close

Sanremo 2013 serata del 14 febbraio: diretta web e cantanti in gara

Ore 23.10 – Raphael Gualazzi e sembra di essere a New Orleans
Raphael GualazziAncora non mi spiego se l’espressione un po’ snob faccia parte del DNA dei musicisti jazz. Gualazzi sa suonare, sa cantare, ma non emoziona. Cerca la perfezione, per lui la musica è un esercizio di stile più che il generare emozioni, così anche una bella canzone diventa una canzone sanremese come tante.

Ore 23.10 – Almamegretta… 
Shhh… Si dorme.

Ore 22.55 – Daniele Silvestri il cantante preferito di Mario Monti… E salirò… salirò…
Ah che stile questo romanaccio, sembra ringiovanito di almeno 10 anni… anzi no, che 10 anni fa era inguardabile. Il capello alla George Clooney deve essere una trovata sanremese, ma bando alle ciance, passiamo alla canzone. Bella, semplice… da Sanremo, ma Daniele non ha il seguito dei Modà o di Annalisa, potrebbe salvarlo solo la sala stampa, ma come ben sappiamo il voto dei soli giornalisti non basta. E allora a bocca chiusa ascoltiamoci questa melodia che attraversa lo spazio e il tempo…

Ore 22.50 – Kekko e i Modà, ormai tocca chiamarli così…
Abbiamo resistito alla tentazione la prima sera, ma visto che il Web quando i Modà salgono sul palco dell’Ariston impazzisce per Kekko, tanto da averlo elevato ad uno degli hashtag più usati di Sanremo 2013, lo chiameremo anche noi Kekko dei Modà. E nel frattempo rompiamo un cliché: i Modà non devono vincere per forza, solo perché sono i Modà… Kekko c’ha na bella voce, siamo d’accordo, ma sul palco dell’Ariston c’è di meglio. E adesso lapidatemi pure, ma io la penso così… E ciao Kekko ciao…

Ore 22.35 – Una delle voci più belle del Mondo, che racchiude le voci del Pianeta: Antony and the Johnsons
Il gruppo newyorkese di cui sul palco sanremese vediamo l’anima, cioè il cantante Antony Hegarty, ha uno stile proprio con cui trasforma ogni canzone in un mix di emozioni e di sonorità essenziali, tanto da rendere al meglio anche soltanto con un pianoforte e un minimo di accompagnamento dell’orchestra. Una sorta di Franco Battiato più moderno e molto più British… You are my sister è quasi una poesia, ma a questo ora è un po’ anche ninna nanna…

Ore 22.25 – Con Cristicchi sul palco è l’ora del primo caffé post cena…
Il look da nerd, la cravatta rossa, capelli fantastici, ma le sue canzoni sono ammorbanti… già in giro c’è un’aria da funerale tremenda per la crisi, guardare il Festival e avere canzoni che ti raccontano le sensazioni della prima volta che sei morto, non è certo la botta di vita che chi guarda Sanremo vorrebbe ricevere… Ci vuole un caffé forte e denso, altrimenti… IO MUOOORO (faccio zapping su Masterchef).

Ore 22.25 – Maria Nazionale e le sue due gatte grasse…
maria nazionale 3Dell’apparizione di Maria Nazionale al Festival di Sanremo si ricorderanno soltanto la sbirciata sulla scollatura di Luciana Littizzetto nella prima serataa e la battuta sulle gatte morte di questa sera. Vestito con una bella linea stasera per la cantante napoletana, che mette sempre in mostra il suo “punto forte”. La voce è quella tipicamente da canzone neomelodica e canta anche bene, ma queste sonorità sono proprio al di fuori delle mie corde, lo ammetto… O sarà l’invidia per le sue gatte grasse.

