close

Sara Tommasi dice basta scandali! Marra blocca il film porno

Sara Tommasi torna a far notizia. La showgirl ha appena rilasciato un comunicato tramite il suo avvocato Alfonso Luigi Marra, dichiarando che agirà legalmente contro chi ha sfruttato la sua immagine: “In detta azione civile Sara Tommasi intende richiedere il sequestro delle somme tutte ottenute dalla commercializzazione del film o dei film, e comunque la somma di 10 milioni di euro di risarcimento danni patrimoniali e non patrimoniali per il primo film, e di 5 ulteriori milioni di euro per la pubblicazione di ogni ulteriore altro.”

Il caso nasce in seguito all’annuncio della prossima pubblicazione di altri due film porno che usciranno a giorni, e che vedono la Tommasi come principale protagonista. Il legale della ragazza, avrebbe dichiarato che il film in questione è stato creato all’insaputa di Sara la quale credeva di posare solo per un calendario.  Sara-Tommasi

I video in questione sarebbero due, entrambi girati il 19 settembre 2012, poco prima che Sara Tommasi decidesse di ricoverarsi in clinica, per curarsi e riprendersi; la ragazza, allora si trovava in una situazione psicologica molto instabile, che la rendeva molto vulnerabile.

Ora, però pare che la riabilitazione stia per finire, e Sara dichiara guerra aperta a tutti coloro che hanno sfruttato la sua immagine e il suo momento difficile. La ripresa è avvenuta anche grazie all’appoggio spirituale di don Barone (il sacerdote dei vip), che ha preso a cuore la vicenda della showgirl e ha condannato le persone che hanno sfruttato le debolezze della Tommasi: “Ci sono persone che prima o poi renderanno conto alla giustizia terrena nei tribunali, per il male che stanno facendo a Sara” ha dichiarato don Barone.

L’azione legale di Sara Tommasi è volta a chiudere definitivamente la lunga serie di scandali, e chiunque abbia preso parte alle creazione dei video dovrà rispondere legalmente.
Ci auguriamo che Sara si ristabilisca al più presto e che questa sua iniziativa possa porre davvero fine ad una storia fatta di scandali, sesso e droga.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi