close

Prima multa della storia per guida con i Google Glass

Era solo questione di tempo, ma sapevamo che prima o poi ci sarebbe stato il primo. Parliamo della prima persona fermata e multata perché al volante con sul naso i Google Glass. Si chiama Cecilia Abadie e dal suo profilo Google+ si capisce alla perfezione quanto sia legata al nuovo strumento tecnologico, tanto da stabilire questo piccolo record.

Cecilia, quasi orgogliosa della multa che si è beccata, ha pubblicato in rete il verbale della stessa che riporta letteralmente “alla guida con un monitor visibile al guidatore (Google Glass)”.

La Abadie è una project manager presso la Full Swing Golf di San Diego, ed è stata fermata da un ufficiale di polizia della California Highway Patrol perché aveva superato il limite di velocità di circa 65 miglia orarie. Ma l’ufficiale avvicinatosi alla vettura si è reso conto che la nostra indossava di Google Glass e così ha deciso di aggiungere anche questa ragione ai motivi della multa.

Nel verbale si parla, come detto, di schermo visibile al guidatore e questa violazione è sanzionata con l’applicazione del contenuto della sezione 27602 del Codice Stradale della California, che si riferisce proprio a video e monitor in funzione e visibili al guidatore. La sanzione ovviamente non è prevista per i dispositivi GPS, google-glass-oeprazione-chirurgicatuttavia l’agente dovrà provare che Cecilia aveva, al momento della guida, gli occhiali “accesi” e quindi che avesse effettivamente a portata di occhio uno schermo funzionante.

La gestione dell’uso dei Google Glass comincia in questo modo a diventare importante, in ambiti quali la guida, così come a suo tempo lo fu l’utilizzo del cellulare al volante. Questo problema ovviato con l’utilizzo obbligatori degli auricolari al volante, potrebbe essere di non così facile risoluzione nel caso dei tecnologici occhiali di Big G.

Quali saranno i provvedimenti in merito?

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi