close

Sondaggi Elettorali: quanto influirà la proposta shock sugli ultimi dati?

I sondaggisti stanno letteralmente impazzendo per realizzare le ultime analisi, che appariranno in TV e sui giornali in questi giorni, visto il blocco della prossima settimana. Sicuramente il dato che i sondaggi elettorali dovranno cercare di misurare è quello già anticipato, seppur con le pinze, da Nando Pagnoncelli ieri sera a Ballarò, cioè quello sulla proposta di abolire l’IMU sulla prima casa fatta da Silvio Berlusconi.

Sondaggio_Berlusconi_IMUInoltre, altro dato interessante da comprendere è il posizionamento degli elettori di sinistra dopo l’apertura di Pierluigi Bersani a Mario Monti di quest’oggi. Lì uno spostamento su SEL di Nichi Vendola o fuori dal recinto di Italia Bene Comune, cioè su Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia, oppure, su Beppe Grillo che con le sue proposte e provocazioni nelle piazze sta ammaliando gli indecisi e coloro che si considerano di sinistra e non vogliono una coalizione allargata al Terzo Polo Montiano.

Sempre secondo i dati mostrati a Ballarò, resta stabile il vantaggio del censtrosinistra al 36,7% sul centrodestra al 28%, mentre Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle sembrano davvero essere in corsia di sorpasso sul Centro, candidandosi ad essere la terza forza del Parlamento italiano.

Da sottolineare che la coalizione di centrosinistra se potesse contare anche su Ingroia e le altre forze che sostengono Rivoluzione Civile, potrebbe sfondare quota 40%, peccato per le incomprensioni tra i leader e per l’incapacità di trovare un accordo che avrebbe consentito un’ampia maggioranza a Bersani sia alla Camera che al Senato; dove guardando gli ultimi dati della Lombardia il centrosinistra vincitore delle elezioni rischia di trovarsi con un paio di senatori in più del centrodestra e, dunque, costretto a chiedere aiuto esterno a Monti o a Grillo, se Rivoluzione Civile come sembra chiaro non riuscirà a piazzare suoi uomini a Palazzo Madama.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page