close

Pistorius: raptus omicida scatenato da steroidi proibiti trovati in casa?

Continuano le indagini delle forze dell’ordine sul dramma che ha colpito il mondo di Oscar Pistorius, accusato di aver ucciso la sua fidanzata Reeva Steenkamp.

Domani l’atleta tornerà in tribunale per rispondere dell’accusa di omicidio premeditato e intanto le notizie riportano che nella sua casa di Pretoria sono state trovate sostanze proibite dopanti.

Steroidi proibiti dicono le fonti di informazioni estere, che la polizia avrebbe trovato scandagliando centimetro per centimetro l’abitazione di Pistorius. E la domanda che si stanno facendo in molti, in queste ore, è se proprio queste sostanze potrebbero essere state la causa scatenante di un raptus omicida nella mente di Oscar Pistorius.

Ovviamente sono supposizioni e si dovrà attendere l’esito delle analisi del sangue, a cui l’atleta è già stato sottoposto, per capire se questa è veramente una strada perseguibile. oscar pistorius steroidi proibiti sostanze dopanti omicidioSe così fosse, l’idea che prenderebbe forma andrebbe a creare una teoria secondo cui sarebbe stato un possibile effetto collaterale di un cocktail di steroidi anabolizzanti a far uscire di senno Pistorius.

Non resta che attendere le prossime ore per saperne di più.

 

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page