close

Smalti Morgan Taylor: l’ultima tendenza è made in New York!

La primavera è giunta, si fa per dire, solo da qualche giorno ma a New York già si parla di una nuova linea di smalti che il prossimo inverno conquisterà le Nails lover di tutta Italia.

Il brand in questione appartiene a Nails&Beauty, new entry sul mercato della cosmesi che in occasione del Cosmoprof 2013 ha  proposto più di 100 nuovi finish composti da una formula naturale, ricca di metalli preziosi per dare lucentezza alla tinta.

Considerato un elemento indispensabile per completare il look di ogni ragazza, la nuova linea di smalti si affaccia per la prima volta sulle passerelle della Milano Fashion Week, conquistando la ribalta e assicurandosi la certezza di diventare un vero e proprio fenomeno di costume.

Antonio Sacripante, nail artist del marchio DSquared2, nonchè fondatore delle Olimpiadi delle unghie italiane, ha consacrato il bordeaux e il cammello a colori di tendenza per il prossimo inverno; tonalità che daranno filo da torcere alle ormai acclamate nuances neon. Il prossimo inverno si tingerà di colori tenui e semplici da stendere su unghie a mandorla e non eccessivamente lunghe.

La linea di smalti Morgan Taylor sta morgan taylor unghie moda manispopolando negli States, dove ha riscosso un successo senza precedenti; le tinte nature hanno dato il colpo di grazia alle nail art elaborate, eccentriche e ricche di mille colori; per la prima volta, in fatto di tendenze la parola d’ordine è: semplicità!

Per ora i Nail Laquer sono stati presentati alla 46ma edizione del Cosmoprof Bologna, dove Alesia Lanzo, creative director per Morgan Taylor, ha confermato l’assoluta predominanza per la calda stagione delle tinte sul verde: dallo smeraldo al verde menta, da stendere su un’unghia rigorosamente ovale e non squadrata.

Le Nails addicted saranno dunque in trepidante attesa dal provare la nuova linea di smalti professionale, mentre noi ci auguriamo di poterli acquistare nelle profumerie italiane già dal prossimo inverno!

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi