PinkDNA

Cucina

Siamo ciò che mangiamo: guida rapida ai cibi che aiutano a mantenere la calma

Se è vero che alcuni cibi ci aiutano a star bene, a mantenere la linea ed ad affrontare con energia le nostre giornate, è vero anche che qualche altro cibo ci aiuta a vivere… con calma. Emerge tutto da uno studio italiano: alcuni cibi aiutano l’organismo a mantenere un livello di umore sempre elevato. Pasta di farina integrale, orata con zucchine, funghi e pecorino romano sono solo alcuni degli alimenti che aiuterebbero le persone a rimanere con i nervi saldi.

Il cioccolato rilassa i nerviUn’alimentazione sbagliata, infatti, contribuisce a far perdere la calma e determinati consigli e l’assunzione di alcuni alimenti, dalle elevate proprietà rilassanti, al contrario impedirebbero ai nervi di schizzare. Tra queste sostanze c’è il triptofano, un amminoacido che aiuta la formazione dell’ormone del buonumore, il quale favorisce a sua volta la sintesi della serotonina: il neuro-mediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento.

Se manca il triptofano, manca di conseguenza la serotonina e quindi il cervello è soggetto a frequenti sbalzi d’umore. Per tenere i nervi saldi e non perdere la calma, si consigliano quindi:  pappa reale, mandorle, noci, uova e ancora, spinaci e bieta crudi, fagiolini, latte, agnello e tacchino. Su tutti resta in testa il cioccolato, che (adesso è scientificamente dimostrato) fa davvero bene all’umore.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*