PinkDNA

Bellezza & Salute

Stop al fumo: frutta e verdure aiutano a smettere di fumare

Chi mangia più frutta e verdura sembra riuscire a smettere prima e meglio di fumare. È quanto emerso da una ricerca della University of Buffalo negli Stati Uniti, che si è basato su dati raccolti riguardo a più di 1000 fumatori dai 25 anni in poi.

frutta verdura smettere fumareL’analisi si è basata sulle diete seguite da questi soggetti, e si ci è resi conto che quelli che seguivano una dieta ricca di vitamine e fibre potevano smettere di fumare con più facilità, o almeno smettere per periodi abbastanza lunghi, anche sei mesi. Le probabilità aumentano di tre volte e sembra che la causa sia che le fibre aumentano il senso di sazietà e quindi aiutino a sentire meno il desiderio di fumare.

Ma anche il fattore gusto è importantissimo in questa ricerca: le verdure peggiorerebbero il gusto del tabacco! Per cui chi ne mangia di più o chi inizia a mangiarne di più potrebbe cominciare a trovare il fumo meno “buono” di quello che credeva.

Un effetto opposto fanno invece il caffè o la carne, che invece migliorano la percezione del sapore del tabacco sulle papille gustative.

Insomma la via per una vita sana sembra ridursi sempre alle stesse poche regole alimentari e comportamentali (niente fumo e alimentazione ricca di vitamine e fibre), se poi queste regole si associano in relazioni di consequenzialità, diventa davvero difficile vivere male!

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*