close

Sondaggi Elezioni: in Lombardia è quasi certa la vittoria di Maroni?

Sembra proprio che i sondaggi siano ormai diventati un’arma più che uno strumento di analisi, lo aveva sostenuto in tempi non sospetti anche Nicola Piepoli, fondatore dell’omonimo Istituto di Analisi, sostenendo che in Italia l’uso smodato di sondaggi sta ormai condizionando la realtà, più che consentendo una reale analisi del Paese.

Roberto_MaroniCosì, online si stanno diffondendo dati, molto spesso poco attendibili, soprattutto se riportati senza citare le fonti. Già, che valore ha un sondaggio di cui non si citano (e forse non si conoscono) le fonti? Difficile dirlo, così come è difficile valutarne la reale valenza e affidabilità. Oggi, al centro del “caos sondaggi”, come potremmo chiamarlo, è finita la Lombardia. Infatti, stanno da qualche ora girando online dati che vedrebbero Roberto Maroni saldamente in testa, con Ambrosoli staccato almeno di 3 punti percentuali; mentre fino a ieri i dati IPSOS davano un panorama molto differente, con i due contendenti alla regione e i due schieramenti principali, per le elezioni politiche, staccati di un’incollatura.

Quello che è certo, è che i sondaggi senza controllo e senza una regolamentazione rigida che ne certifichi la veridicità e l’attendibilità, stanno diventando una vera e propria leva con cui manipolare l’opinione pubblica. Inoltre, da sabato dovrebbe scattare il blocco di tutti i sondaggi, come impone la legge, ma cosa accadrà sul Web? E su Facebook e Twitter?

Difficile dirlo, ancor di più gestirlo, così se c’è chi ha già trovato l’escamotage per diffondere sondaggi tramite un app, che l’authority competente non ha ritenuto un “mass media”, tanti altri stanno cercando i modi più disparati per poter diffondere dati sui social network, non tanto per informare, quanto per “orientare” l’elettorato indeciso. Poiché si sa, la prima legge della comunicazione politica è che: si vota sempre per il vincente, mai per chi perde.

Ecco un video di inizio gennaio in cui Piepoli, spiega anche come vengono effettuati i sondaggi.

Tag:, , , ,

Show 3 Comments

3 Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi