PinkDNA

Amore

Questione di orgasmo: accogliamolo con piacere

L’orgasmo è una questione complessa in una donna, perché è soprattutto una questione di testa piuttosto che di genitali. Ci sono donne che non riescono ad avere un rapporto completo ed arrivare all’orgasmo non perché la loro vagina abbia qualcosa che non funziona, ma perché ci sono dei blocchi mentali. Principalmente, quando non riesce, è perché non vuole farlo, anche se dice di volerlo.

sesso orgasmo femminile coppia donnaE quando non si riesce occorre indagare i motivi per cui si rifiuta la penetrazione di quel particolare uomo. Perché il problema potrebbe essere la penetrazione in sé o anche il partner che si ha.

Ho conosciuto una donna che per anni aveva provato con il proprio compagno senza riuscire ad arrivare a un rapporto completo; quando cambiò partner riuscì ad essere penetrata senza alcun sforzo né suo né del nuovo compagno.

Spesse volte, invece, è una questione mentale, derivante dall’educazione che si ha avuto, dai messaggi che si sono assorbiti nel tempo e che magari ci fanno percepire il sesso come qualcosa di sporco, di sconveniente, come un dovere.

Il fatto triste è che molte volte le resistenze psicologiche vengono violentemente superate con una penetrazione forzata e una volta che un membro apre la strada si pensa che spariscano tutte le “paturnie”. Ma le cosiddette “paturnie” non passano in questo modo, anzi rimangono lì dove sono e impediscono alla donna di provare piacere.

La mancanza di piacere da parte della donna durante il rapporto è molto comune… certo, non lo ammetterebbe mai con il proprio compagno/marito, anzi con lui finge. Fingere il piacere erotico sembra essere quasi una necessità per la donna… come può d’altronde deludere la performance del suo uomo? Questo creerebbe un sacco di altri problemi nella coppia, perciò, fingere sembra essere il male minore.

Ma, care amiche, sarebbe ora di smettere di orgasmo uomo donna coppia ragazze amorefingere e cercare invece un dialogo con il proprio compagno/marito. Gli uomini sono soggetti a meccanismi sessuali molto diversi dai nostri, questo è vero, ma sarebbe ora che imparassero qualcosa di più sul piacere e sull’orgasmo femminile. E chi può insegnarglielo se non la propria compagna/moglie?

Innanzitutto ciò che dovrebbero imparare è che ogni donna è diversa e se un certo modo di fare l’amore andava bene con una, non è detto che vada bene con un’altra: non c’è uno standard insomma. Di solito gli uomini pensano che la penetrazione sia il massimo del piacere per una donna, ma non è così, non è il massimo, è semplicemente una delle componenti del piacere.

La penetrazione è un atto maschile che la donna riceve, ma deve essere innanzitutto accolto e non subito. E occorre sapere che non sempre, anzi quasi mai, la penetrazione meccanica porta all’acme del piacere, cioè all’orgasmo, una donna.

E allora amiche, parlate al vostro uomo e ditegli cosa vi piace, cosa vi piacerebbe che lui facesse per eccitarvi, per far vibrare tutto il vostro corpo e permettergli, in tal modo, di aprirsi totalmente per accogliere lui “con piacere”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*