close

Saviano torna a Napoli e si chiede: quanto odio mi accoglierà?

Roberto Saviano ha deciso di fare ritorno a Napoli, la sua Napoli, quella città divisa fra amore e odio, bellezze e stranezze, camorra e legalità. Ad annunciare il suo ritorno nella città partenopea è lo stesso Roberto Saviano, che da Facebook in un aggiornamento di stato di qualche ora fa scrive: tornerò a Napoli.

A seguire nella nota Saviano si chiede quanto odio lo accoglierà e se le persone che abitano la sua Napoli lo accoglieranno con indifferenza, quell’indifferenza che si riserva all’ennesimo “figliol prodigo divenuto forse troppo famoso”.

Poi continua chiedendosi: “mi abbracceranno roberto saviano torna a napolicome ha fatto una persona dinanzi al Tribunale – unico spazio frequentato ormai – o ad accogliermi sarà l’urlo che mi colse fuori alla Caserma Pastrengo anni fa: “Dante Alighieri ’ra munnezz’ hai finit’ ’e scriver’ strunzat’?“”.

Difficile dare una risposta e difficile pensare a come potrebbe essere e come sarà il ritorno a Napoli di Roberto Saviano. Ma certo a noi piace la frase posta a conclusione della sua nota, in cui Saviano scrive:

Bello è girare il mondo, mi hanno insegnato, ma mai quanto tornare a casa aggiungo io. Chissà se sarà tornare a casa“.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi