close

Squadra Antimafia 4 Calcaterra: Marco Bocci nuovo sex symbol (fotogallery)

A pochissimi giorni dalla fine della quarta stagione di Squadra Antimafia-Palermo oggi, la nostra testa è ancora lì, a sbattere sul quesito dell’anno: chi ha salvato Domenico Calcaterra?

Beh, una cosa è certa, chiunque sia stato, noi donne lo ringraziamo di vero cuore, perché questo ci permetterà di rivedere Marco Bocci nella quinta stagione della serie televisiva!

Diciamocelo… chi di voi non ha spalancato gli occhi davanti alle inquadrature del vicequestore? E vogliamo, poi, parlare della scena di passione con Rosy Abate? Insomma, credo non ci siano dubbi: è Marco Bocci il sex symbol italiano del momento!

Qualcuna di noi si era già “innamorata” di lui vedendolo nelle vesti del commissario Sciajola in Romanzo Criminale, da allora tutte abbiamo iniziato a conoscerlo meglio e ad apprezzare la sua bellezza, tanto che GQ gli ha anche dedicato un servizio di moda.

Ma conosciamo meglio il vicequestore Domenico Calcaterra…

Marco Bocci nudoMarco Bocci, vero cognome Bocciolino (meno male che l’ha cambiato), è nato in provincia di Perugia nel 1978, si è diplomato in recitazione presso il Conservatorio Teatrale d’Arte Drammatica “La Scaletta” di Roma, e ha esordito a teatro nel 2000.

Dopo aver recitato nel film di Pupi Avati,  I cavalieri che fecero l’impresa, nella soap opera di rai 2 Cuori Rubati e in Incantesimo 8, il successo arriva con la serie televisiva Romanzo Criminale, che vede Bocci nei panni del commissario Scialoja.

A partire dalla terza stagione, poi, Marco Bocci è entrato nel cast di Squadra Antimafia-Palermo oggi, sbaragliando la concorrenza è diventando, in assoluto, il personaggio più sexy della serie.

Non possiamo, allora, non ringraziare il regista Beniamino Catena per la sua scelta e per il bel vedere che ci ha offerto in questa stagione televisiva!

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page