Categorie
Sport

Sara Errani: trionfo dell’Italia nel torneo di Acapulco

Per la seconda volta consecutiva è ancora la nostra connazionale, la tennista romagnola Sara Errani, a trionfare nel torneo di tennis di Acapulco.

Con una vittoria schiacciante e con una strabiliante facilità, la Errani si porta a casa il titolo del torneo messicano, battendo in finale la sua rivale, la tennista spagnola Carla Suarez, con un punteggio di 6-0 6-4.

Impresa abbastanza semplice quella della tennista italiana, che ha dominato la finale del torneo non perdendo nemmeno un set in cinque partite. L’ultimo set perso dalla Errani, nelle ultime due edizioni di Acapulco, risale, infatti, alla finale Sara Errani Acapulcodello scorso anno; set perso con un’altra nostra connazionale, la tennista Flavia Pennetta.

Per Sara Errani questa è la prima finale vinta nel 2013, ma non la prima a cui ha avuto accesso. Ricordiamo, infatti, che oltre alla finale di Acapulco, la tennista la tennista giocherà a Parigi contro la tedesca Mona Barthel e a Dubai contro la tennista ceca Petra Kvitova.

Con questa vittoria la 25enne romagnola porta a casa il settimo titolo della sua carriera, dopo le vittorie a a Barcellona, Budapest, Palermo, Acapulco (2012), Palermo e Portoroz; contando tredici finali in carriera.

 

Categorie
Sport

Sara Errani in finale nel torneo di Acapulco. Per Fabio Fognini gara finita

Come già aera stato pronosticato, la tennista Sara Errani ha raggiunto la finale del torneo di tennis di Acapulco, sconfiggendo la tennista francese Alize Cornet con un risultato 6-2 6-1. Nulla di fatto, invece, per Fabio Fognini, la quale corsa alla finale è stata arrestata dallo spagnolo David Ferrer, l’imbattibile tennista che ottiene, così, la sua quarta finale consecutiva in Messico battendo il nostro connazionale con il risultato 6-3 6-7 6-1.

Vittoria netta sulla sua rivale quella della Errani, che ha dominato l’intera partita con il 98% di prima palle servite (ricorrendo una sola volta alla seconda in tutto il match). La formula vincente della nostra connazionale è stato, infatti, Sara Erraniproprio il servizio, che non ha permesso alla Cornet di entrare in partita.

La finale del torneo di Acapulco è la terza finale raggiunta dalla Errani solo nei primi due mesi di questo nuovo anno, che vede la tennista romagnola finalista anche nell’indoor di Parigi contro la tedesca Mona Barthel e a Dubai contro la tennista ceca Petra Kvitova.

Sara Errani disputerà la sua finale contro la tennista spagnola Carla Suarez Navarro, reduce dalla vittoria con la connazionale Silvia Soler-Espinoza, Ad essere favorita dovrebbe essere l’azzurra, basandosi sui precedenti sul cemento. Per quanto riguarda i precedenti su terra, invece, il bilancio è in perfetta parità.