Categorie
Moda

SOS infradito: pregi e difetti di un must have estivo!

Chi dice estate, dice infradito! È per antonomasia la calzatura tipica dei periodi estivi, quando le snaekers non si sopportano più a causa delle temperature torride e i piedi hanno tutto il diritto di godersi il loro momento, mettendosi ben in vista. La scarpa ultra flat è davvero la più desiderata, dalle più piccine alle donne di ogni età: impreziosita con qualche pietra sfaccettata o con ricami particolari per le uscite più impegnative, oppure semplici, in gomma, adatte per essere sfoggiate tra le mura domestiche.

Veniamo al dunque! Secondo un recente studio condotto dai ricercatori della Auburn University dell’Alabama, le infradito causerebbero una serie di problemi alla schiena e alla postura, poiché influenzano in modo negativo l’andatura e il piede, non è del tutto libero nei suoi movimenti; la lunghezza del passo è molto ridotta e il tallone tocca a terra con una spinta meno verticale.

Questo spiegherebbe i tanti dolori riscontrati su gambe, infraditoginocchia e schiena durante il periodo estivo. Il modo di camminare viene così alterato e, a mal in cuore, veniamo a scoprire che le tanto amate infradito, non sono poi così innocue come credevamo. Continueremo ad usarle per quest’estate o decidiamo di accantonarle in un angolino con una buona dose di dispiacere?

Credo che ci sia comunque concesso indossarle anche per qualche ora al giorno, alternandole di conseguenza ad altri modelli di scarpe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *