close

Simona Riso è stata uccisa. Adesso anche gli inquirenti pensano all’omicidio

Si è parlato di suicidio, per Simona Riso giovane di origini vibonesi che viveva a Roma, ma lo stato in cui è stato ritrovato il corpo e le parole di tutti i parenti fanno pensare che la giovane sia stata uccisa, forse da un conoscente.

Il pm Attilio Pisani che lavora sul caso della giovane donna trovata agonizzante a Roma, vaglia tutte le piste, ma sembra che le condizioni in cui è stato ritrovato il corpo e le parole della giovane in ambulanza, che ha parlato di essere stata violentata, portino verso un imputazione per omicidio. Simona Riso stava per uscire per andare a lavoro, dove purtroppo non è mai arrivata, mentre è stata ritrovata sotto casa agonizzante, con una costola rotta e il corpo pieno di segni e lividi.

Gli inquirenti non hanno trovato le prove della violenza sessuale di cui la giovane a parlato, ma i segni sul corpo sembrano incompatibili con una semplice caduta. Adesso, con l’aiuto della famiglia s’indaga nella direzione dei conoscenti della giovane, sentendo anche i vicini, che hanno riferito di una possibile colluttazione nelle prime ore del mattino, proprio quelle ore in cui si sono perse le tracce di Simone, fino al suo ritrovamento e alla morte successiva presso l’ospedale San Giovanni.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi