close

Sanremo 2013: ascolti e share in calo, mentre su Twitter spopola

La seconda serata di Sanremo perde un po’ di pezzi, gli ascolti medi scendono a 11 milioni circa, mentre il picco massimo va di poco oltre i 12 milioni di telespettatori. Resta ottimo lo share stabile sopra il 40% per tutto il corso della serata. Evidentemente la mancanza di ritmo e molte canzoni “tristi e grigie” non hanno convinto e allora persino L’Avvocato del Diavolo è riuscito a tagliarsi il proprio spazio. Vedremo stasera se la quota 12 milioni si stabilizzerà, oppure, se ci sarà un ulteriore calo, forse fisiologico per una serata che esula dalla gara pura del Festival di Sanremo. Buona la performance sul 2012, visto che la seconda serata del Festival è stata vista mediamente da 2 milioni di italini in più, rispetto all’edizione 2012.

elio e le storie teseMentre gli ascolti traballano su Twitter il Festival di Sanremo spopola e fa discutere. E’ interessante notare come gli hashtag “ufficiali” #sanremo e #sanremo2013 non buchino, mentre gli hashtag “ad personam” fioccano e conquistano la vetta della classifica dei trending topic. In particolare, Annalisa Scarrone dopo la sua esibizione con l’hashtag #Annalisa è riuscita a sfiorare la vetta mondiale dei trending topic, superando persino LadyGaga e i sempre presenti (su Twitter) One Direction. Chiacchieratissimo sui social network anche Elio e le storie tese, che fa letteralmente cantare il Web, impazzito per la Canzone mononota, diventata già l’inno del Festival 2013 per Twitter e gran parte del Web.

Tag:, , , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page