close

Rimborso IMU: la lettera di Berlusconi causa file ai CAF. Ma i sindacati esortano a stare a casa

Sembra proprio che la lettera inviata dal Pdl e a firma di Silvio Berlusconi sul rimborso dell’IMU, abbia causato una sorta di corsa all’oro da parte dei cittadini italiani.

Secondo quanto si legge stamane, infatti, sarebbero molti i contribuenti che si sono riversati presso i sindacati e i patronati per ottenere il tanto agognato rimborso dell’IMU. Tuttavia, la lettera arrivata nelle case degli italiani non è un vero rimborso, bensì un semplice messaggio, una promessa elettorale.

Ed è questo che stanno cercando di spiegare le segreterie di Cgil, Cisl e Uil ai cittadini che hanno visto la lettera di Silvio Berlusconi come un vero e proprio cedolino per andare a battere cassa e riscuotere la propria IMU.

I sindacati avrebbero addirittura diffuso una nota, Berlusconi_IMUin cui spiegano che presso gli sportelli dei sindacati stessi, in questi giorni, molte persone si stanno presentando con la lettera ricevuta dal Pdl, chiedendo il rimborso dell’Imu pagato nel 2012 sulla prima casa e su terreni e fabbricati agricoli.

Al fine di evitare perdite di tempo – si legge nella nota – Cgil, Cisl e Uil invitano i cittadini a non recarsi presso le sedi sindacali a seguito del ricevimento di questa lettera contenente un messaggio elettorale”.

Chissà se il risultato ottenuto era proprio quello sperato da chi ha deciso di utilizzare la lettera citata come messaggio promozionale per la campagna elettorale…

 

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page