Ore 22.18 – Annalisa e i vestitini mini che volano… volano…
annalisa 3Bella è bella, la voce poi è sopra la media e fa a gara con quella di Chiara Galiazzo, ma Annalisa ha uno stilista e un team di trucco e parrucco degno di questo nome. E’ sempre a metà tra una Barbie da sogno e una ragazzina acqua e sapone. Con quel gonnellino pink poi… una meshmallow. Molto molto carina invece la blusa con le spalle scoperte, devo subito trovarla, molto sensuale seppur semplice e poco appariscente.

Ore 22.14 – Fazio e il celolunghismo sanremese
scarpe rosse littizzettoSarò io che sono indolente questa sera, ma Fabio Fazio continua ad autoincensarsi a dire quanto sono belle le canzoni, quanta è bella l’atmosfera, quanto è lungo questo Festival di Sanremo, quanto share ha fatto… E bla bla bla… Ok caro Fabio è un Festival con canzoni orecchiabili, ma il ritmo è basso ed eccetto che per Luciana e qualche ospite “incursore”, del resto rimane in mano ben poco.

Ore 22.09 – Il “fighissimo” Max Gazzé
I gusti di Luciana in fatto di uomini non corrispondono proprio ai canoni “generali” potremmo dire. Visto che accoglie Max Gazzé con un “fighissimo” forse dovuto più all’abito e al gillet amaranto o allo smalto nero (ne vogliamo parlare?). La canzone è orecchiabile, tipicamente Gazzeiana, ma non è entusiasmante, non la canticchi dopo due strofe come accadeva con “una musica può fare…”. Le sonorità elettroniche, comunque, restano un nuovo ingrediente molto gustoso.

Ore 22.03 – Ecco il perché Baggio è arrivato: racconterà come diventare “grandi”
baggioIl campione anche umanitario lancia un messaggio ai giovani, suggerendo di coltivare valori come la passione che è possibile trovare solo dentro di sé, poi c’è la gioia, poi il coraggio… e la conseguenza? Il successo ed, infine, il sacrificio è l’essenza della vita dice Baggio e bisogna combattere per le cose, non bisogna fidarsi delle cose che arrivano senza sacrifici. Abbraciate i vostri sogni e seguitili, gli eroi quotidiani sono tutti quelli che danno il massimo nella vita, questo è l’augurio per i giovani di Roberto Baggio.

Ore 21.52 – Roberto Baggio Time, l’intervista al guerriero
Per prima cosa è innegabile che Baggio si tenga benissimo fisicamente, certo, difficile capire perché sia su quel palco… E perché l’Ariston gli tributi un applauso di quelli da star. Alla fine siamo nel tempio della musica, Baggio è un campione eccezionale, ma ci sta un po’ come il cioccolato sulla pizza stasera. Anche perché l’intervista verte tutta sul calcio e nulla di più, eccetto una spruzzatina di valori sani qua e là. Vediamo se arriva una sorpresa…

Ore 21.48 – Marta sui Tubi, che sfortuna l’arrivo di Chiara Galiazzo…
I Marta sui Tubi fanno la parte del pesce fuor d’acqua e per loro sfortuna subito dopo arriva Chiara Galiazzo, che con la sua voce sanremese li spazzerà via… Peccato per la vincitrice di X Factor che il vestito e l’acconciatura questa sera la trasformino in una statua goffa, ma la voce è fortunatamente quella delle grandi occasioni, molto meglio rispetto alla prima apparizione sul palco dell’Ariston. Fortunatamente sembra essersi sbloccata, anche se la sua canzone è un filino sotto quella di Mengoni ed Elio al momento, mentre se la gioca con Malika.

Ore 21.44 – Ariston in delirio per la Littizzetto e anche sui Social è tripudio
luciana e il balloMonologo e balletto nel segno dei diritti delle donne stanno accendendo la serata di Sanremo, anche sui social network Luciana Littizzetto ha riscosso grande successo, il messaggio è arrivato al cuore, tanti parlano di commozione, molti commentano semplicemente dicendo “non fa ridere” e non doveva far ridere. Splendida serata, dove la musica fa da contorno ad un grande momento di civiltà.

