close

Sanremo: la RAI pensa a slittamento per le elezioni politiche

Le dichiarazioni di Luciana Littizzetto devono aver ricoperto un ruolo non di certo marginale, sull’indiscrezione che vorrebbe uno slittamento del Festival di Sanremo, qualora le elezioni come paventato dal Ministro degli Interni Cancellieri, si terranno il 16-17 o il 23-24 febbraio. Dai piani alti della RAI infatti arrivano notizie che parlano della necessità di uno slittamento del Festival della canzone italiana, che quest’anno è affidato a Fabio Fazio (poco gradito alla destra da sempre), per garantire l’informazione in un momento delicato come le elezioni politiche, in questo periodo di grande crisi; oltre che per garantire gli spazi di par condicio a tutte le forze politiche che saranno presenti nella tornata elettorale.

Insomma, la polemica su quanto successo infiamma e la RAI per limitare i danni pensa di eliminare dal calendario pre-elettorale qualsiasi appuntamento possa gettare ombre sull’imparzialità del servizio pubblico, evitando polemiche e un fuoco incrociato sui vertici di Viale Mazzini. Vedremo nei prossimi giorni, non appena saranno indette ufficialmente le elezioni, se Sanremo sarà spostato, oppure, se spente le polemiche tutto si svolgerà come sempre.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page