close

Scarpe di camoscio: come pulirle?

Andando verso la stagione calda non ci si riflette più di tanto, ma a ben pensarci uno degli accessori più amati dalle donne è sicuramente uno dei più complicati da tenere pulito. Stiamo parlando di scarpe e in particolare di scarpe di camoscio: come tenerle pulite? E come smacchiarle nel caso in cui si dovessero sporcare?

Ecco qualche consiglio utile per cercare di mantenere intatto uno dei materiali più belli ma anche più delicati di cui possono essere fatte le nostre scarpe. La pulizia quotidiana, ovvero ogni volta che si indossa un paio di scarpe di camoscio, è fondamentale. Una spazzola con setole di gomma basterà a spolverare le scarpe non eccessivamente sporche, qualche volta precedendo la pulitura a spazzola con una leggera passata di acqua e ammoniaca mediante uno straccio imbevuto della soluzione.pulire le scarpe di camoscio

Per lavare le scarpe di camoscio invece useremo acqua tiepida con un po’ di shampoo per capelli (una goccia basterà) e abbondante ammorbidente. Lavare e sciacquare con cura, facendole asciugare lontano da fonti di calore e con il tacco a terra e la punta alta, per evitare macchie di acqua sulla punta. Dopo che le scarpe sono asciutte, si può procedere a passare un panno imbevuto di latte sul camoscio per renderle morbide e poi si può usare la camoscina, il corrispettivo della cromatina per le scarpe di cuoio.

Se invece ci troviamo di fronte ad una macchia da eliminare, il procedimento può essere più difficile. Se si tratta di macchie d’acqua, basta strofinare il punto interessato con carta smerigliata fine o con una spugna asciutta. Se le macchie sono diverse e in più punti si può usare la spazzola di gomma e poi un batuffolo di cotone imbevuto di latte. Se la macchia è resistente si può usare la gomma per cancellare l’inchiostro, oppure utilizzare dell’aceto bianco su una pezza bianca. Per questo secondo metodo però è consigliabile fare una prova per valutare l’effetto dell’aceto sulla pelle. Nel caso in cui la macchia non dovesse sparire si può procedere con il lavaggio, come indicato prima, ma è sempre consigliabile chiedere indicazioni al momento dell’acquisto.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page