Ore 21.35 – Dopo Elio e le storie tese una straordinaria Luciana Littizzetto
balloPrima si ride con la Canzone mononota di Elio e le storie tese, arriva un toccante e calzante monologo di Luciana Littizzetto che come promesso porta sul palco dell’Aristo OBR, il flashmob che oggi ha riempito le piazze di Roma, Milano, Napoli, Cosenza, Palermo oltre a centinaia di città in tutto il mondo, per rivendicare tutele per le donne, che ogni ogni giorno nel mondo subiscono violenze. Nella danza Luciana non sarà il massimo, ma questo suo atto dà finalmente visibilità, su un palcoscenico importante come quello di Sanremo, ai diritti violati delle donne. Grande Lucianina!!! SE NON ORA QUANDO!? Noi dedichiamo questa giornata a Reeva Steenkamp.

Ore 21.00 – Si aprono le danze con Simona Molinari e Peter Cincotti
omaggio floreale lucianaDopo un riepilogo di tutti i big in gara Fabio Fazio dà il via al televoto ed ecco arrivare i primi big in gara per questa sera: Simona Molinari e Peter Cincotti con La Felicità. Il brano parte subito con il suo incedere ritmato ma la cosa che colpisce di più è il bel vestito di Simona: taglio alto sulla gamba destra, strass laterali e pieno colore Pink… non sarà mica un omaggio a noi di PinkDNA? 😉

Ore 20.50 – Tutto inizia con un bacio e Vattene amore
L’inizio di questa terza punta è segnata da un duetto di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto che si improvvisano in una canzone di altri tempi: Vattene amore di Minghi e Mietta. Certo il paragone non regge, ma l’esibizione è decisamente simpatica e rapisce comunque il pubblico.

E se questo non bastasse ecco arrivare anche un bacio… e si.. un bel bacio fra Fazio e Luciana a suggellare questo rapporto “d’amore platonico”.

Ore 20.30 – Si riparte con una nuova puntata del Festival 

Torna anche questa sera l’appuntamento con Sanremo, che giunge oggi alla sua terza puntata.

Gli orologi restano sempre puntati alle 21.00 e come sempre anche noi di PinkDNA seguiremo la diretta, commentandola con lo stile irriverente e obiettivo che ci contraddistingue.

Questa serata di Sanremo, in versione San Valentino, vedrà esibirsi tutti i Big con le canzoni selezionate nelle prime due puntate del Festival e in coda i restanti quattro giovani. Di questi ultimi, come è accaduto ieri, ne passeranno solo due alla fase finale della kermesse musicale che si terrà domani, quando verrà poi eletto il vincitore della categoria giovani.

Per quanti si chiedano quale  sarà l’ordine di comparizione sul palco dei Big questa sera, vi riportiamo di seguito la scaletta diramata oggi dalla stessa mamma Rai:

1. Simona Molinari e Peter Cincotti

2 Marco Mengoni

3. Elio e le Storie Tese

4. Malika Ayane

5. Marta sui Tubi

6. Chiara Galiazzo

7. Max Gazzè

8. Annalisa Scarrone

9. Maria Nazionale

10. Simone Cristicchi

11. Modà

12. Daniele Silvestri

13. Almamegretta

14. Raphael Gualazzi

sanremo 2013 diretta rai terza serata 14 febbraio fabio fazio

Prima di chiudere e rinviarvi alla diretta del Festival, vogliamo darvi un’altra comunicazione di servizio: questa sera uno degli ospiti previsti sarà assente.

Ci riferiamo a Daniel Baremboim, pianista e direttore d’orchestra che avrebbe dovuto esibirsi interpretando Chopin. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al post:

Sanremo 2013, Fazio annuncia: questa sera Daniel Baremboim non ci sarà.

 

Tag:, , , ,

Show 1 Comment

1 Comment

  • avatar image
    egizia
    14 febbraio 2013 Reply

    Bellissima la canzone di Malika "e niente"

Partecipa alla discussione

Story Page