PinkDNA

Cinema

Robert Pattinson critica i fan ossessionati da Twilight

È il franchise film, che l’ha reso famoso e gli ha fatto guadagnare milioni di dollari, ma ancora Robert Pattinson si chiede il perché le persone siano così ossessionate della saga di “Twilight”.

L’attore inglese ha dichiarato, sull’edizione tedesca della rivista “Interview”, che i fan ossessionati dalla famosa saga dei vampiri siano “persone che non sappiano cosa fare durante il giorno”; ha affermato: “la vera cosa strana è che il target-group di “Twilight” non è costituito da adolescenti, ma da adulti. Twilight ha il suo mondo parallelo, una propria cultura di fan che si è sviluppata in rete, sin dal primo giorno. E in una maniera intensa che non c’è mai stata prima. A volte mi chiedo che cosa queste masse di persone facciano tutto il giorno. Si siedono davanti al loro computer e commentano qualsiasi cosa che abbia a che fare con Twilight”.

L’apparente disprezzo della star 27enne nei confronti dei Robert Pattinson 007 nuovo James Bondfan della saga, denominati “Twihards”, si è anche manifestato, tempo fa, anche verso il romanzo di Stephanie Meye, definendolo come “un libro che non doveva essere pubblicato”.

Attualmente, Pattinson è impegnato nelle riprese del thriller, diretto da David Cronenberg, “Map To The Stars”, a Los Angeles. L’attore sembra determinato a mettere da parte il suo ruolo di Edward Cullen, concentrandosi su ruoli più seri.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*