close

Salva una lavatrice dal maltrattamento. Come? Scoprilo con la campagna: Lavatrici finite male!

Anche gli elettrodomestici hanno un’anima. Quante volte ci siamo ritrovate a parlare con la nostra lavatrice, confidandole i nostri più intimi pensieri o chiedendole di portare velocemente a termine un lavaggio, in modo perfetto, per essere impeccabili e non far tardi all’appuntamento?

Bene e allora come possiamo pensare di poter maltrattare quella compagna?

Come possiamo permettere che una cara amica lavatrice vada a finire nelle sporche mani di allenatori di calcio spietati e che la sfruttino per giocare a pallone, facendola finire poi nel tunnel del calcare?

È per questa e altre ragioni che da oggi nasce la campagna di sensibilizzazione firmata Calgon, che mette in prima linea un grande artista come il comico pugliese Maccio Capatonda.

Di cosa stiamo parlando? Ma è semplice, della nuova e divertente serie di episodi nata per lanciare il concorso a premi Lavatrici Finite Male. Siete curiose di vedere uno dei video?

Eccovi il primo: La polvere bianca, la scottante inchiesta sulla squadra di calcio che fece giocare una lavatrice.

 

 

Divertente vero? Un grande Maccio Capatonda interpreta il ruolo del capitano della squadra Costa Rutta, ma non solo. Sue sono anche le interpretazioni degli altri protagonisti delle diverse storie firmate dalla serie Lavatrici Finite Male. Ognuna ha un chiaro riferimento al calcare ed ognuna è da sbellicarsi davvero dalle risate.

Indicativa dello spirito di questi video è la frase del Manifesto che troviamo sul sito ufficiale del concorso e che recita: “Gli umani hanno Amnesty International, i panda il WWF, gli scrittori la SIAE. Ma le lavatrici?”.

Un concorso divertente e costruito ad arte, che vi consentirà di vincere le 8 lavatrici in palio.

Per saperne di più, basta spulciare un po’ il sito di Lavatrici Finite Male e leggere gli estremi del concorso.

Sul sito potete vedere anche gli altri video realizzati sino ad ora. Che ne pensate? Non sono davvero esilaranti? Scegliete quello che vi piace di più e raccontateci perché vi ha colpito. È stato forse il capitano Costa Rutta? O uno degli altri personaggi di Maccio Capatonda ad avervi sedotto con la sua follia creativa?

Diteci la vostra e condividete con amiche ed amici i clip della serie Lavatrici Finite Male.

Articolo sponsorizzato

Tag:, ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page