close

Spoglio Quirinale: Marini non eletto arrivata soglia 336

Lo spoglio è poco oltre la metà delle schede, ma il risultato è già chiaro, il nome di convergenza tra Pierluigi Bersani e Silvio Berlusconi ha fallito: Franco Marini non riesce a raggiungere quota 672, poiché già sono presenti 336 voti tra altri candidati e schede bianche. Dunque, impossibile raggiungere i 2/3 dei grandi elettori.

Fallimento, solo così si può definire quanto successo al primo scrutinio per l’elezione del Presidente della Repubblica, il fallimento di Bersani e al contempo della linea dell’inciucio. Al Quirinale dopo il primo voto non andrà certamente Franco Marini, ne tanto meno Stefano Rodotà, che però ha riscosso un discreto successo.

Marini_Quirinale_VotiLa tattica di Bersani non ha portato a nulla se non ad una grave spaccatura interna al PD. Il segretario cercando un ampio consenso, ha trascurato quello dei suoi eletti e dei suoi elettori, che sul nome di Marini sono esplosi come una polveriera che avesse bisogno solo di una scintilla per saltare in aria.

[slidewizard id=”29528″]

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi