close

Premiere Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato in Nuova Zelanda

Da poco meno di dodici ore si è conclusa la premiere mondiale de Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato in Nuova Zelanda, a Wellington, dove è stato allestito un vero e proprio street carpet per l’occasione.

Infatti non è stato messo in piedi il solito tappeto rosso per far sfilare le star, ma un’intera strada, che conduce al cinema Embassy della capitale. Tutti sono stati invitati e tutti erano presenti, le autorità, gli amici, i cast foltissimo e ovviamente Peter Jackson, ancora una volta al centro del mondo a distanza di dieci anni dalla premiere de Il Signore degli Anelli.

Il cinema ha subito una profonda trasformazione, trasformando il suo ingresso in Via Saccoforino, esattamente dove sorge Casa Baggins. Un’enorme scenografia raffigurante Gandalf il Grigio che bussa alla porta di Bilbo ha occupato la piazza e colline di vera erba e fiori hanno fatto da cornice a Martin Freeman, Richard Armitage e company che hanno presieduto a quello che diventerà sicuramente il loro film di maggior successo.

A seguire, la proiezione del film Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato e la trepidazione con cui tutti accolgono questo momento; milioni di fan in tutto il mondo che aspettano solo di vedere questa nuova avventura nella Terra di Mezzo saranno però accontentai solo il 13 dicembre, qui da noi, quando alla nostra porta busserà un vecchio stregone in compagnia di 13 nani barbuti e simpatici, per farci unire ad un’avventura.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page