Categorie
Musica & Spettacolo

Pink: la maternità ha cambiato la sua vita!

Lei è famosa per la sua personalità forte, tanto da essere etichettata come la bad girl del pop. Ma Pink ha, recentemente, rivelato un aspetto della sua persona decisamente inaspettato: ciò che le preoccupa maggiormente, nella sua vita, è essere una buona madre. La 33enne, il cui vero nome è Alecia Beth Moore, dichiara che se un domani i suoi soldi e la sua fama svanissero, non sarebbe la fine del mondo.

Nell’intervista su GQ Australia, la cantante parla apertamente della sua maternità e della sua musica; Pink rivela che è molto importante l’empatia e che le parole delle sue canzoni provengono dal suo vissuto personale.

La cantante ha dichiarato di essere molto felice, in questo momento, ma è “esausta”: “sono a volte molto triste, guardo le news in tv, ho un padre malato per l’esperienza di Agent Orange, mia nonna è morta da poco, e ho amiche che sono mamme single”. Ma ciò che rende le sue giornate migliori, è sua figlia Willow, 2, che ha pink maternità willowavuto dal compagno Carey Hart e afferma: “lei è la cosa più bella, che mi potesse accadere. Non volevo figli. Ero terrorizzata. Il rapporto che avevo con mia madre era burrascoso, a volte”.

Nonostante i traumi della sua infanzia, Pink ha trovato forza nella maternità: “Willow mi ha fatto capire che andrebbe tutto bene, se lasciassi tutto. E se non fossi più “Pink”, mi sentirei orgogliosa di quello che ho fatto. Andrebbe tutto bene, avrei più figli, mangerei più cheesecake, andrei sulla bici e mostrerei il dito medio alla gente”.

È proprio vero che un bambino cambia la vita di una persona – ma Pink mantiene, pur sempre, il suo lato da bad girl!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *