PinkDNA

Bellezza & Salute

Protesi Pip: i rischi ci sono anche per gli uomini

Dopo l’allarme per le protesi mammarie Pip, che ha messo all’erta numerose donne, è scattata ora la preoccupazione per i gli uomini Pip. Pare infatti che testicoli, glutei e addominali destinate agli uomini, anche questa volta, siano stati realizzati con le già incriminate protesi Pip.

protesi pip maschiliMentre l’azienda francese è ormai in procinto del fallimento – o è già fallita -, impazzano le indagini e gli studi per capire quale sia la reale portata di questo nuovo allarme.

Uomini Pip: non abbiate paura di sottoporvi a un controllo medico e a tutti gli accertamenti del caso. Al momento sono solo ipotesi, ma due dipendenti dell’azienda produttrice delle protesi Pip hanno denunciato irregolarità nella realizzazione delle protesi e la mancanza dei dovuti controlli prima della distribuzione. I macchinari che realizzano le protesi erano stati acquistati in origine per produrre altri beni, e non protesi.

Purtroppo, però, la sete di denaro e potere non ha limiti e, pur di allargare il mercato, l’azienda del Pip ha voluto scommettere in un settore di successo, come quello della chirurgia plastica ed estetica, senza tener conto dei rischi dovuti alla mancata osservanza delle regole sanitarie.

Uomini, se avete subito interventi che hanno richiesto l’inserimento di protesi ai testicoli, ai glutei o agli addominali, mi spiace dirlo ma forse dovreste cominciare a preoccuparvi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*