

One Direction: Harry Styles molla la band e diventa panettiere per This is Us

Harry è ritornato a fare il suo vecchio lavoro come panettiere nella sua città natia a Holmes Chapel, Cheshire. Ma i fan non devono preoccuparsi – Harry ha lavorato, dietro il bancone, per filmare le riprese del film “This is Us”.

Una fonte  ha dichiarato: “è stato divertente; c’era la sicurezza, chauffeurs, e guardie del corpo fuori, e Harry sembrava un panettiere comune, che guadagna quello che ora lui riceve in un secondo. Ha posato per i fan – è stato davvero simpatico”.

Ogni sabato, Harry lavorava alla panetteria W Mandeville per sei £ all’ora, quando aveva 14 anni. Ma due anni dopo, lasciò questo lavoro, per partecipare ad X Factor. Al suo ritorno recente al negozio, ha abbracciato lo staff, ha fatto il suo vecchio lavoro, e mangiato i suoi preferiti pasticci di pancetta, fagioli e formaggio.

Il suo ex capo Simon Wakefield ha dichiarato:

è stato il più gentile membro dello staff, che abbiamo film dei One Direction Harry Styles molla la band e diventa panettiere per This is Usmai avuto. Ai clienti piaceva molto. Il negozio aveva un influsso di ragazze, quando Harry lavorò qui. A volte ne entravano 12 in una volta sola. È stato un grande lavoratore. I suoi compiti erano servire al bancone, pulire il retro, lavare il pavimento, i vassoi e pulire il bancone”.

Fortunatamente per lui, Harry è ritornato dai suoi compagni, per continuare il tour mondiale Take Me Home.

Categorie
Musica & Spettacolo

One Direction: Vince Cable rimangia quanto detto sui guadagni “immorali” della band

Vince Cable ha criticato i guadagni “indecentemente immorali” delle boy bands, come i One Direction. Il segretario di Stato per l’Economia ha fatto questi commenti, quando ha annunciato i piani, per incrementare il salario minimo di 12 pennies l’ora.

É stato riportato che i cinque membri dei One Direction –  Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles, e Louis Tomlinson – hanno guadagnato £5 milioni  l’uno, l’anno scorso.

Al Signor Cable, fu chiesto se era d’accordo con Simon Walker, il direttore dell’Institute of Directors, sui guadagni “insensati” della band. Senza nominare il gruppo, lui ha affermato: “sono d’accordo con quanto lui ha affermato” e ha dichiarato che alcune buste paghe sono “assolutamente prive di sensibilità ed in alcuni casi indecentemente immorali”.

Tuttavia, probabilmente per paura di una forte One Direction: Vince Cable rimangia quanto detto sui guadagni immorali della band reazione collettiva dei fan dei One Direction, ha rettificato quanto affermato, dichiarando che i suoi commenti non erano riferiti a Harry Styles e alla sua band. Gli assistenti hanno sottolineato che il democratico liberale ha “frainteso” la domanda all’evento londinese, e che si stava riferendo alla paga dei capi esecutivi.

Il Signor Cable ha dichiarato: “non voglio criticare i One Direction; è un gruppo straordinario, che sta avendo molta fama e successo e io non ho nulla contro di loro.

Ma c’è una questione generale dei capi dirigenti, in particolare, che sono pagati fin troppo bene. Ho proposto una legge in Parlamento che sarà operativa ad Ottobre, in cui gli azionisti avranno più controllo sulle loro compagnie, ci sarà più trasparenza.

Gli esecutivi, che guadagnano somme alte, dovranno giustificare il perché sono pagati così tanto, e penso che ci saranno restrizioni”.

 

Categorie
Musica & Spettacolo

Justin Bieber entra nei One Direction: la band cambia formazione!

Sembra impossibile eppure le voci di questa mattina sembrano dare per certa la notizia: Justin Bieber entrerà a far parte dei One Direction.

Inutile dire quanto abbia scosso i fan la news, fan che davvero stentano a credere ai loro occhi.

Dopo le dichiarazioni di Justin in cui spiegava di pensare ad una pausa, questa di entrare a far parte dei One Direction rappresenta una vera e propria svolta che probabilmente lo porterà a diventare il leader della boy band.

