close

Sara Tommasi torna con l’hard e chiede pubblicità a Papa Francesco

Ci avevamo creduto davvero nella redenzione di Sara Tommasi, che dopo la pubblicazione del suo primo film porno era caduta in un baratro da quale ormai sembrava essere uscita. Invece ci sbagliavamo; la showgirl, infatti, ha appena annunciato che presto saranno disponibili i suoi nuovo filmati hard e indovinate un po’ a chi è arrivata a chiedere pubblicità? A Papa Francesco!!

L’abbiamo vista in lacrime a Cielo che Goal, le abbiamo sentito raccontare storie di alieni, droghe e quant’altro, abbiamo festeggiato con lei il suo nuovo fidanzamento, ma per la gioia dei maschietti, Sara Tommasi torna con un nuovo film porno.

sara tomamsi nuovo video hard downlaodIl fantomatico film, dunque, esiste davvero e a dare l’annuncio dell’uscita è la stessa showgirl, che ha scritto sulla sua pagina Facebook:

“Cari Ragazzi, a breve usciranno i miei film a luci rosse…divertitevi! Ci tengo a precisare che le scene sono state girate prima del mio fidanzamento con Stefano e per il momento sono felice con lui, ho deciso di prendermi una pausa di riflessione per vivermi a pieno la mia storia d’amore e finchè dura gli saró fedele senza avere altri conivolgimenti nel mondo dell’ hard. Bacioni Sara :-*”.

L’annuncio, però, non è stato dato solo su Facebook, ma anche su Twitter, con tanto di tag all’account di Papa Francesco, al quale Sara ha scritto:

“@Pontifex_it Ciao, a breve uscirà il mio nuovo porno con @nandogf11 … Aiutami a spargere la voce, sarà un successo!” e @Pontifex_it anche per te che sei bramoso di vederlo come mi hanno detto 😉 Baciiii sara”.

Insomma, avrete capito che è tornata la vecchia Sara che ha ancora tanto bisogno di aiuto!

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi