PinkDNA

Gossip

Principe Harry nudo a Las Vegas: le foto dello strip biliardo sono vere

La notizia ha fatto in poche ore il giro del mondo, sia sul Web che sulle prime pagine dei vari tabloid e delle riviste scandalistiche… britanniche e non.

Stiamo parlando dell’ennesima trovata del Principe Harry: farsi fotografare nudo, con i gioielli di famiglia ben in mostra, mentre se la spassa con gli amici e qualche amica, a Las Vegas. Ovviamente è inutile dire quanti siano stati gli sfottò dei media nazionali ed internazionali sulla gaffe fatta dal principe.

Harry, a quanto si dice, avrebbe partecipato ad una partita di strip biliardo: il gioco vedrebbe al centro dell’attività una regola fondamentale, ad ogni palla imbucata l’avversario deve togliersi un indumento… ovviamente fino a restare nudo. Ed è proprio questo che è accaduto ad Harry, che come giocatore di biliardo non deve essere proprio un asso.

E manco a dirlo, ecco arrivare una serie di foto che ritraggono il bel principino come mamma l’ha fatto, nudo e in pose bizzarre. Ovviamente quasi immediatamente sono arrivate le minacce di querele da parte dei portavoce della Famiglia Reale, che hanno specificato come queste foto rappresentino una violazione della privacy del principe Harry.

Ma il problema, come riportato da molte fonti, non è tanto la bravata del principe o le foto in se, quanto la scarsa sicurezza che ruota attorno a lui, dato che quelle foto non avrebbero mai dovuto fare il giro del mondo… ma non solo. Che sarebbe successo, si sono chiesti in molti, se al posto di un paparazzo pronto a scattare foto, ci fosse stato un attentatore con un pistola?

Insomma, domande lecite e che fanno capire come ci sia qualcosa che non va. Specie se si considera che la conferma della veridicità delle foto (diffuse dal sito web americano Tmz) era venuta direttamente dalla Clarence House.

E come concludere se non con una frase che sembra venire direttamente dal palazzo reale ed è stata citata anche dall’agenzia di stampa inglese Press Association: “Si è voluto sfogare un po’ prima di affrontare la prossima fase della sua carriera militare”.

Sarà stato così… ?

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*