Chissà cosa ne penserà Harry Styles, ad oggi osannato da tutti come il leader del gruppo.

Dovremo attendere le prossime ore per saperne di più justin bieber e one directionsull’accaduto e se ci sarà un nuovo progetto discografico a breve che vedrà Justin Bieber capitanare i One Direction.

Vi immaginate come potrebbe essere il nuovo stile del gruppo? Voi che ne pensate?

In realtà c’è anche un’altra importante novità che svela il perchè di questa unione, la trovate dopo il video:


[toggle title=”Clicca qui per scoprire la verità su Justin Bieber e i One Direction”]Buon primo aprile dalla Redazione di PinkDNA.it!!! – Questa news è uno scherzo, vi è piaciuta? Se si che ne dite di far sobbalzare dalla sedia qualche amica/o e condividerla? 😉 Fate girare lo scherzo![/toggle]
Categorie
Musica & Spettacolo

Negramaro: cronaca di un concerto fra musica ed emozioni

Dopo aver gridato tutta la notte, posso solo scrivere le fantastiche emozioni che ci ha regalato il gruppo numero uno in Italia, i Negramaro. I sei ragazzi hanno suonato e cantato ininterrottamente per tre ore tutte le canzoni del nuovo album casa 69 e alcuni dei più importanti singoli dei precedenti dischi.

All’apertura del concerto un uomo vestito da negramaro live 2011astronauta e alle sue spalle tre schermi con immagini a ritmo di musica: singolo iniziale pensavamo tutti fosse Apollo 11 e, invece, il caro Giuliano Sangiorgi ci ha deliziato con “Sing-hiozzo”.

Un brivido ha percorso la mia schiena quando ho sentito emettere la prima nota della canzone. Come tanti altri fan avevo paura che dopo l’intervento alle corde vocali, quella voce graffiante fosse cambiata, che non fosse più l’inedito timbro di Giuliano. Nonostante avessi già sentito un’ottima interpretazione al programma “Il senso della vita”, temevo nel cambiamento. Per fortuna non è stato così, anzi forse era proprio Giuliano ad essere emozionato e a non volerci deludere; dal terzo pezzo in poi si è lasciato completamente andare a salti, urla e acuti degni della sua voce.

Oltre che ottimi musicisti, i Negramaro sono bravi intrattenitori; il solista ci ha sorpreso con footwork simil Michael Jackson, il chitarrista Mr. Lele roteava con la sua chitarra in maniera incontrollata, il bassista si buttava sulle ginocchia, il batterista suonava con una forza incredibile e il fantastico tastierista produceva rumori e suoni da paura.

negramaro liveSpazio e tempo i due temi ricorrenti durante tutta la serata, ma non come argomenti a se stanti bensì come entità vissute dall’uomo. Il numero 69 è infatti il civico dell’appartamento dove i ragazzi vivono e condividono la passione per la musica; un concetto molto caro al gruppo che viene rappresentato nella copertina dell’ultimo album. Un uomo per esistere ha bisogno della comunità come il cuore, per battere, deve esser collegato ad un organismo (da qui l’idea di un uomo-cuore vetrificato).

La band ha mostrato i propri valori anche con interventi sull’ultima catastrofe abbattutasi sulla Liguria e il Nord Italia. Giuliano ha dedicato una strofa al pianoforte citando in inglese “Stop the rain”. Importante è stata la partecipazione di Michele Placido che ci ha fatto riflettere con un’interpretazione recitata di Londra Brucia e poi ha espresso la sua vicinanza alle vittime dell’alluvione con la poesia “Silenzio”.

Bellissima poi la performance di Andrea Mariano con il suo tocco “magico” ha suonato un’arpa laser producendo una melodia davvero singolare. Uno strumento d’impatto visivo e sonoro che non avevo mai visto in altri concerti prima d’ora.

Artisti a trecentosessanta gradi, i Negramaro, curano video, grafica CD, organizzazione di tutti i concerti, nonché brani musicali supportati fisicamente da un preparato staff di addetti regia, montaggio, body guard ecc…

Già non vedo l’ora di partecipare al prossimo concerto!